Vlahovic nel tridente? Gli interpreti sono quelli, ma è tutta questione di modulo

Vlahovic nel tridente? Gli interpreti sono quelli, ma è tutta questione di modulo

Il dubbio in vista del Verona

di Redazione VN

Come scrive La Repubblica in edicola oggi, la Fiorentina potrebbe schierarsi con il tridente d’attacco, per sfruttare il momento di Dusan Vlahovic, anche se Ribery si esprime meglio in posizione più centrale e avanzata. Il francese è imprescindibile anche e soprattutto dal punto di vista della personalità: Montella lo riabbraccia molto volentieri. Con Vlahovic e Ribery ecco Chiesa, che ha segnato la prima rete con la Nazionale e che deve ritrovare la via del gol dopo quasi un mese dall’ultima volta (la sconfitta interna contro la Lazio). Benassi dovrebbe sostituire Castrovilli, mentre in luogo di Pulgar più Cristoforo di Zurkowski per questioni tattiche. Meno concreta l’idea Ghezzal da mezzala. Il 4-3-3 porterebbe Milenkovic ad allargarsi a destra, come nella passata stagione, per una Fiorentina d’assalto. Guidata da Vlahovic, Ribery e Chiesa.

Fiorentina a Verona: tutti sotto esame. C’è un patrimonio morale da difendere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy