Sui social e alla Play, c’è una Fiorentina che non si è fermata

Sui social e alla Play, c’è una Fiorentina che non si è fermata

Attività costanti e nuove, sensibilità al mondo degli Esports: così la Fiorentina cresce

di Redazione VN

Post, quiz, indovinelli, sfide, sondaggi: il pallone viola non smette mai di rotolare. Sui social network ogni giorno nasce un’iniziativa diversa che intrattiene i tifosi in questo duro periodo in cui lo sport è diventato l’ultima preoccupazione. Il Corriere Fiorentino ripercorre le attività viola sui vari social media, dagli indovinelli al ricordo delle partite che hanno fatto la storia viola, fino al sondaggio sulla top 11 del decennio ’10-’20. Il tutto non è frutto dell’improvvisazione, ma di una struttura di professionisti del ramo digitale che da qualche mese ha a capo Riccardo Nasuti. Arrivato dalla Roma, è lui a coordinare l’intera squadra social della Fiorentina. L’obiettivo principale era aumentare l’internazionalizzazione e la presenza digitale della Fiorentina grazie a nuovi format e grafiche accattivanti: e in un semestre il trend è stato particolarmente positivo. Non solo, i viola sono sensibili anche il mondo degli E-Sports, prendendo parte a tornei online che vedono protagoniste le squadre di tutto il mondo.

Montiel a VN: “Sogno di tornare. Sono gracilino ma non devo fare a sportellate”. L’esperienza al Vitoria e lo spogliatoio viola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy