stampa

Rewind Simeone. Titolare contro il Genoa per fare la storia

Simeone fu protagonista dell'ultima vittoria casalinga, e dell'ultimo gol al Franchi: ma non basta

Redazione VN

Giovanni Simeone scalda i motori per quella che è a tutti gli effetti la gara della stagione. Il Cholito prova il sorpasso su Kevin Mirallas per essere titolare contro il suo ex Genoa, visto che anche ieri il belga ha lavorato a parte e farà oggi il test decisivo per capire se domani potrà essere disponibile. Con Montella l'ex Everton è stato quasi sempre titolare, ma gli acciacchi fisici, scrive il Corriere dello Sport - Stadio, spingono il tecnico a puntare sull'argentino che ha segnato l'ultimo gol casalingo (con il Torino, 31 marzo) e fu protagonista dell'ultima vittoria al Franchi (con l'Empoli, 16 dicembre) con un gol e un assist.

In rossoblu, con Juric in panchina, Giovanni si affermò con 12 reti. Non è un caso che Pantaleo Corvino, una volta sistemato l'affare Kalinic, sia andato a prenderlo investendo una cifra intorno ai 18 milioni. E il figlio del Cholo ripagò con 14 reti. Quest'anno qualcosa si è inceppato. Solo sei reti in A, più la doppietta in Coppa Italia alla Roma, numeri che in molti hanno giudicato troppo sterili: anche a Parma ha sbagliato a due passi dalla porta, domani un errore del genere può costare troppo caro.

http://redazione.violanews.com/news-viola/montella-squalifica-ridotta-ma-col-genoa-non-ci-sara/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso