Calamai: “All in sulla coppa, turnover pesante con l’Inter. Ecco come sostituirei Pezzella”

Calamai: “All in sulla coppa, turnover pesante con l’Inter. Ecco come sostituirei Pezzella”

“La squadra viola deve sfruttare il fatto che l’Atalanta farà la battaglia anche in campionato, perché vuole andare in Champions”

di Redazione VN

La firma de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai è intervenuto durante Mondo Viola, programma in onda su Radio Blu: “L’infortunio di Pezzella è una bruttissima notizia, anche se in difesa ci sono delle alternative. Metterei Vitor Hugo e Milenkovic centrali e Laurini sulla destra.

La Fiorentina ha davanti a sé tre partite molto importanti, ma contro l’Inter terrei fuori 5-6 titolari visto che arrivare in Europa League tramite il campionato è diventato quasi impossibile. Farei all in sulla coppa Italia. Deve essere una scelta della Fiorentina, più che di Pioli, che va difeso. La squadra viola deve sfruttare il fatto che l’Atalanta farà la battaglia anche in campionato, perché vuole andare in Champions. Questo dà un vantaggio molto importante alla Fiorentina, la rende più forte dei bergamaschi”. INTANTO LA LEGA ACCOGLIE LA RICHIESTA VIOLA PER ATALANTA-FIORENTINA DI CAMPIONATO

Violanews consiglia

Pezzella e Mirallas, le stime sui tempi di recupero: più lungo lo stop del capitano

Alvino non ha dubbi: “Il Napoli avrebbe potuto vincere 0-7”

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio.godiol_884 - 2 mesi fa

    Non penso sia saggio tralasciare il campionato con 45 punti a disposizione ed è sempre dannoso a livello mentale affidare le uniche speranze in una sola sfida. Si rischia di rimanere con un pugno di mosche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio capo d'orlando - 2 mesi fa

    Calamai dice solo fesserie da giornalaio. Per me e credo che Pioli farà così, il sostituto naturale di Pezzella, sia come giocatore che come compatibilità ed esperienza, è Ceccherini.
    Poi se fai giocare Milenkocic-Ceccherini-Hugo, hai modo di ruotarli a piacimento ed imbastire qualsiasi tipo di modulo. La cosa che preoccupa di più, secondo la mia modesta opinione, è la salute muscolare di Laurini, ottimo giocatore di fascia ed integrato nel modulo che purtroppo non regge le partite per 90 minuti e si infortuna facilmente. Se così fosse, in alcune gare dovremmo attingere a qualche giocatore della primavera (Ferrarini), a discapito dell’esperienza in serie A. Poi, gli allenatori che seguono i giocatori giornalmente, sicuramente sapranno cosa fare, senza il “consiglio” di Calamai.
    Forza Viola!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. DeepPurple - 2 mesi fa

    Hugo e Milenkoviv non guidano la linea, per me Ceccherini può farlo è più esperto. La linea sarebbe perfetta a tre se avessimo un esterno destro adatto e Dabo è parecchio arrangiato e bloccato. In casa all’andata con l’Atalanta è importante non prendere gol come col Napoli va bene anche 0-0 e poi ad Aprile a Bergamo vedremo , in contropiede possiamo fare molto male con l’Atalanta che spesso va uno contro uno …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nicco - 2 mesi fa

    Siamo a sei punti dall’Europa e bisogna mollare?? C’è chi ha perso gli scudetti con 11 punti di vantaggio a 7 giornate dalla fine e noi con 15 partite bisogna fare all in sulla coppa?? Poi in provinciali siamo noi tifosi???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bianco - 2 mesi fa

      non sono d’accordo con Calamai ,guardiamo cosa succede domenica se non vinciamo a Ferrara puo’aver ragione ma se vinciamo dato che quelle che ci precedono hanno brutte partite e scontri diretti e andiamo a 3/4 punti perche’ dovremmo mollare

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy