Real Madrid, Mendy shock: “Volevano amputarmi la gamba. Sono stato sulla sedia a rotelle”

Il terzino del Real Madrid parla del suo difficile passato

di Redazione VN

Il terzino del Real Madrid Ferland Mendy ha parlato ai canali della UEFA a poche ore dalla sfida europea con l’Atalanta. Il calciatore ha raccontato un toccante retroscena sul suo passato:

Al PSG ho trascorso sette anni, ma prima di entrare nell’academy mi sono infortunato e mi sono dovuto operare all’anca. Sono stato due o tre mesi ricoverato per questo motivo con il medico che mi disse che per me la carriera nel calcio era finita, si parlava anche di un’amputazione della gamba e ho passato molto tempo sulla sedia a rotelle. Ho dovuto imparare nuovamente a camminare, ma non ho mai abbandonato il sogno di tornare a giocare

Mendy, getty
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy