Sottil sr: “Hanno cercato di attaccagli addosso etichette sbagliate. Dribbling? Giocando con il cane…”

Sottil sr: “Hanno cercato di attaccagli addosso etichette sbagliate. Dribbling? Giocando con il cane…”

Il padre Andrea “sponsorizza” il figlio. Che è cresciuto e che è diventato il vice-Chiesa

di Redazione VN

“Quando aveva cinque anni, Riccardo vestiva il nostro cane con le maglie delle squadre che gli avevo regalato. Lui faceva finta di essere Cristiano Ronaldo, che è sempre stato il suo idolo, e lo sfidava. Avete un’idea di quanto sia difficile impedire a un cane di prendere un pallone? In questo modo ha imparato l’arte del dribbling”. Andrea Sottil racconta alla Gazzetta dello Sport com’è nato il Riccardo calciatore: “Riccardo ha personalità. L’ha sempre avuta. Qualcuno ha cercato di attaccagli addosso delle etichette sbagliate. Per fortuna mio figlio ha trovato un maestro come Montella. Il gol che Riccardo ha segnato contro il Galatasaray è frutto degli insegnamenti di Vincenzo. Il taglio in verticale è un qualcosa di nuovo nel suo repertorio”.

Pioli non lo vedeva, o meglio lo riteneva pigro e ancora non pronto: “Ora ha imparato a coprire la sua fascia, anche se lui resta un giocatore offensivo e certe caratteristiche non possono cambiare totalmente. Avrei avuto qualche problema a marcare un attaccante con i colpi di Ricky. Ha quell’imprevedibilità che mette in ansia l’avversario”. E che piace a Pradè, Montella e Joe Barone. La proprietà americana lo vede come alternativa a Chiesa, e non è un caso che il Pescara abbia provato a prenderlo addirittura a titolo definitivo. Richiesta più che respinta.

 

L’estate da protagonista di Sottil: l’occasione di un altro figlio d’arte

Simeone e il gesto dopo la rete. Nessuna polemica, solo un modo per ribadire l’appartenenza al gruppo

 

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 1 settimana fa

    Sia Sottil senior che junior da ora in poi fanno bene a stare zitti e lavorare, non è il momento di togliersi i sassolini dalle scarpe, ora è il momento di allenarsi bene e vincere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lilloneviola - 1 settimana fa

      sono d’accordo, uscita completamente fuori luogo nei modi e nei tempi…. un po’ di umiltà dai ragazzi, ma anche da chi gli sta intorno…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kewell - 1 settimana fa

    Grande giocatorino, un prospetto molto interessante. Speriamo gli arbitri lo tutelino perchè questo fa innervosire gli avversari ed è soggetto a molte stecche! già col galatasaray hanno provato a zopparlo diverse volte.
    Visto che lo paragonano a Chiesa per via del percorso fatto, vi dico che tecnicamente è anche superiore… fisicamente invece non ci sono storie perchè Chiesa è un carrarmato, come lui ce ne sono pochissimi sotto quell’aspetto.
    Aggiungo, Sottil ha il contratto in scadenza nel 2021, non sento dire niente riguardo a rinnovi, spero non ci siano problemi… redazione sapete nulla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cocco - 1 settimana fa

    Questo ragazzo mi garba parecchio ma sembra avere delle caratteristiche che potrebbe aiutarlo moltissimo o “distruggerlo”…sembra arrogante, nel senso calcistico del termine, sfrontato, strafottente…caratteristiche che denotano effettivamente un grande carattere, ma deve unirle all’umiltà…deve essere paziente, allora potrebbe diventare davvero uno forte e consapevole delle sue capacità!!!

    Comunque Forza Riccardo, Forza Viola e WLF

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lipilini (Sarzana) - 1 settimana fa

    È cresciuto parecchio ma deve lavorare ancora tanto , io proporrei di far fare lo stesso percorso a Montiel perché i colpi li ha , basta vedere l’assist per Benassi però è ancora ” tenero ” quindi va mandato a farsi le ossa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy