Repubblica: Napoli fragile in difesa, Kalinic l’arma in più

Repubblica: Napoli fragile in difesa, Kalinic l’arma in più

La retroguardia è forse l’unico punto debole della squadra di Sarri. Davanti Insigne, Mertens e Callejon: quei tre fanno paura…

di Redazione VN

Sulle pagine de La Repubblica si parla approfonditamente della sfida di stasera tra Fiorentina e Napoli. Oggi, quella di Sarri, è una macchina quasi perfetta. Una fabbrica di calcio che produce gol in serie. Eppure, Sousa, non ha intenzione di snaturarsi. Avanti col 4-2-3-1, quindi, senza chissà quali stravolgimenti.

Dietro, in particolare, servirà parecchia attenzione. Insigne, Mertens e Callejon. Quei tre fanno paura. Velocità, fantasia, tecnica e zero punti di riferimento. Contenerli non sarà semplice. La domanda è: esiste un punto debole nel Napoli? Sì, e sta nella difesa. A Kalinic il compito di approfittarne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy