Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex viola

Freitas: “Vi racconto l’arrivo di Vlahovic. Futuro? Stupito dalla scelta di ACF”

Freitas: “Vi racconto l’arrivo di Vlahovic. Futuro? Stupito dalla scelta di ACF”

"Sono rimasto solo stupito dalla scelta di emettere un verdetto a un anno e mezzo dalla fine del contratto"

Redazione VN

L'ex dirigente gigliato Carlos Freitas ha parlato ai microfoni di TMW Radio di Dusan Vlahovic. Queste le sue dichiarazioni sull'arrivo in Italia del centravanti e di quello che potrà essere il suo futuro:

Quando prendi giocatori tra i 17 e i 20 anni devi aspettare un po', ma nell'economia del calcio c'è una grossa differenza tra costi ed investimenti. In pochi possono permettersi davvero costi, e anche in maniera limitata per via dei danni post-pandemia. Quando però vai a vedere Dragowski, Vlahovic, Veretout, Chiesa non hai niente di cui vergognarti. Arrivo di Dusan? Era seguito sin dai sedici anni, quando ha esordito nella prima squadra del Partizan. Poi non ha avuto continuità in assoluto ma il suo potenziale era conosciuto e abbiamo avuto l'occasione di farlo firmare sei mesi prima dei diciott'anni: a quel costo (1,4 milioni di euro, ndr) non era un rischio puntare su Dusan, il valore c'era così come una struttura fisica anormale per la sua età. Tecnica, carattere, la stessa personalità che sta confermando oggi in questa situazione non facile. Futuro? Non mi permetto di giudicare sulla strada che la Fiorentina andrà a scegliere. Sono rimasto solo stupito dalla scelta di emettere un verdetto a un anno e mezzo dalla fine del contratto: sappiamo che nel calcio tutto cambia ogni fine settimana. Nel calcio ci sono acquisti e rinnovi che sembravano impossibili e poi si sono fatti. Ora tutti quelli interessati guardano alla questione con un altro approccio.

tutte le notizie di