Play Off CL – La Roma conferma la tradizione negativa delle squadre italiane

Play Off CL – La Roma conferma la tradizione negativa delle squadre italiane

Solo 2 volte (con Fiorentina e Milan) in 8 occasioni le squadre italiane sono riuscite a superare il turno dei play off in Champions League. La sconfitta della Roma accentua la crisi del calcio italiano

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

La debacle della Roma ha confermato la “maledizione” delle squadre italiane al play off di Champions League.
Da quando è stata adottata questa formula (2009-10), stagione in cui la Fiorentina riuscì a qualificarsi per la fase finale di Champions League, abbiamo assistito ad una serie di eliminazioni successive delle squadre italiane, le quali hanno inciso molto negativamente sul Ranking UEFA azzurro.
Nel 2010 la Sampdoria venne eliminata dal Werder Brema, l’anno successivo l’Udinese venne eliminato dall’Arsenal. L’Udinese venne estromessa dalla fase finale della Champions League anche nel 2012, ad opera dello Sporting Braga, mentre nel 2013 il Milan riuscì a qualificarsi superando il PSV (ultima volta in cui una squadra italiana ha superato il play off di CL).
Nel 2014 fu il turno del Napoli, eliminato dall’Atletico Bilbao, mentre l’anno scorso la Lazio, nonostante il successo nella gara d’andata, venne estromessa dal Bayer Leverkusen.

Il bilancio, quindi, è decisamente negativo, oltre che desolante: solo 2 volte in 8 casi le squadre italiane sono riuscite a superare il play off di Champions League.
In ottica Ranking UEFA, considerato anche il fatto che il Manchester City ha praticamente ipotecato il passaggio del turno, l’eliminazione della Roma alla fase finale di Champions League potrebbe pregiudicare le tenui speranze per l’Italia di raggiungere il terzo posto nel Ranking UEFA entro la fine di questa stagione.
I successi del Porto e del Monaco, unitamente all’eventuale risultato positivo del Rostov, rappresentano per l’Italia, in prospettiva futura, anche un potenziale problema nella gestione del quarto posto continentale.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pirro - 4 anni fa

    Specificherei che la tradizione negativa, più che le italiane ce le ha la roma… non ne azzecca una in CL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bura_898 - 4 anni fa

    Su Sky (che ho visto in streaming rigorosamente a gratis, sia ben chiaro), hanno fatto le stesse considerazioni, ma per loro l’unica squadra a passare è stata il Milan. Anche nel loro specchietto video il nostro passaggio contro lo Sporting è stato omesso. Non un soldo alla TV dei padroni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Horsenoname - 4 anni fa

    Un saluto speciale all’avvocato/procuratore di Salah e ancvhe al calciatore ovviamente , anche per quest’anno la Champion League potrà giocarla alla Playstation , scusate se è poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsine - 4 anni fa

    quale è la squadra italiana che ha risposto sempre presente passando i preliminari di Champions League?

    Esattoooo la Fiorentina dei Leccavalle !!! Risposta giusta caro il mio #tifosovero

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy