De Silvestri e la Fiorentina: “Con Prandelli giocavo la Champions e in Nazionale, Mihajlovic mi fece fuori”

De Silvestri ricorda il periodo alla Fiorentina

di Redazione VN

Nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport, il neo esterno del Bologna Lorenzo De Silvestri ha parlato del rapporto con Sinisa Mihajlovic che ha avuto anche alla Fiorentina:

Sinisa? Venne lui da me. Con Prandelli avevo già giocato la Champions e raggiunto la Nazionale. Ma dovevo ancora migliorare e crescere: e non lo capivo. Sinisa non mi faceva giocare, mi fece fuori: fu la classica terapia d’urto che apre gli occhi. Era un periodo in cui avevo lacrime, parlavo da solo: a volte questo sport fa così. Alla Sampdoria? Ricordo il suo discorso prima di andare al Milan: quell’anno andammo in Europa, fu un campionato in cui ci martellò costantemente. Alla fine ci disse che era orgoglioso di noi.

MONTOLIVO STA CON BONAVENTURA: “IL MILAN HA SBAGLIATO A LASCIARLO ANDARE COSI'”

GERMOGLI PH: 29 LUGLIO 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS BOLOGNA NELLA FOTO MISTER BOLOGNA SINISA MIHAJLOVIC
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy