Ex Dg Bologna su Pioli: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui il Dall’Ara pieno”

Ex Dg Bologna su Pioli: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui il Dall’Ara pieno”

Stefano Zanzi: “Pioli ha sempre saputo come premiare la squadra. Le serate del mercante in fiera sono rimaste mitiche per le risate che ci facevamo”

1 Commento

Sul Corriere Fiorentino troviamo un “ritratto” di Stefano Pioli. Ecco cosa dice di lui l’ex direttore generale del Bologna, Stefano Zanzi: “L’esonero del 2014 fu colpa nostra, non sua. Con lui eravamo tornati a riempire lo stadio e a divertire i tifosi. Ha sempre saputo come premiare la squadra. Le serate del mercante in fiera sono rimaste mitiche per le risate che ci facevamo. Non crediate però che Pioli non sapesse farsi sentire: chi si allenava male o chi non si sacrificava per la squadra era segnato”.

LEGGI ANCHE
Così Pioli stregò Bologna

 

 

 

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. epicuro - 1 settimana fa

    Pioloduro la sa lunga, ma lunga lunga.Queste cose fanno gruppo e a fine campionato sono punti in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy