PAGELLE VN- Non basta un super Dragowski ad evitare l’ennesimo tracollo viola

Ecco le nostre pagelle per Atalanta-Fiorentina

di Iacopo Nathan
Milenkovic-Amrabat

TOP E FLOP

DRAGOWSKI 6.5: Nel drammatico pomeriggio della Fiorentina, l’unico che spicca è il portierone polacco. Subisce tre gol sui quali è sostanzialmente incolpevole, ma compie tre prodezze assolute nella prima frazione. Chiude la porta a Zapata su due colpi di testa ravvicinati e mette la manona su Freuler. Senza di lui il passivo sarebbe stato ancora peggiore.

BIRAGHI 4.5: Partita negativa di tutta la Fiorentina, ma l’esterno ci mette del suo per rendere ancora più nero il pomeriggio. Sbaglia tutti i cross che prova ad effettuare, non riesce mai a farsi vedere dai compagni, e commette moltissimi errori in difesa. Decisamente involuto.

TUTTE LE ALTRE PAGELLE

128 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Daniele Ponsacco - 1 mese fa

    Ma siamo sicuri che se Cutrone avesse giocato avrebbe fatto peggio di 1 goal inutile come quello fatto da Vlahovic?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Il calcio non è materia per tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rui10 - 1 mese fa

    Venuti e Biraghi impresentabili in serie A…. Aggiungiamo che Pezzella è in una forma pessima… Che non abbiamo una colonna portante a centrocampo…. Forse c’è da comprare qualcuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      Pezzella è in formissima! stessa forma del periodo in cui lo allenava Montella!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. el_sup - 1 mese fa

    una piccola annotazione a chi rivorrebbe Peppone Giravelox.
    A tutto c’è un limite.
    ‘un vi basta i danni che ha fatto lui e tutta la su’ combriccola in un anno e mezzo?
    ‘un si difende, ‘un si corre, ‘un s’ha carattere… un s’ha voglia.
    Se mi dite che è colpa der poero Pranda i lenzoli li ‘ompro tutti io pe’ stendevveli su iccapo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. el_sup - 1 mese fa

    Drago 5,5: mettetelacome v i pare, ma se pihli 3 go’ unnipodare 6,5
    Milenkovic 3: il gioiellino viola incastona un altra Prestazione fatta di attenzione, rapide ripartenze. Il gesto atletico sulla punizione è da incorniciare. grande fisico. studiasse anche un po chimica e applicazioni tecniche
    Pezzella: il capitan trinchetta? è dal 1921 che non appoggia una palla in sicurezza, da 12 a.c. non riesce a far ripartire manco il trenino Lima. E’ forte di testa in attacco quanto lo surclassano di testa in difesa. Lui non rema contro… semplicemente no sa remare
    Venuti 6: almeno lui ha la scusante di aver giocato poco, e poi è il più propositivo dei suoi compari supervalutati
    Biraghi -9 come Bolzano: il più grande talento rubato alle boccette. qualcuno dirà: è in nazionale! su questo sembra che Piero Angela ci voglia girare un docufilm: “il mistero dello scarpone in nazionale” che sarebbe il seguito di: “ma com’è possibile che Pezzella giochi con messi con l’ Argentina”
    Barreca 10: se paragonato a Biraghino crosscross. 6 rispetto agli avversari.
    Lirolà 5: una ameba
    Pulgar: 5,5: se si levasse tutti itatuaggi, sarebbe 1/3 più veloce
    Amrabat 6: sbaglia tanto, ma è l’unico che rincorre tutti. Eppoi nn è colpa sua se non abbiamo Juric.
    Eysseric 6,5: dite quello che vi pare, ma il primo tempo è quello con gli spunti migliori.
    Bonaventura 6: mette tanto’mpegno
    Castro 5: nervoso, lo sarei anch’io
    Vlaho 6: mettetanto’mpegno
    Callehon 5: mah
    Ribery 5: mah
    Kouame 4,5: ma kouamè che gioca così?
    Pranda: 5: almeno prova. prima o poi ci riesce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. matt da boston - 1 mese fa

    DRAGO 9 un drago direi…
    resto della squadra, allenatore e dirigenti: 2

    ricordo l’emozione di vedere andare avanti la viola con Bati-Rui-Edmundo… ogni volta finiva con un tiro, una giocata, un gol… un’emozione appunto.

    oggi, vedo la Fiorentina prendere palla e… non sapere che fare… a chi passare… che giocata scegliere… passano indietro e buttano avanti… non stoppano e buttano avanti… e quello li’ davanti non e’ capace di stoppare un pallone…anche con Messi non faremmo risultato oggi…

    bisogna mettere in campo chi e’ in grado di dare del tu al pallone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Sommo Poeta - 1 mese fa

    È evidente che tutti quelli che negli ultimi anni hanno avvelenato i pozzi sono i principali responsabili di questo disastro che ci porterà dritti in serie B. Si è voluto scacciare “il male assoluto” inducendo l’ingenuo Commisso, per puro spirito di rivalsa, a richiamare personaggi improponibili come Pradé, Prandelli ed i pensionati d’oro che alzano il monte ingaggi (come se il risultato dipendesse da quello). L’ingenuo Commisso ha voluto blandire gli ultrà, i commentatori saccenti e quanti da anni sono la rovina della Fiorentina. Il povero Montella è stato destabilizzato prima ancora di arrivare e l’onesto Iachini è stato sottoposto ad un linciaggio incredibile. Adesso tenetevi il buon Prandelli e andate avanti che i bei ricordi. La rovina della Fiorentina sono solo i fiorentini!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      La rovina di questa squadra si chiama PRADE’ ANTOGNONI e poi MONTELLA e ditta BRACCINI&BRACCIALETTI

      finoa che non si ripulisce da ZERO il loro nefasto odore che in 18 anni ci ha portato in C B zero titoli e calcio scommesse sara’ sempre un disastro
      COMISSO dammi retta fai PULITO ma PULITO davvero con tutto delal vecchia gestione, anche i MURI abbatti anche gli elettricisti TUTTOOOOO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea_fi - 1 mese fa

        Niente da fare. Non perdi occasione di scrivere sciocchezze. Sono così colossali le str….te che scrivi che è difficile anche prenderti sul serio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. el_sup - 1 mese fa

          e chi c’ha mai pensato a pigliallo su i’sserio !!! 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. 29agosto1926 - 1 mese fa

            Il

            Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 1 mese fa

    toh ! s’è riperso
    secondo me è colpa che non ci s’ha lo stadio figo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco Chianti - 1 mese fa

    Io posso anche capire che ora l’Atalanta ha giocatori migliori e un impianto di gioco che noi ci sognamo e quindi posso anche capire una partita in cui loro fanno il gioco e noi ci difendiamo. Sono una squadra che ha vinto ad Anfield e all’Amsterdam Arena. Detto questo qualcosina di più sulle ripartenze mi sembrerebbe anche il caso di farlo ma soprattutto quello che mi preoccupa è l’assulota mancanza di attenzione difensiva nelle situazioni di calcio da fermo. Milenkovic che non salta, terzo gol su spizzata di un uomo solo e un altro giocatore solo che mette dentro (stesso copione della partita col Milan). Siamo in crisi profonda e la prima cosa da sistemare è l’attenzione per i dettagli e per le piccole cose perché la differenza fra una squadra che si salva e una che retrocede è anche in questi piccoli dettagli. Poi c’è da cambiare molto a livello societario, a partire dalla necessità di una struttura di scouting organizzata, un presidente che non si immischia nelle decisioni del comparto tecnico, una ricerca di giocatori principalmente di 25/30 anni con qualche giovane e qualche anziano. Metà over 30 e metà under 24 è una strategia, come possiamo vedere, assolutamente fallimentare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mwalimu - 1 mese fa

    Ora è partito il giochino a criticare Amrabat. Oggi ha fatto una signora partita, ho negli occhi un contrasto al 70′ dove rientra, ruba palla e fa un lancio perfetto a cambiare il gioco. Criticate Ribery e Lirola, ma non giocatori come lui: abbiamo bisogno di gente grintosa lì in mezzo, e Amrabat il suo lavoro oggi lo ha fatto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      Io ho negli occhi un contrasto dove perde palla e l’ atalanta va in PORTA
      e 35 passaggi sbagliati da 5 metri
      AMEN

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. el_sup - 1 mese fa

        secondo me, t’hai anche un po di cispa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Massy73 - 1 mese fa

      Mah… io ho visto un’altra partita allora… non è nemmeno parente di quello visto lo scorso anno a Verona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. violadasessantanni - 1 mese fa

    Una tristezza infinita, non so se riusciremo a trovare il modo di uscire da questo incubo (ho l’impressione che che serva un miracolo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. cla - 1 mese fa

    Rocco io sono permaloso quando si perde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. gianfrancesco - 1 mese fa

    Gianfrancesco – non era nella logica di queste giornate di campionato pensare ad una vittoria contro l’Atalanta. E’ un momento difficile e i veri tifosi dovrebbero astenersi da commenti e battute disfattistiche certamente non portano serenità nell’ambiente. Ci sarà l’occasione per fare un esame critico e costruttivo anche per capire perchè la squadra è fisicamente e mentalmente fuori forma. Oggi possiamo chiedere alla Società di intervenire sul mercato di gennaio per trovare opportuni aggiustamenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PANDAGIGLIATO - 1 mese fa

      Non sono né uno psicologo, nè un esperto di mercato…io sono un tifoso e ne ho le scatole piene di vedere questo spettacolo indegno! Teatrino di bassa lega. L’unica cosa che so è che la maglia della mia squadra è oltraggiata ogni domenica da questi signori, è l’ora che sappiano che hanno passato il segno. E purtroppo non è ancora finita, perché la permanenza in A la vedo una chimera. Oltretutto dovrei sentirmi responsabile della “serenità” dell’ambiente? A fine mese sono sempre più sereni di me, stai tranquillo!!!! DATEVI UNA SVEGLIATA!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 1 mese fa

      Il fatto che quelli che affronti siano più forti non ti legittima a fare ste figure. L’Udinese se ne è andata da Roma con 3 punti. Se il calcio fosse come dici te si potrebbe non andare nemmeno a giocare. Invece è bello perché a volte nonostante tu sia sfavorito puoi vincere ma qui non c’è nemmeno questa voglia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. VioletDreams - 1 mese fa

    Per completare l’opera, ora esonero di Prandelli con ritorno di Montella e Iachini insieme, magari in 2 riescono a fare un allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. vb - 1 mese fa

    Secondo me ora ci sarebbero anche validi motivi per contestare questa proprietà di incapaci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Wonder - 1 mese fa

    I nostri attaccanti inciampano sul pallone in stile tanke silva… Spero che non abbiano indossato gli stessi tacchetti. Nessuno pressa se non un po’ Amrabat. Arriviamo sempre secondi sulle seconde palle, non ci inseriamo mai senza palla. Ci sono troppi problemi.

    PER CORTESIA CAMBI NICK non siamo qui per fare pubblicità a nessuno
    redazione vn

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. el_sup - 1 mese fa

      ?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. silvio - 1 mese fa

    ma cosa credete che commisso sia contento di vedere che il suo capitale si sia svalutato se vende ora i giocatori minimo la rosa vale il70percento in meno in piu voi criticoni avete spinto la vendita di chiesa il quale per due anni la viola incasserà solo 4mil che affare ha fatto rocco che tra chiesa e la svalutazione delle viola gli comporterà una perdita del 70percento io vedo nerooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. PANDAGIGLIATO - 1 mese fa

    Mediocri, indegni, palloni gonfiati. A LAVORARE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antani - 1 mese fa

      Concordo.
      Aggiungo BUFFONI.
      Toglietivi le maglie viola mercoledì per favore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. don - 1 mese fa

    Criticarmi se volete, ma non ce l’ho fatta a vederla tutta.
    Squadra male assemblata, sarà molto dura…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Violaviola - 1 mese fa

    Mercoledì si ha il Sassuolo per chi non lo sapesse, poi Verona e gobbentus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ELROND - 1 mese fa

    Col freddo che c’è fori, Vlahovitc lo vedrei bene a scaldare la panca ai compagni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. jackfi1 - 1 mese fa

    La soluzione è solo una. Ritiro forzato fino ai 40 punti. Saltano Natale (lo saltano al grande fratello lo possono saltare loro, ahaha), capodanno e in caso pure pasqua. A casa dai familiari ci tornano dopo aver fatto 40 punti (almeno si evita problematiche covid pure). Ogni partita persa si decurta forzosamente una percentuale di stipendio, tanto siamo il settimo monte ingaggi, sai quanto si può decurtare prima di arrivare al reale valore della rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. ELROND - 1 mese fa

    Che pena! Serie Bì sicura quest’anno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. damci - 1 mese fa

    Difendo Prandelli.Secondo me la squadra vista nel primo tempo aveva una logica,anche considerando le prestazioni ultime di chi è rimasto in panchina;per questi ultimi,d’altronde l’ingresso ha dimostrato che la scelta iniziale poteva essere giusta,Per conto mio sono state le prestazioni inattese e disastrose di Pezzella e Biraghi a rendere ancora più difficile la situazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. davidebaso@gmail.com - 1 mese fa

    Basta, ne ho piene le tasche dei vari Biraghi, Pulgar, questi attaccanti incapaci e ormai persino di Milenkovic. La Fiorentina qualcosa di buono ogni tanto fa na finisce sempre per sprecare tutto con errori anche inspiegabili come quello sul secondo goal, se poi il tuo top player è così bollito come il Ribery di questi tempi i risultati son questi. Sono stufo anche di non veder data una possibilità a Martinez Quarta e Barreca, mi rifiuto di credere che non siano in grado di provare a dare una scossa a questa triste e impaurita squadra. Detto questo non mi piacciono le vostre pagelle perchè Bonaventura, Amrabat, Castrovilli e Callejon oggi non sono stati negativi, hanno giocato tutti delle buone partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Etrusco - 1 mese fa

    Transfermarkt ci dice che la nostra squadra come valore è la 39° squadra in Europa: https://www.transfermarkt.it/spieler-statistik/wertvollstemannschaften/marktwertetop
    Significa quindi che i giocatori sottoperformano di brutto e dopo essersi “mangiati” 3 allenatori, non possiamo certo dare la colpa a questi ma possiamo darla al Direttore Tecnico che non ha scelto i giocatori giusti alla causa ed al Team manager che dorme tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Eziogòl - 1 mese fa

    Eppoi perchè tutte queste critiche? Mancanza di grinta, tutti scrivete ora. Mah come? Stare dalla parte sinistra (PAROLE DELL’INFALLIBILE, VINCENTE, MAGISTRALE ROCCO COMMISSO) NON È FORSE UN OBIETTIVO STIMOLANTE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      purtroppo….
      ———————–
      ADESSO BASTA CON LE OFFESE. Questo commento è stato bannato e i prossimi saranno cestinati senza indugi. Se vuole commentare ben venga, ma non tolleriamo offese verso nessuno.
      REDAZIONE VN

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 mese fa

        cara redazione da quando BUFFONE é un’offesa?

        Buffone – sostantivo maschile
        Nell’antichità, ma specialmente nel Medioevo e nel Rinascimento, persona addetta a rallegrare coi suoi lazzi le feste, i conviti o le giornate dei signori: b. di corte;

        Il nostro presidente è un personaggio pubblico e quindi come tale è suscettibile a critica e dato che si è paragonato a Lorenzo il Magnifico e visti i risultati si possa parlare di “persona addetta a rallegrare coi suoi lazzi le feste, i conviti o le giornate dei signori”

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Pierre - 1 mese fa

    Sentire Prandelli dire che abbiamo reagito dopo il 3 a 0 perché ci siamo “liberati di testa” mi fa ancora di più cascare le braccia. Non ho parole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flanari69 - 1 mese fa

      Davvero è inspiegabile come si possano dire certe cose: magari un giocatore stanco a fine partita può uscirsene così ma un allenatore d’esperienza non può dire cose del genere. Grazie che sul 3-0 gli altri ti lasciano la palla e puoi fare 2 passaggi di fila.
      Vogliamo bene a Prandelli ma è chiaro che ha perso la bussola anche lui: un allenatore può aggiungere o togliere il 20-30% a una squadra. Questa Fiorentina è proprio scarsa e ha il suo maggior problema a centrocampo…inguardabile.
      Bastava dare 35 milioni per De Paul invece di prendere 5-6 mezzi giocatori che non usi (manco faccio i nomi) e almeno a sinistra della classifica ci stavi tranquillo.
      Ora non serve più la frittata è fatta: puoi predere De Paul e Milik ma finisci in B lo stesso perché hai scorie mentali che non cancelli.
      Dovrai scendere di categoria e ricostrure da 0.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. el_sup - 1 mese fa

        direi che il problema più grosso, enorme, gigantesco è la difesa.
        non ci sono dubbi.
        è il frainteso più clamoroso di tutta la fiorentina.
        Milenko e Pezzella potrebbero anche essere redditizi se gli metti qualcuno accanto che sappia riconoscere una palla anzichè scambiarla per un mattone.
        (quanto ci manchi capitano)
        Biraghi è imbarazzante, Lirola è inconsistente.
        Non riusciamo a far ripartire mai un azione in maniera fluida, non saltiamo mai l’uomo, sbagliamo i passaggi un po più azzaradati e spariamo bordate alla viva il parroco come fossero semini.
        Miglioriamo lì e poi possiamo parlare di centrocampo e attacco.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Xela - 1 mese fa

    ad ogni modo a prescindere dalle facili battute, critiche e la ricerca di capri espiatori (tanto ognuno ha il suo) io da stasera fino a gennaio mi aspetto qualcosa da Commisso. Non so cosa ma lui è il presidente di una squadra che sta bruciando punti, milioni e giocatori. Questo progetto è un fallimento totale. Sta pagando tre allenatori per allenare una squadra da 7 monte ingaggi che produce il peggior gioco della serie A.
    Discutiamo dei motivi e quant’altro ma io voglio capire cosa succederà in futuro. Come ha intenzione di rimediare a questo scempio. Date la colpa a Vlahovic, a Pradè, a Prandelli, a chi volete ma chi ha in mano i comandi per cambiare le cose è solo uno. e io mi aspetto di vedere qualcosa per cambiare una situazione che può diventare veramente grave.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      ma scusami Xela il progetto va benissimo. Il Centro Sportivo con 200 camere doppie costruite in un ambiete protetto e non edificabile come albergo, vedrà la sua partenza tra poche settimane, lo stadio pure sta procedendo a gonfie vele visto che sono riusciti a farsi fare pure una legge ad personam e c’è gente che a firenze dice “non dobbiamo farci sfuggire questo grande mecenate”. Come ha intenzione a rimediare a questo scempio? Lui torna in Italia quando aprono i lavori al Centro Sportivo e quando potrà fare la sua ennesima conferenza stampa di presentazione del progetto edile più bello distocazzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Vediamo di concentrarci sugli aspetti del settore squadra. Non divaghiamo andando a delirare come stai facendo su centro sportivo e stadio. La gestione del reparto sportivo ad oggi è un disastro ma non vedo perchè tu ci debba buttare nel mezzo la gestione legata alle infrastrutture. Ti faccio presente che la juve faceva lo stadio negli anni in cui in panchina stava Zaccheroni ma non mi pare i tifosi facessero “costruiamo la squadra e non lo stadio”. Invece di delirare sugli aspetti legati allo stadio e al centro sportivo critica sugli aspetti legati alla parte sportiva. Di tasti su cui criticare ne avresti tanti. Il centro sportivo e lo stadio servono quanto serve una squadra degna di questo nome. Ad oggi il comparto infrastrutture va leggermente meglio ma nemmeno tanto, quello squadra fa pena. Ma questa non è una motivazione per buttare m***a sull’altro aspetto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Barsineee - 1 mese fa

          io non deliro proprio per nulla caro jackfi è il tuo direttore generale Joe Barone che l’altro giorno parlava di quanto fosse pericoloso giocare al Franchi! E infatti oggi abbiamo perso al Gewiss

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Se leggi tutti i commenti mi pare di aver apertamente criticato la società ma a differenza tua io ragiono. Siccome la squadra va male lo stadio è autorizzato a crollati in testa? Ma ti leggi quando scrivi o no? Peccato perché qualche mese fa sembravi una persona con cui poter avere un discorso normale ma sbagliavo alla grande. Nel commento ti ho infatti detto. Critica l’aspetto sportivo. Ne hai da criticare. Soldi spesi male, acquisti sbagliati, dirigenti inadatti, gente impreparata, direttori scavalcati nelle decisioni, conferenze stampa ridicole. Ti puoi sbizzarrire,ma spiegami quale è il senso di spalare m***a su un altro settore dove stai cercando di migliorare? Per fsre una grande società servono entrambi gli aspetti che piaccia o no e criticare perché si vuole fare il centro sportivo é fuori dal mondo

            Mi piace Non mi piace
        2. Xela - 1 mese fa

          ma invece il problema è proprio questo! la juve aveva una attenzione alle dinamiche sportive preponderante. lo stadio ed il marketing viaggiavano paralleli senza intaccare l’aspetto sportivo. Rocco invece del calcio non gliene frega una mazza. mette soldi senza alcun criterio guardando solo alle sue speculazioni immobiliari e minacciando che senza quelle lui lascerà vivacchiare la squadra. a lui per ora basta il lato sx della classifica giusto per non scontentare troppo i tifosi. il risultato invece è piena zona retrocessione. Ora avete voglia di dare tutte le colpe a pradè, che può anche averne, ma non da mandare la squadra in B! La gente era contenta degli Ambrabat, dei Lirola, dei Ribery, dei Castrovilli, dei Bonaventura, etc… non è che ci siamo sbagliati tutti eh…

          Quando non hai una società forte i giocatori non hanno alcuna motivazione e questi sono i risultati.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Come già detto ne hai di aspetti da criticare. Ma criticare uno dei pochi aspetti positivi per cui si stanno battendo é del tutto fuori dal mondo. Poi vi state basando su cosa vi scrivono i giornali. Aprite gli occhi. Lo stadio che vi piaccia o no fa commentare la gente, le partite no. Fino a ieri una notizia sugli allenamenti o le convocazioni portava forse 20 commenti, una sullo stadio 50 – 60. É chiaro che uno punti su quello perché i guadagni son maggiori. Questo non toglie che questa situazione sia colpa di tutti a partire da Commisso ma come ti ho detto criticare l’unica cosa buona che si prova a fare non ha senso. In questa società tante cose non vanno

            Mi piace Non mi piace
          2. Saverio Pestuggia - 1 mese fa

            Vedo che insiste con questo refrain Lo vuole capire che riportiamo quanto viene detto dai diretti interessati senza inventarci un bel niente? Altra cosa per fortuna i 50 commenti sono una piccolissima parte delle nostre pagine che vengono lette e di questo dobbiamo senza dubbio ringraziare tutti voi che ci seguite.

            Mi piace Non mi piace
          3. jackfi1 - 1 mese fa

            Direttore il clickbait non è reato eh. Se poi mi vuol dire che l’argomento stadio non è hype in questi mesi ok. Mica siete voi a fare tutte le interviste, ma se fino a due anni fa su 4 articoli forse uno parlava di stadio, ora su 4 articoli sicuramente 3 sono legati allo stadio. Poi voi li riportate e la cosa finisce lì ma chi quegli articoli li ha fatti é perché probabilmente tra un articolo sulla seduta di allenamento e un articolo sulla vicenda stadio ha preferito scrivere di quello.

            Mi piace Non mi piace
  29. iG - 1 mese fa

    Sbagliavamo tutti a chiedere gioco gioco gioco, una squadra così scarsa si deve difendere sempre x salvarsi. Ma anche iachini non metteva 4 centrali puri come, per salvarci, si dovrebbe fare. Ecco la squadra di IG x salvarsi. Chiamatemi voglio solo un gettone di presenza di 50mila eur da qui’ a fine campionato e con un 4141 come segue da qui’ a giugno ti salvo io caro Comisso

    4 caceres milenk pezzella igor
    1 valero
    4 lirola amrabat duncan biraghi
    1 vhlaovic
    ……………………………………………………………………

    le pagelle di IG:

    Dragowski; 8
    Venuti, 4
    Milenkovic, 5
    Pezzella, 4
    Biraghi 4
    [73 Barreca]; 6
    Lirola 5.5
    [66 Callejon], 5
    Amrabat, 4.5
    Pulgar 3
    [46 Castrovilli],5
    Eysseric 4.5
    [58 Ribery]; 5
    Bonaventura, 5.5
    Vlahovic 6.5
    [71 Kouamé] 4.5

    PRADEEE ? Barreca Callejon Amrabat Pulgar Duncan Ribery Bonaventura Cutronee Pedro Kouame ce ne fosse uno che ha reso qualcosa di valido. 100 milioni tra tutti BUTTATI letteralmente via. Che aspetta Comisso a farlo fuori adesso? Ora Domani. E magari con lui via anche ANTOGNONI, compare di merenda che non ne azzecca una. Non abbiamo vinto un kaizer con Antognoni in campo e non vinceremo nulla con Antognoni fuori campo. Via tutti i rimasugli dell’ era Braccini&Braccialetti compreso PRANDELLI. BROVARONE per favore vacci te gratis a fare il mercato di gennaio. E subito dentro gente che si intende di calcio GIOVANNI GALLI e DIGENNARO subito e magari anche AMORUSO nello Spogliatoio a dare qualche ceffone duro

    Prandelli? io richiamerei Iachini almeno in qualche modo ci salva. Considerate che non ci sara’ nemmeno il pubblico sugli sbalti e che al giro di BOA 9 punti abbiamo e con 9 punti ricominceremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Eziogòl - 1 mese fa

    COme siete negativi! Ripartiamo dal gol al 54° al genoa!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Calabriaviola - 1 mese fa

    Dragowski 7 – baluardo fin che può

    Venuti 6 – comunque volenteroso

    Milenkovic 5 – piantato

    Pezzella 5 – sempre in affanno

    Biraghi 4,5 – scriteriato

    Barreca 6 – sottovalutato

    Lirola 5,5 – non sufficiente

    Callejon 5,5 – ancora fuori forma

    Amrabat 6,5 – ultimo a mollare, evita, insieme a Dragowski, la goleada.

    Pulgar 6 – sufficiente

    Castrovilli 5,5 – ancora acciaccato

    Bonaventura 6 – in crescita

    Eysseric 5,5 – impreciso

    Ribery 4,5 – involuto

    Vlahovic 6 – predicatore nel deserto

    Kouame 5,5 – non incide

    Prandelli 5,5 – troppo timoroso, se devi prendere comunque tre goal, la miglior difesa rimane l’attacco.

    Mariani (e VAR) 5 – contro il Genoa VAR super presente su Bonaventura, oggi VAR sul primo goal totalmente assente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Sblinda - 1 mese fa

    Biraghi è l’emblema di questa squadra: svogliato, nervoso, non bravo eppure presuntuoso.
    Infatti gli hanno rinnovato il contratto. Basta questo per capire il livello di quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      gli hanno rinnovato il contratto aumentandogli del 100% l’ingaggio. Settimo monte ingaggi del campionato OKKEI?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. jackfi1 - 1 mese fa

    Qualcuno mi spiega il senso di avere in società Dainelli ad esempio?? La società snella ha un senso quando quelli che ci sono dentro sanno di calcio. Qui sono in 4 e giocano a chi ne capisce meno. Barone doveva fare un passo indietro dopo essere stato bruciato alla corsa al ruolo di vicepresidente di lega. Rimani in società ma fai altro. Vi ricordo che per quel ruolo c’era gente come Braida in lizza. Antognoni torni a fare l’uomo immagine perchè son 4 anni che vaga per le stanze dello stadio non sapendo cosa fare. Pradè credo si commenti da solo vedendo le tre sessioni di mercato fatte. Spero abbia almeno la dignità di dimettersi. Affidiamo ora la squadra a Petrachi e speriamo che in meno di un mese possa arrivare al mercato con gli acquisti pronti. Infine arriva lui, la figura più importante di tutti, DAINELLI. Lui credo siano i soldi più inutili dell’intera storia dirigenziale della fiorentina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Antani - 1 mese fa

    Io capisco la frustrazione, la disperazione, lo sconforto e purtroppo la differenza tecnico tattica , ma a fare le pagelle casí son buoni tutti. Con le premesse che appunto sono il netto divario tra due squadre e un po’ che ci gira tutto male, un paio di rimpalli sfortunati anche se non é solo sfortuna e vai sotto al 44′, Milenkovic che si addormenta prima regalando la punizione e poi non salta in barriera, qualcosa si può differenziare tra i giocatori. Dragowski ha fatto il suo Venuti pur sbagliando sul goal e facendo qualche lancio di troppo si é salvato, Ambrabat che non é quello di Verona, ma si vede che é l’unico che ha retto un po’, Bonaventura ha predicato nel deserto e Eysseric non che abbia brillato, ma é l’unico che ha provato a giocare a parte un tacco folle. Vlahovic si é impegnato, ma aveva un cagnaccio come Romero, veramente forte. Biraghi Pezzella Lirola Pulgar Castrovilli Ribéry da mani nei capelli soprattutto perché sembra davvero non abbiano voglia. Così non andare in b sembra un’impresa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      ad Eysseric voglio bene perchè non ha mai smesso di credere alla causa viola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Colosseo viola - 1 mese fa

    Il grosso colpo del mercato di gennaio sarebbe quello di vendere Pradè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. rudy - 1 mese fa

    Squadra senza spina dorsale. L’importante per loro è solo riscuotere lo stipendio a fine mese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. alexbat - 1 mese fa

    che squadra ma bisogna avere pazienza prima tocchiamo il fondo e poi ri comincerremo a salire!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. gildo - 1 mese fa

    Prade dai il buon esempio alleggerisci personalmente il monte ingaggi saluta Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Eziogòl - 1 mese fa

    Converrete con me che suona strano TUTTO QUESTO NEGATIVO PESSIMISMO! Ho letto, avete tutti letto articoli su articoli che invitavano a vedere positivo quel ‘qualcosa’che si era visto sia col Milan che, soprattutto, quel “più che qualcosina” che si era visto contro il Genoa. Com’era? Ripartiamo da lì, dal gol di Milenkovic (centravanti, faccio notare).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Uccellino51 - 1 mese fa

    Commentare una partita del genere è praticamente inutile. Ilicic è Muriel li avevamo noi, e allora è facile capire quanti e quanto grandi sono gli errori fatti ultimamente. Ne dico solo una: abbiamo deciso di vendere Chiesa, beh lo facciamo l’ultimo giorno di mercato e prendiamo un giocatore messo fuori lista dal Napoli, senza preparazione atletica…e nel frattempo abbiamo dato in prestito al Cagliari Sottil, l’unico che avevamo capace di saltare l’uomo. Il signor “Money IS not a Problem” dovrà aprire davvero il portafoglio (regista, tornante e bomber), anche perché se si va in B, e con questa squadra la retrocessione è certa, si svaluta anche il parco giocatori. MERITIAMO MOLTO DI PIÙ

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Violaviola - 1 mese fa

      Ma diciamo la verità una volta tanto…. a lui interessano le aree edificabili commercialmente attorno al nuovo stadio, della fiore non gliene frega nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 mese fa

        sieeeee ma scherzi? Anche quelle attorno al centro sportivo. Oh c’ha messo 200 camere doppie in un’area dove un albergo non poteva essere costruito e tu pensi che si accontenti del centro sportivo più bello del mondo? e ai 300 ospiti vorrai dare qualcosa da fare? O li fai guardare Venuti palleggiare con Lirola?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. andrea - 1 mese fa

    Fanno schifo! Pradè fosse un uomo si dimetterebbe, ma i soldi non hanno onore. Commisso deve smettere di fare il permaloso e iniziare una bella autocritica. È partito malissimo e Firenze che ti accoglie a braccia aperte fa presto a chiudere le porte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 1 mese fa

      Ma te o unn’eri quello che li difendeva fino alla morte? O unn’eri quello che baciava i piedino di Rocco? Da Leccarocco sei diventato un eretico?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. andrea - 1 mese fa

        Io non difendevo nessuno, ho dato una e tre mesi di tempo a questa società, rispetto ai 18 di quella precedente, alla quale ti sei spenzolato piangente dal vagone del treno, mi pare una inezia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. andrea - 1 mese fa

        Poverello senza scarpe l’inverno è duro. Ti penso come in un romanzo di Dickens, buttato a terra dalla sorte bara e beffarda davanti alle serrande della tods. Solo, triste e scalzo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Eziogòl - 1 mese fa

      Io che non sono Firenze la porta gliel’ho già sbattuta in faccia a novembre 2019. Da allora è riuscito a peggiorare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Bepsviola - 1 mese fa

    Siamo imbarazzanti,abbiamo un ritmo da 3 categoria ,non verticalizziamo mai e troppi giocatori si sono già tolti la maglia viola di dosso .
    Abbiamo rispolverato anche eysseric? Ma duncan ? Igor ? Barreca che non mi sembra tanti peggio di biraghi ? Kuome è spaesato ! Ribery e Callejon sono 6 milioni buttati nel cesso in 2 ! Pradé se sei un uomo dimettiti e troviamo un ds che sappia fare il suo e spendere meglio ! Sempre forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Rocco è stata la salvezza annunciata nel tempo in cui faceva i proclami con i biglietti da 500 Euri in Mano. Poi, ha pensato bene di fare il tecnico ed invece di Juric (Guardare iul Verona pleaseeeeeeeeeeee) ed h riconfermato Iachini.
    Inutile andare a cercare altri responsabili, guardate mi sento anche di assolvere Pradè in questo caso.
    Da fare una richiesta a Rocco, secca, semplice e diretta.

    O METTI I SOLDI E STAI ZITTO SULLA BALCONATA
    O TE NE VAI DA DOVE SEI ARRIVATO TANTI QUELLI CHE HAI SPESO LI RIPIGLI.

    I’ mi babbo mi diceva sempre NON FIDARTI DEI POVERI ARRICCHITI E NON FIDARTI DEI RICCHI IMPOVERITI.

    PIU’ SI STA ZITTI A QUESTO PUNTO E MEGLIO E. ACCETTIAMO LA SERIE B RASSEGNATI.

    PAGELLE? MA PER COSA<?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BVLGARO - 1 mese fa

      Facile adesso dopo che Commisso ha comprato la Viola e non l’ha presa aggratise come i Delle Valle prendersela con il padrone ricco. il problema è sempre lo stesso il ds. la viola di Prandelli era uno spettacolo perchè i fedelissimi di Cesare cioè Brocchi Dainelli Mutu Gilardino sono venuti da lui e Corvino ha sperperato in una marea di scarsoni. stessa cosa Prade: profondo rosso e rosa scarsa. Tabula rasa di giocarori e dirigenti. Commisso ha messo trecento milioni, sciacquati la bocca quando parli di Roccone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 mese fa

        dopo essersi sciacquati la bocca … vi consiglio di sputare l’acqua in una tanica di rifiuti ad alto tasso di pericolo biologico!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. menoamebe77 - 1 mese fa

        Di grazia quanto avrebbe speso? 300 milioni? Ma dai, per favore….ha comprato la squadra a 160 milioni….ha fatto il primo mercato in utile….il secondo ed il terzo in utile….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MolisanoViola - 1 mese fa

      Condivido al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. I' Mastica - 1 mese fa

      Inizia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. simuan - 1 mese fa

    …a gennaio il mercato lo rifanno Prade’ e Barone…come si fa’ a salvarsi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. BVLGARO - 1 mese fa

    Non volevo fare le pagelle, alla fine visto che sono a casa a covare esprimo la mia umile opinione sulla gara.

    DRAGOWSKI 7,5 evita un punteggio tennistico per la viola.

    VENUTI 6 Non ha nessuna responsabilità sui goals, gioca molto ordinato e ci mette fino all’ultima goccia di sudore.

    MILENKOVIC 4,5 Non salta sulla punizione di Malinowski e conseglia il raddoppio ai bergamaschi quando è in queste giornate di “sonno” meglio non averlo in squadra. Altro che rinnovo, cederlo a Gennaio e sostituirlo con Bondar (Dinamo Kiev).

    PEZZELLA 4 Mezzo voto in meno per il capitano rispetto al serbo, che è un fantasma in tutti i sensi e regala un gol e mezzo all’Atalanta. Anche lui va ceduto a Gennaio per evitare la retrocessione molto probabile.

    BIRAGHI 5- Non si può vedere più crossare addosso agli avversari.

    PULGAR 4,5 Inferiore a dinamismo rispetto ad un centrocampo nettamente superiore. Queste partite non dovrebbe neanche giocarle.

    AMRABAT 5,5 Primo tempo negativo e secondo da mediano, nel complesso non sfigura, ma sbaglia tanti passaggi, alcuni pericolosi. Non è colpa sua se è fuori posizione, in quanto la Fiorentina non ha comprato nessun mediano nel mercato estivo, causando un grave problema di assetto.

    BONAVENTURA 6 Uno dei pochi viola che si merita la sufficienza.

    LIROLA 4 Partita negativa, fuori posizione, fuori forma, ma si sperava più corsa da parte sua.

    EYSSERIC 5,5 Buon primo tempo, nel quale merita di giocare titolare, con un pressing asfissiante tiene alta la Fiorentina, nel secondo cala l’ossigeno e sbaglia un paio di giocate.

    VLAHOVIC 5,5 Ottima tecnica con la quale il viola prova a battere Gollini, ma non tiene una palla e in questo contesto la sua presenza in campo è inutile. Serve sempre una spalla vicino.

    KOUAME s.v. ma tiene due belle palle.

    BARRECA s.v. un bel tiro in porta e un cross senza prendere l’avversario.

    CALLEJON 5 da uno come lui ti aspetti che ti spacca la partita quando entra in campo, invece fa poco più di Lirola. Serve minutaggio per capire se è ancora un calciatore.

    RIBERY 5 Sul viale del tramonto di una straordinaria carriera.

    CASTROVILLI 5 Intangibile, dal suo ingresso in campo la Fiorentina affonda, dovrebbe focalizzarsi sul suo rendimento in campo e non sul contratto.

    PRANDELLI 6 Cesare merita la sufficienza nonostante una formazione discutibile. Un 3-0 che poteva essere anche peggiore, ma si giocava contro una delle migliori formazioni europee, che ha battuto il Liverpool in trasferta, che gioca il miglior calcio assoluto delle grandi d’Europa. Basta dare le colpe agli allenatori, Montella e Iachini hanno sofferto le carenze di questa rosa. Non è sempre colpa del manico e Prandelli ci ha messo fantasia con questa strampalata formazione iniziale, forse come ultimo modo per spronare i suoi giocatori e per cambiare il vento. La sua formazione, machiavellica e d’intuito stava per portare la viola con il risultato del pari al termine del primo tempo quando un grave errore arbitrale (fallo su Vlahovic e mani di Gosens) hanno dato il via libera ad un Atalanta che comunque meritava il vantaggio. Col senno del poi sarebbe stato un secondo tempo diverso. Urge cambiare la rosa, non l’allenatore ed è onere della società. Fino a fine campionato non sparate sul soldato Prandelli e chiediamo scusa a Beppe e all’aeroplanino per non aver messo a disposizione negli ultimi anni una rosa degna della Fiorentina. Servono le dimissioni di Pradè dopo questa debacle e un Direttore Sportivo bravo a vendere e talent scout che trovano i migliori calciatori giovani europei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. don - 1 mese fa

      Come fai a sapere che Kouamè tiene 2 belle palle?
      Ahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Violaviola - 1 mese fa

      Poi magari arriva li il Cosimo de medici di brocc.. che ti chiede 40 mil per mile….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. ukegia - 1 mese fa

    A gennaio vendere tutti i pezzi pregiati che hanno mercato ( tanto non hanno voglia di rompersi le scatole in questa squadra e comunque andrebbero via a giugno ) e dentro un po di giocatori da battaglia buoni per cercare di farci rimanere in serie A, gente che corre e ha voglia di giocare e di impegnarsi….perchè quelli visti oggi di darsi da fare mi sembra non abbiano voglia!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 1 mese fa

      Pezzi pregiati?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. jackfi1 - 1 mese fa

    Si è già dimesso Pradè? Mica ci dovremo sorbire un altro mercato fatto da lui?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. andrea333 - 1 mese fa

    #Prandlelliout , la squadra è peggiorata da quando è arrivato lui ed era molto difficile peggiorare visto che faceva pena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Gasgas - 1 mese fa

    Vergognatevi indegni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Bamba - 1 mese fa

    Come sempre partita oscena. Ho chiamato Pradè per inveirgli contro ma non risponde al telefono. So che ha appena preso Piontec. Meglio pensare nell’ordine: 1. Cacciare via Rocchio. 2. Cacciare via Perdelli. 3. Tenere tutta la squadra in B. 4. Comprare come puntera centrale Boginov e pregare di risalire in A subito. 5. Bamba presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 1 mese fa

      Internet ha aperto le gabbie a troppi sc..
      Solitamente non offendo, neanche nella vita, ma dopo queste partite leggere anche le tue minchiate anche no. Almeno facessero ridere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Etrusco - 1 mese fa

    Ormai è palese che i giocatori presi singolarmente sono da Europa League ma uniti insieme sono da retrocessione.
    Serve solo fare punti minimi per salvarsi, di più non è ne sarà possibile fare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaScuro - 1 mese fa

      Speriamo di riuscire a fare almeno quelli…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 1 mese fa

      Ma quale Europa League??? Gli unici da europa league in questa squadra sono Dragowski Pezzella (se avesse voglia), Castrovilli e Milenkovic. La verità è che son due anni che quella sottospecie di direttore sportivo che abbiamo compra bidoni spacciandoveli per fenomeni e voi ci credete pure. Il problema è quello. Se uno prende Borja Valero e i tifosi lo osannano sui social lo capisci anche da solo che qualcosa non va? Se ti presenti con Bonaventura e i tifosi pensano di avere davanti il giocatore di 3 anni fa, ti rendi conto che c’è un distacco con la realtà? Callejon e Ribery ormai prendono la pensione. Questa è una squadra costruita male con giocatori che non sono all’altezza, e 2 degli unici buoni li hai praticamente silurati nella conferenza di inizio anno (altra perla di inenarrabile qualità sfornata da Pradè) incentivandoli a farsi ancora di più gli affari propri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. jackfi1 - 1 mese fa

      Il punto è che in 4 forse sono da Europa League, il resto nemmeno nei loro sogni ci gioca in europa. Il fatto è che vi è stata venduta m***a e ve l’hanno spacciata per profumo. Quando una parte di tifosi durante l’estate vi diceva che la squadra faceva pena si riferiva a questo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. MolisanoViola - 1 mese fa

    Una squadra così scarsa, non si vedeva da troppo tempo a Firenze, la rabbia raggiunge il colmo a sapere che ha il settimo monte ingaggi, oggi dopo il secondo gol, non ce lo fatta più a seguire questa agonia, anche se è vero che non era questa una partita dove aspettarsi punti. Ci vuole una rivoluzione immediata, ma Commisso sta in America, evidentemente gli va bene così, a me no che seguo la Viola dal 1969, avevo 10 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 1 mese fa

      Non va bene a nessuno così figurati a Commy che ci butta i suoi soldi. Di certo una sconfitta del genere contro un’Atalanta perfettibile fa davvero male. L’errore grave è tenere un DT che non è capace di fare il DS, non abbiamo poi un team manager capace di svegliare la squadra e purtroppo Prandelli in questo mare di tristezza, può fare tutti i moduli che vuole ma l’unica cosa da fare è cambiare i giocatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. riccioloviola - 1 mese fa

      Io ne avevo 22 pensa te quanto possa essere inca@@ato. Farsi prendere in giro ogni domenica dai cronisti di sky o dazn e da tutta Italia tutto per un incapace e incompetente direttore sportivo!!!!! Senza contare per quei svogliati e meschini che scendono in campo!!!!Soluzioni al problema? Non ne trovo ci dovrebbe pensare il modo serio e veloce chi sta mettendoci soldi!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. UKLZ - 1 mese fa

    La rivoluzione deve iniziare ORA, non a giugno!

    Io terrei: Terracciano, Milenkovic, Igor, Amrabat, Duncan, Castro, Vlahovic, Montiel, Venuti per simpatia, Prandelli fino a fine anno, Barone ma senza poteri sportivi.

    Via tutti gli altri, tutti, a gennaio. Pradè via subito, rispetto l’uomo ma ha fatto una squadra da schifo e i soldi a disposizione ce li aveva a questo giro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      no perché Drago che ti ha fatto? oggi se non è finita 7 a 0 è merito suo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 1 mese fa

        È l’unico vendibile a buon prezzo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 1 mese fa

      ok ma Milenkovic non rinnova

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 1 mese fa

        Vero. Ma magari a mettergli sul piatto tre milionicini o più.. mandando via Ribery.. un pensierino..!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Lk - 1 mese fa

      Nn per difendere Pradè, è indifendibile a prescindere, ma quest anno quali soldi aveva? S è preso 3 svincolati e basta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. UKLZ - 1 mese fa

        A questo giro nel senso da quando è stato assunto da Rocco

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Sblinda - 1 mese fa

      Mandi via ora Pradé a due settimane da mercato.
      Andava fatto prima, ormai te lo ciucci fino a fine anno. E con lui purtroppo il 90% della rosa.
      Pezzella e Milenkovic, sono due dei primi che venderei a gennaio, non vogliono rinnovare, allora ciao.
      Meglio scarponi che corrono che “fenomeni” che cadono nei contrasti o abbassano la testa sui calci di punizione.
      Intanto dentro Quarta e Igor, già dalla prossima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Tutto vero, ma te pensi che in questo periodo uno come Petrachi non stia continuando a tenere viva la rete di informatori che ha. Posso capire se ti dico Vitale che è fuori dal giro da parecchio, ma uno come Petrachi sicuramente se lo chiami domani, gli dai carta bianca, il pin del bancomat e gli dici “ciccio rivoluziona la squadra” ci riesce benissimo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. UKLZ - 1 mese fa

        Mah io ci spero! Cmq si vedrai va a finire come dici te e si arriverà 15-16esimi se ci va bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Eziogòl - 1 mese fa

    pagelle ingiuste: oggi mancavano lo stadio di proprietà; lo stadio nòvo; il centro sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. cla - 1 mese fa

    Stadio centrattacco e via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. L'Omino di Ferro - 1 mese fa

    Se mi mandi via Montella (un buon allenatore) con Iachini prima e Prandelli poi è normale finire così. Montella fu mandato via dopo un mese brutto giocato senza Chiesa e Ribery, con Cristoforo, Ranieri ed Eysseric. Perdemmo in casa con il Lecce con un contropiede dopo aver fatto 25 tiri. Da quando è arivato iachini il gioco è precipitato e con Prandelli semrba stia andano pure peggio. Morale: se mandi via Montella è per prendere uno Spalletti, un Sarri, un giovane come De Zerbi o qualcuno del genere e non due allenatori alla frutta. Detto questo, mi aspetto le dimissioni immediate di Pradé. Gioca Eysseric, uno scarto di Corvino. Pradé ha speso 120 milioni e 70 di ingaggio. Dove sono ? Per non parlare della femminile della primavera anche quelle naufragate … Dopo 18 mesi credo che il progetto tecnico Pradé-Angeloni-Turra sia miseramente fallito. Rocco per queste vacanze di Natale deve far ripartire il tutto con gente nuova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      sieeee il progetto è attivissimo … Centro Sportivo in rampa di lancio. Lo stadio poi ci sono pure le cascate del niagara … attrazioni su attrazioni. Il fatto poi che un giorno ogni due settimane si debba chiudere tutto perchè ci sono 22 tipi che si ostinano a voler giocare a pallone è solo un dettaglio che prima o poi il nostro vulcanico Rocco riuscirà a risolvere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. ste.brandin_491 - 1 mese fa

    Pagelle troppo generose

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. CippoViola - 1 mese fa

    Via c’è andata bene s’è preso solo 3 gol, ora per favore.. esonerare Montella…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Xela - 1 mese fa

    Non capisco perché i tifosi siano arrabbiati… dovete pensare in visione futura. Tra un paio d’anni passerete dei meravigliosi pomeriggi a bagno a Ripoli a vedere il centro sportivo più bello d’Europa. Volete mettere la soddisfazione? La squadra preparerà le partite contro Entella e Cremonese ok, ma quanto sarà bello farlo in quel centro sportivo eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsineee - 1 mese fa

      ok? eh nooo OKKEEIIII i soldi sono suoi e si fa quello che vuole lui … il Centro Sportivo più bello del mondo … meglio di quello del Real … quale real? Il Real Compiobbi of course!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. 1926 - 1 mese fa

    Peccato davvero…queste sono partite che se hai almeno uno stadio nuovo le pareggi tranquillamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. fb - 1 mese fa

    La realtà è che abbiamo una squadra veramente scarsa, basta dare la colpa alla mentalità ecc… non abbiamo un giocatore in grado di saltare l’uomo, giocatori sopravvalutati o bolliti. Di questa squadra si può salvare giusto dragowski, Milenkovic , castrovilli e possiamo dare un pò di tempo ancora ad Amrabat…per il resto una squadra di sopravvalutati a partire dal capitano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Barsineee - 1 mese fa

    Forza grande Fiorentina ci sentirai gridare anche se perderai io continuerò a cantare forza grande Fiorentina fin da quando ero bambino è l’orgoglio mio più grande quello d’esser Fiorentino … che peccato avere gli stadi vuoti e non sentire più quel bel coro contro i Della Valle. Adesso ci starebbe così bene sentirlo mentre siamo riscaldati nel nostro felice natale viola da questi spettacoli INDEGNI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jermyn st. - 1 mese fa

      Dài, su, che a gennaio iniziano i lavori per il centro sportivo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 1 mese fa

        è vero che sciocco che sono … ma cavoli io non comprendo perché ce la prendiamo così tanto per i risultati delle partite. Ci sono dei grandissimi risultati come società, come pianificazione, abbiamo lo scudetto del bilancio, un ottimo monte ingaggi, ci sono giocatori così affezionati alla maglia che appena inciampano chiedono il cambio, abbiamo obiettivi così fulgidi e brillanti. La parte sinistra della classifica. Ma la classifica di serie A o di Lega Pro. OOEEEEOOO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Zosima - 1 mese fa

    Grande calcio spettacolo con Prandelli ovviamente per gli avversari che godono come ricci nell’umiliarci e nel prenderci a pallonate. Ma la colpa è ancora di Iachini e della sua influenza negativa che ha depresso giocatori e ambiente, almeno questa è la tesi con cui si riempiono la bocca i vari fenomeni che a turno pontificano sui giornali, siti web e radio e che sono la rovina della Fiorentina.
    Per non parlare della teoria secondo cui Vlahovic è un campione perchè ogni tanto fa un tiro in porta ma poco importa se non sta in piedi, non stoppa un pallone manco per sbaglio , non è in grado di fare un passaggio a due metri, non tiene un pallone e non pressa mezzo avversario.
    Comunque avanti così verso nuove esaltanti sconfitte in attesa che la sapienza del maestro Prandelli ci porti a frantumare ulteriori record negativi.
    Ps
    Se Commisso non è proprio masochista spero che il 22 dicembre dopo l’ennesima l’umiliazione subita dalla Juve, si decida a richiamare Iachini sperando che ci sia ancora il tempo per un miracolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luca-Pisa - 1 mese fa

      Iachini subito. Altrimenti B sicura. Come lo scorso anno andò a sostituire Montella che le perdeva tutte, oggi deve sostituire Prandelli. Obbiettivo 40 punti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. L'Omino di Ferro - 1 mese fa

        Iachini, se togli quelle partite estive che non contavano più niente, aveva avuto una media peggiore di quella di Montella pur avendo tutti i rinforzi di gennaio che Montella non aveva. Montella era in zona Europa League … poi si fecero male Chiesa, Pezzella e Ribery e gli toccò giocare con Ranieri, Cristoforo e Eysseric.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lk - 1 mese fa

      Il giochino dei richiami degli allenatori lo faceva Zamparini quando non voleva spendere.
      mi sembra giusto rinfuocare l ambiente cn i cambi dall allenatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. I' Mastica - 1 mese fa

        Per ora… siamo a quei livelli!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. rano61_1225706 - 1 mese fa

      Nei primi 13 minuti Vlahovic il fenomeno ha sbagliato, fra controlli passaggi e scivoloni, almeno 6 palloni…sarà anche giusto continuare a dargli fiducia, ma a questo punto io inizio a dubitare che sia tutto sto gran potenziale campione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy