Gamberini: “Prandelli deve accendere l’interruttore. Ribery calato nella realtà viola”

Le parole dell’ex difensore viola, oggi vice allenatore della Virtus Verona: “La difesa a 3 non è tra i principi del mister, ma in questo momento…”

di Redazione VN
Alessandro Gamberini

“Il rendimento dei difensori viola? Non amo parlare dei singoli, è un discorso mentale. C’è bisogno di una scossa generale, dell’interruttore che si accende: chi è bloccato mentalmente gioca male e corre anche meno. Il potenziale c’è”. Così Alessandro Gamberini, ex capitano della Fiorentina: “La difesa a 3 non rientra nei principi di di Prandelli, ma Cesare ha la sensibilità che serve per capire i momenti e come mettere a proprio agio la squadra. Ribery? Nelle difficoltà i grandi campioni sono chiamati a prendere per mano i compagni. Quando si accende è uno spettacolo vederlo, e da lontano dico che si è calato in questo ruolo e che si trovi bene nella dimensione viola” ha detto a Lady Radio. >>>L’OPINIONE: “ECCO COSA MI ASPETTO DAL MERCATO DI GENNAIO”

Franck-ribery
GERMOGLI PH: 16 DICEMBRE 2020
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy