Nicola con l’acqua alla gola: “Dobbiamo fare punti. Fiorentina? Davanti ha giocatori importanti”

Nicola con l’acqua alla gola: “Dobbiamo fare punti. Fiorentina? Davanti ha giocatori importanti”

“Protesta dei tifosi? Sintomo di attaccamento, ma mi piacerebbe che tutte le componenti in causa riuscissero a darsi una mano”

di Redazione VN

Alla vigilia di Udinese-Fiorentina ha parlato in sala stampa il tecnico della formazione friulana, Davide Nicola. Queste le sue parole: “Dovremo essere bravi a gestire le due fasi. La Fiorentina ha dei giocatori davanti molto importanti, va data la giusta importanza alla fase di gioco. Ma soprattutto bisogna lottare e stare tutti uniti: dobbiamo fare punti. Abbiamo 18 punti, bisogna lottare in tutte le partite.

Okaka e De Maio si sono allenati bene. Okaka, Lasagna e Pussetto vanno gestiti perché stanno rientrando, come Ingelsson. Wilmot ha fatto oggi il primo allenamento. Sandro non l’ho ancora visto, perché deve fare un altro iter. Protesta dei tifosi? Abbiamo letto il comunicato. Può essere letto in due modi: c’è un senso di attaccamento e quindi la voglia di manifestarla civilmente. Mi piacerebbe che tutte le componenti in causa riuscissero a darsi una mano. Spero che alla fine ci diano una grossa mano, avremo bisogno di tutti”. LA PROBABILE FORMAZIONE VIOLA

Violanews consiglia

Da Udine: accoglienza calda per l’ex Muriel. E l’ultima volta finì con un’aggressione

La profezia di Sconcerti: “Sorpreso dal 7-1 della Fiorentina, ma la coppa la vince un’altra squadra”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy