Pres. ATF: “Scritte Scirea e Heysel? Passaggi non chiari, dubito che tifosi viola fossero in zona presidiata”

La versione del presidente dell’Associazione Tifosi Fiorentina

di Redazione VN

Federico De Sinopoli, presidente Associazione Tifosi Fiorentina, ha commentato le scritte su Scirea e Heysel ai microfoni di Toscana Tv:

Alcuni passaggi non mi sono chiari. Sono apparse poche ore prima della partita in una zona che era già presidiata dalle forze dell’ordine e nella quale possono passare solo i tifosi della Juventus. Dubito che siano riusciti a passare dei sostenitori della Fiorentina. Quando qualcuno mi darà la certezza che il colpevole è un tifoso viola allora ne potrò riparlare, per ora è una vicenda che mi crea imbarazzo.

Violanews consiglia

L’errore che ha condannato la Fiorentina

Tragedia dell’Heysel e Scirea: messaggi di solidarietà da parte della Fiorentina

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user - 2 anni fa

    Ad ogni modo se veramente fosse stato scritto di notte qualche telecamera avrà sicuramente ripreso e penso che lo o li prenderanno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. markle_839 - 2 anni fa

    PER FAVORE NON MOLLATE L’ ARGOMENTO !!!! SAREBBE FANTASTICO SE FOSSE OPERA DI QUEI CAMORRISTI GOBBI !!!! NON LI LAVEREBBE PIU’ NEANCHE L’ OCEANO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user - 2 anni fa

    Io ho grandissima fiducia nelle istituzioni e infatti sono sicurissimo che chiunque sia stato,anche fosse qualche gobbaccio/i, questo/i verrà prontamente consegnato alle autorità anche se, “qualora” si trattasse di gobbi questo fatto potrebbe sputtanare nel mondo tutto l’universo
    Juventino.Sono fiduciosissimo………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lucio Gervasi - 2 anni fa

    Abito accanto allo stadio e sono passato su viale paoli alle 9, mentre si stavano montando le recinzioni, e la scritta c’era di gia’, l’ho letta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 2 anni fa

      Ah si? e come mai non ne hanno dato notizia prontamente ma solo nel pomeriggio?
      Sono andato a ritroso nelle notizie e la prima è del pomeriggio.
      Me lo spieghi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. user - 2 anni fa

        O Lucio mi puoi dare una tua interpretazione dei fatti?
        Aspetto.Grazie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lucio Gervasi - 2 anni fa

          La scritta è stata fatta nella notte

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. user - 2 anni fa

            Quindi è stata li fino al pomeriggio senza che nessuno ne abbia dato conto di mattina presto…
            Vuoi farmi ridere?

            Mi piace Non mi piace
    2. user - 2 anni fa

      Vorrei aggiungere che quello che tu affermi è un pò diverso da ciò che ha affermato De Sinopoli il quale dice che la scritta è apparsa poche ore prima della partita quando già le forze dell’ordine presidiavano la zona.Mi sembra che le versioni non coincidano.
      Io sto ancora attendendo che tu mi possa dire come ha potuto una scritta alle 9 la mattina a detta tua,non essere subito segnalata dai media…Arrivi,butti la una cosa e poi sparisci…
      Sono fiducioso che tu riappaia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lucio Gervasi - 2 anni fa

        La scritta, evidentemente, è stata fatta la notte precedente

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. user - 2 anni fa

          Con i mezzi di informazione che oggi sono sul pezzo, ci manca poco,5 minuti dopo che un fatto succede tu dici che è stata fatta di notte ma l’hanno riportata solo ne pomeriggio…ho capito bene?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Lucio Gervasi - 2 anni fa

        Infatti non coincidono, io l’ho vista alle 9, Sinopoli non so uando l’abbia vista

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. user - 2 anni fa

          Ti dico solo l’ultima cosa:
          Si chiama De Sinopoli non Sinopoli…..
          Staremo a vedere.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Up The Violets - 2 anni fa

    1) Quello è un carattere di solito usato dalle tifoserie di fasci, con tanto di fascio stilizzato subito sopra “brucia”. La tifoseria organizzata della Fiorentina come noto è politicamente neutrale.
    2) E’ stato usato il colore nero. Magari l’autore aveva a disposizione solo quella bomboletta ma da sempre, per tutti i loro striscioni e le loro scritte sui muri i gruppi organizzati della Fiorentina stanno attentissimi a utilizzare solo il viola o il rosso. E quando devono scrivere qualcosa di solito affiggono uno striscione (il c.d. “lenzòlo” che dà noia a molti sostenitori dell’insostenibile), non sporcano un muro.
    3) La scritta è comparsa nel Viale Paoli, accanto all’ingresso secondario della Polisportiva Affrico, così come sono stati scritti dei “-39” sui tronchi di alcuni alberi dello stesso viale. Quella zona, fin dalla mattina precedente l’incontro, viene sempre interdetta a traffico e pedoni per essere “bonificata” dalle forze dell’ordine, dato che servirà all’afflusso e al deflusso della tifoseria ospite. Impossibile che non solo qualche “tifoso” della Fiorentina, ma più in generale qualsiasi passante si siano venuti a trovare lì nelle ore precedenti la partita, tanto più per imbrattare un muro. E non mi risulta che fino a venerdì sera-sabato mattina presto la scritta fosse già presente.
    4) Le vittime dell’Heysel purtroppo sono state spesso insultate da quei cori osceni, così come negli ultimi anni qualche vile se l’è presa anche con Pessotto. E’ vero, purtroppo. Ma Scirea no. Scirea, il cui cognome peraltro è stato anche scritto male (come se si trattasse del solito occasionale, per di più analfabeta), non è mai stato tirato in ballo dai tifosi della Fiorentina. Mai, né quando ancora era tra noi né dopo la tragedia del 3 settembre ’89 in Polonia. Era, ed è tutt’ora, uno dei simboli di un calcio che purtroppo non esiste più e uno dei non molti juventini che possano essere abbinati meritoriamente al concetto di “stile”. Offenderlo sarebbe come rinnegare il calcio degli anni Settanta-Ottanta per questa oscenità moderna, nonché come inneggiare a juventini che di stile hanno dimostrato di averne molto, molto meno del grande Gaetano. Nessuno dei tifosi viola organizzati lo ha mai insultato in quasi trent’anni dalla sua tragica dipartita e nessuno lo farebbe mai, ergo l’autore s’è tradito con le sue stesse manine anche in questo caso.

    Ora, io non so chi sia stato, toccherà alla Digos scoprirlo e punirlo come merita, chiunque sia e qualunque sia la sua provenienza, in termini non solo geografici ma anche di tifo e di appartenenza politica. Mi limito però a osservare che MOLTE cose non tornano rispetto alla versione sommaria dell'”ultrà viola” e che quindi non mi stupirei se più di uno tra quei fenomeni mediatici che oggi si fanno belli a colpi di tweet, di post su Facebook/Instagram o di dichiarazioni a mezzo stampa/radio-tv si dovesse rimangiare pubblicamente lingua, denti e tutto il resto della bocca per il fango gratuito che ha gettato su un’intera città, ancorché su un’intera tifoseria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 2 anni fa

      Hai fatto un’analisi corretta , ho postato più volte inb questi giorni affermando la tua stessa teoria , quella scritta non è nello stile degli ultrà ne soprattutto della Curva Fiesole , io ritengo che sia un ragazzotto squilibrato mentalmente che niente ha a che vedere con la tifoseria fiorentina , mi auguro che le forze dell’ordine riescano a trovarlo o trovarli se ha dei complici e gli facciano pagare il giusto prezzo per un abominio del genere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. stfnf - 2 anni fa

    Secondo me sono stati gli juventini , solo loro potevano aver vantaggio di questa cosa non certo noi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tato - 2 anni fa

    Non diciamo i Fiorentini, ne basta uno. Certo che se la zona era presidiata dalla polizia e aver scritto certe cose in pieno giorno. O qualcuno le ha scritte di notte, perché farlo indisturbato nel pomeriggio, risulta strano. Comunque chiunque sia stato, è solo da condannare. Si può odiare sportivamente, anch ‘io pagherei per vedere la Juve tra i dilettanti e spero per loro i migliori insuccessi sportivi, ma rispettiamo il dolore della famiglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ghigo67 - 2 anni fa

    ‘ndrangheta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pedro - 2 anni fa

    Bella arrampicata sugli specchi, la verità è che non vi siete mai dissociati da questi pezzenti e continuate a pensare che sia vero quello che scrivono questi decerebrati. VERGOGNATEVI TUTTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fosterdato - 2 anni fa

      In 30 anni da parte del tifo viola non è mai stato tirato in ballo il nome di Scirea… la cosa puzza e parecchio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Unsenepoppiu - 2 anni fa

    Io spero che prendano i responsabili li chiudano in galera e gettino la chiave.
    Ma è certo che questa vicenda fa solo il gioco di chi vuole gettare fango su quelle m……acce dei fiorentini , che
    hanno anche il coraggio di contestare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Provo sincera pena per te. Salvati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Unsenepoppiu - 2 anni fa

        Evidentemente tu vivi di certezze, io invece in questa vicenda ho solo dubbi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user - 2 anni fa

    Ora secondo voi questo non è un sito frequentato da gobbi?
    Chi può aver messo un non mi piace al mio commento se non uno Juventino?
    Fatti avanti se hai coraggio che ne parliamo apertamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user - 2 anni fa

    Io ho pensato una cosa fin dall’inizio ma non la potevo e non la voglio dire però il presidente dell’ATF ha dato un bel gancio..Secondo voi chi poteva avere accesso ad una zona presidiata come quella se non….
    Su una cosa sono quasi certo,NON sono stati i tifosi della Fiorentina…
    Ad maiora..
    Secondo voi come si poteva creare qualcosa che mettesse alla gogna la Fiorentina e i fiorentini?
    Guardate che è studiata bene eh…
    Pensateci…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ghigo67 - 2 anni fa

      Mah..’ndrangheta?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy