Ferreyra, l’obiettivo viola per l’attacco: quella volta che scappò dalla guerra e i venti gol stagionali

Ferreyra, l’obiettivo viola per l’attacco: quella volta che scappò dalla guerra e i venti gol stagionali

L’argentino è uno dei nomi potenziali per l’attacco

1 Commento

Facundo Ferreyra, secondo quanto riportato nella giornata di ieri da La Nazione, è uno degli obiettivi della Fiorentina come possibile sostituto di Khouma Babacar. L’argentino dello Shakhtar Donetsk ha il contratto in scadenza con la società ucraina a giugno e potrebbe trasferirsi a parametro zero: sarebbe un ottimo affare viste le venti reti in ventotto presenze realizzate in stagione. L’attaccante fu accostato ai gigliati, così come al Torino, anche tempo fa: poi, si trasferì in Inghilterra, in prestito al Newcastle. Inoltre, nel 2014, in occasione della guerra scoppiata nei territori dove sorge la casa dello Shakhtar Donetsk, Ferreyra fu tra i ‘fuggiaschi’, in quanto dopo un’amichevole disputata in Francia contro il Lione, al momento del ritorno in patria, si dette alla fuga insieme ad altri cinque giocatori sudamericani, per non far ritorno in Ucraina. “Non sono tornati – dichiarò il Presidente del club Rinat Akhmetov – ma hanno degli obblighi contrattuali quindi saranno costretti a partire, nel più breve tempo possibile – ha detto – Se non lo faranno subiranno le conseguenze, saranno loro per primi a rimetterci. Hanno tutti clausole di rescissione per decine di milioni e non facciamo saldi”. Situazione tragica, fortunatamente alle spalle. Adedsso Ferreyra vedrà viola?

Violanews consiglia

Il profilo giusto: Tomáš Souček, da plasmare per la regia sulle orme di Barak

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 7 giorni fa

    “Adesso Ferreyra vedrà viola?”

    forse, se gli tirano un paio di cazzotti sul muso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy