Ex Dg Bologna su Pioli: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui il Dall’Ara pieno”

Ex Dg Bologna su Pioli: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui il Dall’Ara pieno”

Stefano Zanzi: “Pioli ha sempre saputo come premiare la squadra. Le serate del mercante in fiera sono rimaste mitiche per le risate che ci facevamo”

di Redazione VN

Sul Corriere Fiorentino troviamo un “ritratto” di Stefano Pioli. Ecco cosa dice di lui l’ex direttore generale del Bologna, Stefano Zanzi: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui eravamo tornati a riempire lo stadio e a divertire i tifosi. Ha sempre saputo come premiare la squadra. Le serate del mercante in fiera sono rimaste mitiche per le risate che ci facevamo. Non crediate però che Pioli non sapesse farsi sentire: chi si allenava male o chi non si sacrificava per la squadra era segnato”.

LEGGI ANCHE
Così Pioli stregò Bologna

 

 

 

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. epicuro - 9 mesi fa

    Pioloduro la sa lunga, ma lunga lunga.Queste cose fanno gruppo e a fine campionato sono punti in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy