“Zero tituli” con i Della Valle, ma… quante squadre hanno vinto qualcosa negli ultimi 17 anni?

“Zero tituli” con i Della Valle, ma… quante squadre hanno vinto qualcosa negli ultimi 17 anni?

Dal 2002 hanno vinto almeno un titolo solo 6 squadre italiane, poco più della metà rispetto a quelle che hanno trionfato, almeno una volta, nel periodo 1985-2002

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Uno degli argomenti più “gettonati” degli ultimi anni fra i tifosi viola è stato quello che riguardava la mancanza di titoli vinti dalla Fiorentina durante la gestione “Della Valle”. Ma quante sono le squadre che hanno vinto qualcosa di importante dalla stagione 2002-03, cioé nel periodo in cui la Fiorentina è stata gestita dalla famiglia marchigiana?
Nella tabella sottostante abbiamo indicato il numero di squadre con almeno un titolo vinto da quell’annata, con il numero totale di successi e la rispettiva specifica.
Da notare il fatto che Juventus e Inter abbiano conquistato, insieme, 31 dei 50 titoli italiani assegnati dal 2002-03, che corrispondono al 62% sul totale.
Rispetto ai 17 anni precedenti a quelli presi in considerazione dobbiamo, ulteriormente, evidenziare come il numero delle squadre con almeno un titolo all’attivo sia, praticamente, dimezzato. Dal 1985 al 2002, infatti, oltre alle 6 squadre riportate qui sotto, avevano conquistato almeno un trofeo altre 5 squadre, e cioé: Fiorentina (2 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana), Parma (3 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana, 2 Coppa UEFA, 1 Supercoppa UEFA e 1 Coppa delle Coppe), Sampdoria (1 scudetto, 4 Coppa Italia, 1 Supercoppa Italiana e 1 Coppa delle Coppe), Torino (1 Coppa Italia) e Vicenza (1 Coppa Italia).

Squadra Titoli Descrizione
Juventus 18 9 scudetti [+ 1 revocato] + 5 Supercoppa ITA
4 Coppa Italia
Inter 15 1 Mondiale per club + 1 Champions League
5 scudetti + 4 Supercoppa ITA + 4 Coppa Italia
Milan 11 1 Mondiale per club + 2 Champions League
2 Supercoppa UEFA + 2 scudetti
3 Supercoppa ITA + 1 Coppa Italia
Lazio 7 4 Supercoppa ITA + 3 Coppa Italia
Roma 3 1 Supercoppa ITA + 2 Coppa Italia
Napoli 3 1 Supercoppa ITA + 2 Coppa Italia

**********************
>>>> LEGGI ANCHE <<<<

Numeri & statistiche FIORENTINA su Numericalcio

Risultati e classifica del campionato “Primavera 1”

COPPA ITALIA PRIMAVERA – Trionfo della Fiorentina
TUTTITALENTI.COM – Le schede dei giovani talenti

Maglie ritirate in Italia

Montella (ri)parte con 6 sconfitte consecutive. Alla Fiorentina non accadeva dall’anno del fallimento

 

67 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. violadasessantanni - 3 mesi fa

    Leggete quello che ha scritto qui sotto Marco Chianti ; I Dv sono lontani dalla squadra, dai tifosi, da Firenze ed hanno lasciato tutto nelle mani di gente che non può fare programmi, ma tentare plusvalenze acquistando giovani tramite procuratori vari. Non c’è scouting, non esistono programmi e tutto va bene, basta che il bilancio quadri; in questo modo non si va da nessuna parte ne con i DV nè con chiunque altro che non sappia organizzare società di calcio (e che non abbia un minimo di passione per la città che rappresenta).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 3 mesi fa

    Con una proprietà come quella dei fratellini almeno una misera coppa Italia la potevano portare a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Burlamacchi - 3 mesi fa

    Tolta la Juventus e tolta l’Inter del periodo in cui non aveva rivali, le altre sono squadre che hanno navigato anche dietro di noi. Vedi Milan, Lazio e Napoli.

    Di quest’ultima poi vorrei ricordare che era in c2 più o meno nel nostro stesso periodo e che è ritornata in serie A dopo di noi. Era dunque inferiore a noi, ma da anni ormai ci arriva avanti, lottando pure per lo scudetto. Se una macchina da dietro ti sorpassa, significa che sta andando più veloce di noi. La domanda logica è come mai anche noi non si sia fatto il loro stesso cammino.

    A questo aggiungerei anche varie squadre che non avranno vinto niente, ma -vedi l’Atalanta- erano inferiori a noi ed oggi sono nettamente più forti e raggiungono le posizioni per qualificarsi alle coppe europee.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gasgas - 3 mesi fa

    Inoltre la cosa triste è leggere di tifosi che per giustificare i fallimenti dell’armata brancaleone snobbano la coppa italia, perché non porta soldi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Etrusco - 3 mesi fa

    Le aquile in Inghilterra e dopo un sicuro fallimento e ripartire dalla serie X, solo adesso avrebbero ricominciato a giocare e puntare a qualcosa ma in Italì no, noi siamo falliti e loro no ma noi avevamo i conti a posto (è stato il prestito alla capogruppo di CG che poi non è stato ridato alla viola a farci fallire) e loro neanche per sogno. Vabbè poi loro con qualche mln spalmato in millemila anni ripagano il debito all’erario noi siamo falliti direttamente. Perché questo discorso? Perché le squadre della capitale avrebbero dovuto giocare con la Sangimignanese (con tutto il rispetto per la Sangimignanese) invece vanno in Champions e vincono pure Coppe, assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Axel - 3 mesi fa

    Le squadre che stavano al nostro livello di fatturato hanno vinto. Siamo gli unici a non aver vinto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Chianti - 3 mesi fa

    Ma gli scudetti del bilancio? Le Champions delle plusvalenze? I quarti posti che valgono come titoli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ottone - 3 mesi fa

    Zero tituli come altre squadre. Ma essere sorpassati STRUTTURALMENTE da Atalanta, Torino, Sampdoria, Sassuolo, Udinese e tra un po’ anche dal Bologna e magari dal Parma mi sembra un po’ troppo no? O tout va bien Madame la Marchise?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gasgas - 3 mesi fa

    Dopo questi tre anni penosi, mediocri, di nulla, faccio fatica ad andare indietro per consolarmi… Ma la cosa che mi preoccupa di più è pensare a un futuro costruito da Corvino…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Barsinee - 3 mesi fa

    caro Axel la Lazio è una squadra controllata dal VICEPRESIDENTE CON DEROGA OPERATIVA della Lega (che non è stato eletto ma si è autonominato). Una nomina federale che ha due società calcistiche LAZIO e SALERNITANA, cosa che è assolutamente vietata dalla Legge Federale e che ha una tifoseria che ieri ha provocato atti gravissimi al di fuori dallo stadio e che se fosse stata fatta in qualsiasi altro impianto, avrebbe comportato la sospensione della partita e probabilmente la sconfitta a tavolino. Per carità la faccia di Ilicic alla fine della partita non ha prezzo ma … LA LAZIO E LA ROMA SONO POTERE … Potere. Quello strisciante. La capitale noi siamo la capitale … La Lazio e la Roma non sono fallite come la Fiorentina o il Parma. La Lazio e la Roma non sono state retrocesse come il Napoli. NOOOO. La lazio e la roma sono POTERE. Se pensi di confrontarti con loro hai proprio capito male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 3 mesi fa

      non hai argomenti…sulla Lazio crolla tutto il tuo discorso . Intanto in finale
      di Coppa Italia , a Roma , ci devi arrivare . Quindi escludiamo le vittorie .
      Quante volte sono arrivati in finale loro e quante volte noi ? In questo
      caso , vedo una gigantesco arrampicamento sugli specchi . Perchè alla fine i riferimenti
      al bacino d’utenza , i diritti tv , il monte ingaggi e compagnia bella , devono
      valere anche per loro . Forse che i calciatori loro li pagano con cesti di ciligie e
      solo noi dobbiamo sborsare mln di euro ? Guardiamo il dato tecnico . L’intoccabile ( da noi ) Badelj , alla Lazio non solo è riserva , ma addirittura spesso riserva della riserva .
      Questo già la dice lunga . La verità nuda e cruda è che un club di pari livello nostro ,
      con un presidente molto molto meno danaroso di DV , con un 6-7 mln da versare all’erario
      ogni anno per i debiti progressi , in circa vent’anni , ha fatto notevolmente meglio
      di noi .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

        Lascia perdere dai, qualsiasi argomentazione con un Della Valle è tempo perso.
        Al massimo, ti rispondono con un “comprala te”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Xela - 3 mesi fa

          ma mi spieghi cos’è un della valle? perchè le persone dovrebbero stare faziosamente ed insensatamente a favore dei della valle, quasi avessero un beneficio personale?

          gli unici che possono essere faziosi sono i lenzuolai (visto che ti piacciono le etichette) che danno meriti ad allenatori e giocatori se si vince e danno la colpa ai DV se si perde.

          qui l’unica differenza sta nel modo di vedere le cose. voi siete evidentemente persone che avendo un auto scarcagnata la vogliono buttare pensando che qualcuno, dall’alto, ve ne ricompri nuova e luccicante. non si sa nè chi nè come nè perchè ma è così.

          gli altri pensano semplicemente che l’auto scarcagnata, in mancanza di meglio vada mantenuta, restaurata e migliorata con pazienza passione e furbizia senza buttare soldi inutilmente.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marco Chianti - 3 mesi fa

            Io non so perché le persone osannano e prendono le parti “faziosamente ed insensatamente a favore dei della valle, quasi avessero un beneficio personale”. Non lo so. Però lo fanno. Perché non è nemmeno tanto una questione di “spendere” o di “titoli”. Il problema è che hanno smesso di fare calcio, questo è il punto. Hanno affidato tutto in mano a Corvino che a sua volta si affida ai suoi procuratori amici per fare il mercato. Manca un progetto, un senso, un’idea. Anzi, l’idea c’è ed è quella di prendere 20 ragazzi interessanti all’anno a caso per vedere se ce ne scappa buono uno. Ripeto che i venti ragazzi sono presi grazie a contatti coi procuratori e non perché c’è una struttura di scouting. E alla gente questo va bene. Si, è proprio giusto quello che ha detto Cosimo nel commento sopra: ” qualsiasi argomentazione con un Della Valle è tempo perso”.

            Mi piace Non mi piace
          2. Cosimo de' Medici - 3 mesi fa

            È ALLORA COMPRALA TE!

            Mi piace Non mi piace
    2. Parpol - 3 mesi fa

      Barsinee sono d’accordo su tutto… noi tifosi viola pur di dar torto alla moglie (i DV in questo caso) ci taglieremmo anche le OO….
      Il discorso sulla disaffezione dei DV e sulla loro incapacità a gestire una squadra di calcio con un minimo di ambizione ormai è risaputo, ma non si deve confondere questo con la questione del “potere” contro cui la Fiorentina si è sempre dovuta scontrare…. molti tifosi viola addirittura hanno riletto la vicenda di Calciopoli con gli occhiali del “sistema” addossando colpe ai DV che non stanno nè in cielo nè in terra… eravamo le principali vittime e ci hanno inseriti tra i “colpevoli” togliendoci pure la possibilità di fare la champions guadagnata sul campo…. e impedendoci di fatto, di tornarci l’anno dopo a causa della forte penalizzazione (che comunque non ci impedì di andare in Europa League…)
      Anch’io sono stufo di questa dirigenza ma non per questo riscrivo la storia per trovare altre motivazioni… quelle purtroppo ci sono anche senza inventarsi nulla…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. CippoViola - 3 mesi fa

    Ci siamo andati vicini varie volte in tempi non sospetti con Prandelli e Montella. A me quello che da fastidio è “come” ci siamo arrivati ad avere “zero tituli”; mi riferisco alle varie: “Se non lo conoscete è un problema vostro”, “Giocare in europa ha un costo”, “Le frittate con le uova che si hanno”, “abbiamo un progetto”, “Puntiamo all’8vo posto”, ..
    Non conosco nel dettaglio quello che è accaduto nelle altre squadre a “zero tituli” ma dubito abbiano subito quello che abbiamo subito noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Barsinee - 3 mesi fa

    facciamo qualche premessa. Prima. Spesso la supercoppa è stata giocata non con la vincitrice reale della Coppa Italia ma con la perdente, perchè aveva vinto la stessa squadra. Quel titolo di fatto è semi farlocco. Detto questo e detto il valore della supercoppa che spesso viene giocata quando è utile per fare un po’ di soldi, la Coppa Italia ha visto vincere spesso squadre romane perchè si gioca a … ROMA. Solamente la Juventus e l’Inter (mi sembra sia quello del Triplete) sono riusciti a vincere a Roma contro una squadra romana. Detto questo qual è l’unica squadra ad essersi inserita nel gruppo delle strisciate più romane? Il Napoli … ma si sà che Napoli è la capitale del sud, che ci girano attorno un sacco di questioni … insomma Roma e Lazio giocano sempre in base all’ordine pubblico (ieri sera la partita doveva essere sospesa per quello che è successo fuori dallo stadio!), il Napoli è il Napoli e poi … solo STRISCIATE! Insomma nulla di nuovo sotto il sole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Enzo2 - 3 mesi fa

    ….si ok, capito il messaggio. Però ALMENO lottare per “un titolo”!! Avanti Violaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. iG - 3 mesi fa

    Intanto Lotito porta a casa il 5° trofeo! …Lotito fattura 1\1000 suo e in 15 anni di lazio ha vinto tutto, lui braccialettone, 1000 volte più ricco, in 18 anni solo di perdente si è vestito. Poveretto avessi il suo ruolo e soldi mi vergognerei tanto a venir considerato il più perdente della serie A …poveretto mi fa pena voleva vincer tutto cambiare il calcio e finisce prendendo calci da tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsinee - 3 mesi fa

      ma a questo signore continuate a dare il +v? La voce all’interno del forum? A quanto pare o le decisioni di ban sono molto lunghe all’interno del mondo RCS oppure offendere un utente non è così grave da potersi meritare un temporary o permanent ban. Non che non si possa poi bypassare il problema facendosi un altro account, ma la soddisfazione di vederlo punire per quello che ha fatto ci sarebbe. Prendo atto che dare della capra ad un utente è una cosa che può essere detta a norma di regolamento. Vedremo nei prossimi mesi quanto ci potremo allargare oltre. Sarà mia cura provocare ulteriori scintille per vedere fino a dove sarà spinta la pazienza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. batigol222 - 3 mesi fa

    Un tempo erano le 7 sorelle… e nella tabella sono 6 squadre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Barsinee - 3 mesi fa

      e infatti c’era anche il Parma … dov’è finito il Parma?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Axel - 1 anno fa

    Vinciguerra, però ti butti la zappa sui piedi. Se l’intenzione è dire: “avete visto, nemmeno il chievo ha vinto nulla” lo puoi fare, ma la logica vorrebbe che si confrontassero i fatturati. E se guardiamo i fatturati scopriamo che siamo la sesta squadra d’Italia per fatturato. Le prime cinque hanno vinto tutti qualcosa, la settima pure. In poche parole tra le prime sette squadre per fatturato siamo l’unica a non aver vinto nulla. Ripeto, a meno che non si voglia mettere in mezzo il chievo verona la teoria “zeru tituli” non è errata, anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Larry_Smith - 1 anno fa

    Però quanto siamo impazienti noi tifosi viola! Prima o poi arriverà il 2011 e allora vedrete…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. pamarell_193 - 1 anno fa

    caro Vinciguerra, forse gli altri hanno evitato di fare annunci in pompa magna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. BocaJunior78 - 1 anno fa

    Il confronto con lo spregevole Lotito (che forse qualche soldo ce l’ha pure guadagnato nel calcio) e De Laurentis (che prende qualcosa in più dalle tv, ma euri non ne caccia neanche lui) è impietoso. Che amarezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 3 mesi fa

      e badate bene! si parla di 2 proprieta’ con un patrimonio personale che e’ 1/1000 di quello dei nostri BRACCINI

      loro VINCENTI ….i nostri? perdenti a prender calci nei denti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsinee - 3 mesi fa

        ma questo signore ancora può pubblicare su questo sito? A me avete bannato due account per non chiari motivi, questo signore offende in lungo e largo e lo lasciate libero di scrivere? Ma i provvedimenti tipo un temporary ban non esistono all’interno della community di RCS?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Antonio da Papiano - 1 anno fa

    È evidente il peso della Pay TV. Chi ha più abbonati conta di più e pertanto assistiamo a campionati scontati. Le prime 4 sono quasi sempre le stesse e il campionato lo vince la squadra che ha più abbonati. Naturalmente la squadra in questione vinceva spesso anche in passato lasciando però, ad esempio, la coppa Italia ad altre squadre e anche qualche campionato in più. Il calcio è regolato dalle logiche del business e pertanto vince chi è più forte non solo nella scelta dei giocatori ma anche perché ha più blasone, conta di più nelle sedi della lega (perché, ad esempio, la società in questione non viene multata quando espone due scudetti in più che gli sono stati revocati?) e soprattutto ha tanti tifosi- abbonati. Il calcio è diventato noioso, scontato, intriso di ipocrisia. Si sta uccidendo la passione verso uno sport che ha un grande fascino ma che purtroppo è stato quotato in borsa e le logiche della finanza sono fredde, ciniche e senza pietà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. STEFANO - 1 anno fa

    CHI CONTINUA A SPARARE A ZERO SU QUESTA SOCIETÀ, NON CONSIDERA IL FATTO CHE IL CALCIO NEGLI ULTIMI 10/15 ANNI È CAMBIATO. IL DIVARIO ECONOMICO TRA LE SOLITE BIG E LE ALTRE È AUMENTATO. CHI COME CECCHI GORI HA PROVATO A CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE È STATO COSTRETTO A FALLIRE. I DV CHE VOLEVANO CAMBIARE IL POTERE CALCIO HANNO SUBITO UN ATTACCO FRONTALE SONO STATI MESSI IN MEZZO CON L’ACCUSA PIÙ INFAMANTE DI AVER CORROTTO GLI ARBITRI, E VI RICORDO ASSOLTI IN PIENO DALLA GIUSTIZIA VERA E NON DALLA GIUSTIZIA SPORTIVA GESTITA DAL POTERE. AVRANNO SBAGLIATO QUALCHE SCELTA MA DITEMI CHI NON FA ERRORI. QUESTA È LA MIGLIORE GESTIONE CHE LA FIORENTINA ABBIA MAI AVUTO NELLA SUA STORIA CALCISTICA E SPERO CHE RIMANGANO ANCORA E A LUNGO CON NOI. FORZA VIOLA!! CHI AMA LA SUA MAGLIA AMA TUTTE LE COMPONENTI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 1 anno fa

      La lazio ha meno soldi di noi. Il calcio è cambiato solo per noi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. fiorentinovero - 1 anno fa

    non ci sono statistiche che tengono, siamo alla peggiore presidenza della Fiorentina!!! e ti dimentichi una cosa caro Vinciguerra: i punti di penalizzazione presi con questa societa’ sono una vergogna che in 90 anni di storia non avevamo mai avuto!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. woyzeck - 1 anno fa

    Il fatto più eclatante è che lazio, roma e napoli (squadre storicamente del nostro stesso livello) hanno vinto qualcosa mentre noi con i mitici perdenti di successo assolutamente nulla! Non solo, ci siamo anche beccati tante stagioni penose, ben sei… se poi guardiamo alle stagioni con Corvino allora siamo veramente al disastro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Angel - 1 anno fa

    Il problema sta solo nelle aspettative dei tifosi.
    Che non siamo una “big” è assodato, che abbiamo pretese da big, idem.
    Se poi la domanda è: ti piacerebbe vincere un teofeo? Ovvio che si!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. chef57 - 2 anni fa

    Ho passato la la sessantina.
    Da ragazzo in estate venivo dalla Sicilia a trovare zio Pino ,che i più anziani si ricorderanno ,vendeva le angurie in piazzale Michelangelo.
    Da allora spesso sono venuto
    Anche per vedere giocare la Fiorentina.Amo Firenze e la considero la più bella città al mondo.
    Sentire sempre queste sterili polemiche,anche se nel DNA dei fiorentiri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. fabrix - 2 anni fa

    Salve tifosi viola pro e contro DV… diamo un po’ di statistiche sui risultati della Viola, prenderò gli anni dell’era DV (12 anni) togliendo la c2, la B e il primo anno del ritorno in A cioè l’anno dei cattivi pensieri e li confronterò con gli anni precedenti…. :
    dal 05/06 al 16/17 4° 3° 4° 5° 11° 9° 13° 4° 4° 4° 5° 8° media 6,17
    dal 89/90 al 01/02 12° 12° 12° 14° 10° 4° 9° 5° 3° 7° 9° 17° media 9,50
    dal 77/78 al 88/89 13° 7° 5° 5° 2° 5° 3° 9° 4° 10° 8° 7° media 6,50
    dal 65/66 al 76/77 4° 5° 4° 1° 4° 14° 5° 4° 6° 8° 9° 3° media 5,58
    a voi le vostre considerazioni spero che sia stato utile e forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabionit - 2 anni fa

      per essere corretto a quello che giustamente scrivi, riporto altri dati:
      Prendendo in esame dal campionato 1980/81 (gestione Pontello) bisogna ricordarsi che fino al 1987/88 il campionato era a 16 squadre. Dal 1988/89 fino 2003/04 da 18 squadre e poi a 20. Quindi bisognerebbe rivedere i calcoli anche in base a questo.
      Quindi facendo una proiezione a 20 squadre sarebbe:
      GESTIONE PONTELLO:
      dal 80/81 al 87/88 media del 7° posto
      dal 88/89 al 89/90 media del 10,5° posto
      nessun trofeo vinto e 4 partecipazioni UEFA

      GESTIONE CECCHI GORi
      dal 1990/91 al 2001/02 media del 10,4° posto
      2 Coppa Italia,1 supercoppa, 2 partecipazioni UEFA, 1 partecipazione in Coppa Campioni

      GESTIONE DELLA VALLE (dal primo anno in serie A)
      dal 2004/04 al 2016/17 media del 6,85° posto (sul campo) o del 7,46° (nella classifica con calciopoli)
      nessun trofeo, 5 partecipazioni in EUROPA LEAGUE, 2 partecipazioni in Champion League.

      Detto questo chi pensa che la fiorentina è una big, mi spiegate perche in quasi 30 anni abbiamo vinto solo 2 coppa italia?
      E se non bastasse, il nostro palmares dalla nascita recita:
      2 scudetti, 6 Coppa Italia, 1 Coppa Coppe, 1 Coppa Grasshoppers, 1 Mitropa Cup, 1 supercoppa Italiana. Non proprio un palmares di una big.
      Questi sono i dati, anche a me piacerebbe veder vincere la nostra beneamata fiorentina, ma purtroppo non è la realtà. Comunque, sempre FORZA VIOLA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. unial5_215 - 1 anno fa

      Nella prima ci sono due 8 posti, per cui il risultato è 5,84

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Krystian82 - 2 anni fa

    Io se possibile vorrei capire una cosa perche’ sinceramente non l’ho capita. Ma che tifosi siamo?
    Mi spiego posto sotto due prospettive a 10 anni di pura fantasia sui piazzamenti della Viola e vi chiedo di scegliere:

    a) 10° 16° 8° 2° 7° 3°+CI 9° 15* 13° 5°
    b) 5° 5° 5° 5° 5° 5° 5° 5° 5° 5°

    Ora ognuno e’ ovviamente libero di pensarla come crede ci mancherebbe ma dovessi scegliere io non ci penserei due volte. Anche perche’ cosa verrebbe ricordato nella nostra storia il caso a o il virtuoso ma soporifero caso b ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. frigo - 2 anni fa

    secondo me il problema sta a monte, se le aspettattive fossero state come ai tempi della fiorentina yèyè (ve la ricordate?) allora nessuno avrebbe da ridire, squadra giovane, superiore a chi lotta per non retrocedere e che non sfigura davanti alle big. il problema è che a qualcuno rimbomba ancora nelle orecchie la musichetta champions e non si rende conto che il calcio è cambiato. o non leggete le cifre che circolano sui giornali? vi sembra che Cairo, Pallotta, Saputo, Campedelli e via tutti gli imprenditori italiani si svenino con le squadre di calcio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. folder - 2 anni fa

    Ci sono certe persone che godono come porcelli ad arrivare 4rti e a vincere lo scudetto del bilancio ( cosa che poi,negli ultimi anni,si è verificata poche volte visti gli innumerevoli “buchi di bilancio” denunciati dalla società viola).Questi godono anche nel vedere il Milan spendaccione allo stesso livello
    della Fiorentina e godono di brutto quando Corvino o Cognigni raccontano panzane mostruose tipo: Se non conoscete Maxi Olivera è un problema vostro o nel 2018 i cieli si tingeranno di viola e alòtre amenità.Io li chiamo “il popolo delle Trabant” perchè:come i vecchi Tedeschi della DDR erano stati convinti che migliore auto della Trabant non avrebbero potuto avere,questi sono stati convinti che la Fiorentina non potrà mai competere per nulla che non sia un magnifico 7° posto(ipse dixerunt fratres et societas).Io che,per fortuna,ho visto vincere 2 scudetti(quelli veri e non quelli di Corvino);varie coppe Italia ed internazionali credo che non sia così.Mi chiedo perchè queste persone , che scrivono anche sotto,non tifino per ilo Casette d’Ete che,militando in 2^ cat. dilettanti rispecchia in pieno i valori di mediocrità
    e di pochezza che tanto ammirano!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 anni fa

      Sono solo un pò più giovane di te visto che io gli scudetti purtroppo non li ho visti, ma non posso che associarmi totalmente alle tue critiche ed al tuo post. Ho sentito stasera un’intervista ad Andrea DV (non ho però capito quando fosse stata fatta) e se lui piange perchè non è compreso, noi cosa dovremmo fare? Tagliarci le vene? Perchè lui e suo fratello sono colpevoli di averci portati al rango dell’Atalanta o del Chievo Verona, cosa che per loro è assolutamente normale. Ma se il loro livello era quello, perchè sono venuti qua? La risposta è ovviamente una sola: politica. Bisogna che se ne vadano ed anche alla svelta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 anni fa

        Concordo in tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Babbo Viola - 1 anno fa

      Ma vedi che vuoi solo litigare. Sei avvelenato e quindi offuscato dalla bile diventi fazioso…poco utile al confronto.
      Nessuno gode come porcelli, stiamo solo valutando la realtà dei fatti. E come dice Kristyan82 ognuno scelga ciò che gli garba di più.
      Per me la Fiorentina è una passione assolutamente ludica, un hobby. Non ripongo in essa le mie frustrazioni e non chiedo altro che sudore e attaccamento alla maglia.
      Da quando sono bimbetto non ricordo di essere stato in Europa così tanto spesso. Sinceramente a me i Della Valle vanno benissimo perchè hanno dei valori morali anche nel fare business con le loro aziende. Conosco persone che lavorano per loro e sono veramente delle brave persone, attente alle loro risorse anche nella vita privata. fatti un giro nelle marche e chiedi.
      Poi questo non vuol dire che vedo tutto rosa e godo come un porcello, anche io ho giudicato alcuni passaggi come errori madornali (Il corvino bis ad esempio), ma bisogna essere anche un minimo obbiettivi nell’analisi per dare dei giudizi che siano un contributo alla discussione e non un vomitare bile sempre e su tutto.

      OVVERO: criticare gli errori non le persone in sè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. damci - 2 anni fa

    ho visto che qualcuno è molto più preparato di me sui dati e chiedo scusa,ma il mio concetto resta inalterato e mi sembra ragionato;i dati di altri saranno più esatti,ma forse gli altri non argomentano granchè,almeno mi sembra.Mi riferisco a lor29 ed Emilio.Ringrazio per le notizie Ghibellino viola,che oltretutto mi sembra la pensi come me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Valdemaro - 2 anni fa

    Solito articolo fraudolento. Non tiene conto dei numerosi scudetti del bilancio vinti dalla nostra grande proprietà! E vedrete con la mega plusvalenza di Chiesa anche quest’anno lo scudetto del bilancio sarà nostro! Leccavalliani stanno già scaldando i motori per i caroselli al piazzale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Ghibellino viola - 2 anni fa

    Un dato interessante. Negli ultimi 5 anni siamo la quarta squadra italiana come piazzamenti medi in campionato dietro Juve Roma e Napoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Krystian82 - 2 anni fa

      Ok. Detta cosi’ puo’ trarre in inganno e indurre a pensare che la nostra media negli ultimi cinque anni sia il quarto posto, mentre la media aritmetica dice quinto posto. (4+4+4+5+8)/5 = 5° posto.
      Tale posizionamento rimane comunque molto onorevole e il mio post non smente il tuo piuttosto lo completa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Ghibellino viola - 2 anni fa

    Purtroppo state sempre a tirare la coperta come vi fa più comodo. Siete parecchio tristi. Faccio notare due cose. Parto da dopo calciopoli che da quel momento il calcio in Italia è cambiato parecchio. 1. Il dominio della Juve è oggettivamente imbarazzante. 2. La finale di coppa Italia si gioca a Roma ma non in campo neutro.
    Venendo a noi se consideriamo i piazzamenti in campionato e il cammino nelle coppe abbiamo un periodo ottimo per la fiorentina. Di fatto però in tutti questi anni abbiamo fatto solo una finale di coppa Italia.
    Anche questi dati saranno visti in un modo o nell’altro a seconda dei partiti di cui fate parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lor29 - 2 anni fa

      La finale di Coppa Italia si gioca a finale secca da 9 anni, quest’anno sarà il decimo (se non sbaglio). Prima era andata e ritorno, e la Roma e la Lazio ne vinsero un paio ugualmente (si parla sempre dell’era Della Valle). Il problema non è sopportare questa ridicola proprietà, ma sopportare questi “clienti” che inghiottono tutto pur di giustificare l’ingiustificabile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ghibellino viola - 2 anni fa

      lor ho fatto notare un dato che oggettivamente favorisce Roma e Lazio. Non mi interessa sempre vedere tutto in funzione pro o contro della valle. È oggettivo che in questi anni abbiamo vinto zero come è oggettivo che mediamente abbiamo fatto buoni campionati come è oggettivo che abbiamo vissuto un ottimo periodo per quanto riguarda le coppe europee. Con anche qui un dato da rilevare cioè che la fase iniziale dell’Europa league è nettamente più facile della vecchia coppa uefa. Questi sono dati. Poi voi che vedete le cose della fiorentina in funzione del vostro partito tirateli dove vi pare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fragnsi_77 - 2 anni fa

    Perché non si fa una statistica anche dei 16 anni prima dei DV, per vedere se la Fiorentina è sempre settima?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 anni fa

      Il piazzamento medio nel periodo Cecchi gori è peggiore di quello del periodo della valle. Se è questo quello che volevi sapere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fragnsi_466 - 2 anni fa

        Carte in mano, voglio vedere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrix - 2 anni fa

          dal 02/03 al 16/17: c2 b 16 4 3 4 5 11 9 13 4 4 4 5 8 media 6,92
          dal 87/88 al 01/02: 8 7 12 12 12 14 b 10 4 9 5 3 7 9 17 media 9,21
          dal 72/73 al 86/87: 4 6 8 9 3 13 7 5 5 2 5 3 9 4 10 media 6,20

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. damci - 2 anni fa

    bene.Forse questa informazione può servire a moderare i bollenti spiriti dei contestatori dei DDV.Vorrei sottolineare che si tratta delle 6 squadre che hanno introiti e tifosi in misura molto più ampia della Fiorentina,che la Lazio,forse la squadra meglio gestita della serie A sul piano sportivo,potrebbe essere stata agevolata,anche, dal potere di Lotito nel giro che conta ed indubbiamente dal fatto di essere di Roma.Aggiungo anche l’invito a notare che solo due squadre hanno vinto lo scudetto e che sono state contate le supercoppe,che valgono solo perchè si disputano prima dell’inizio delle nuove stagioni,tanto per svegliare il pubblico.Forse sarebbe utile a questo punto valutare la classifica dei piazzamenti nel periodo per fare qualche altra riflessione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. emilio - 2 anni fa

      … MA VA’ A CIAPA’ I RAT’…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gianluca - 2 anni fa

      Tranquillo, non serve a nulla, puoi anche spiegarglielo come se fossero dei bambini di 5 anni ma loro rimarranno convinti che la Fiorentina è una società che può competere con le big. Il marmo rimane di marmo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. lor29 - 2 anni fa

      Ti informo che l’anno scorso la Supercoppa Italiana è stata giocata a Dicembre, e che vide vincere il Milan di Montella (più scarso di noi come giocatori) contro la Juventus. e che due anni prima fu vinta sempre a Dicembre dal Napoli contro la Juventus. E ti vorrei anche far notare che quest’anno l’ha vinta la Lazio ad Agosto, ma la stessa Lazio ha battuto poi la Juventus a Torino anche in Campionato. Se devi leccare i DDVV fallo dando anche dei dati precisi e non sparati a caso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio62 - 2 anni fa

        La “Supercoppa”!..una partita fra riserve e buona per l’allenamento, giocata quando capita e dove capita.
        Solo leggermente più importante del trofeo Berlusconi..
        Rifate questa classifica contando solo scudetti, coppe italia e coppe europee..tutto il resto non conta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Valdemaro - 2 anni fa

    Vi meritate Lotito! Vi meritate De Laurentis!

    Magari!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 anni fa

      Siamo stati una big del calcio italiano tra il 55 e il 60. Diciamo il periodo che va dal primo scudetto alla vittoria in coppa delle coppe. Poi siamo stati una squadra di medio-alto livello con un periodo piuttosto negativo negli anni 70 e due momenti terribili durante la gestione Cecchi gori. Questo è la fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. VaiaVaiaBrodo - 2 anni fa

    In pratica tutte le big tranne noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianluca - 2 anni fa

      Forse su Marte, ma sul pianeta Terra la Fiorentina non è mai stata considerata una big, e, oggettivamente non lo è affatto. Su quali fatti basi la tua affermazione ? Sono curioso……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Valdemaro - 2 anni fa

        Ha ragione Gianluca. Come fa ad essere una big con una proprietà menefreghista, assente e che non ha mai vinto niente di niente nonostante proclami e promesse?
        Con i Della Valle come proprietà saremo sempre una squadruccia che va avanti con le cessioni dei migliori. Bravo Gianluca!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. G.A unico10 - 2 anni fa

        quando c’era bati, edmundo, rui costa, toldo, torricelli e altri 4/5 giocatori boni non eravamo una big vero leccavalle? RIDICOLO. Almeno all’epoca allo stadio c’era la convinzione di poter vincere qualcosa (e qualcosa è stato vinto), invece ora appena arrivi a fare il salto di qualità ti vendono tutti perchè sennò “andare in champions costa troppo” (PAROLE DI GNIGNI)…difendeteli ancora mi raccomando, nelle marche non li possono vedere e un motivo ci sarà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy