Veretout ci ricade. Stavolta chiuderà la stagione in campo (per i saluti)

In partenza, il francese ha staccato la spina. Ma anche l’anno scorso Veretout lanciò segnali di nervosismo a fine stagione

di Redazione VN
Veretout

Almeno stavolta Jordan Veretout potrà concludere la stagione in campo. Ci mette un po’ di sarcasmo il Corriere Fiorentino che ricorda come l’anno scorso a due giornate dal termine, il francese si fece squalificare per tre giornate a causa di un calcione rifilato a Joao Pedro. Stavolta di giornate di squalifica il n° 17 ne ha beccate due dopo essersi lasciato scappare qualche parola di troppo con Irrati al termine di Empoli-Fiorentina.

Resta un mistero l’involuzione di questo centrocampista, un calo di tensione di mentale che segue quello nel rendimento in campo calato a picco. Prima del rosso ci sono anche l’occasione fallita a Bergamo e il rigore sbagliato con il Sassuolo. Non devono aver favorito la sua concentrazione le voci che lo darebbero in direzione Napoli ma il gesto di domenica ha confermato un nervosismo che un po’ tutta la squadra fatica a gestire.

vnconsiglia1-e1510555251366

Veretout, la triste parabola del quasi ex: sparito dopo le sirene di mercato

La gente vuole risposte, la società accelera i tempi. Possibile annuncio su Chiesa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy