Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

La Nazione

Piatek, voglia di Fiorentina: in Germania guardava i viola in TV. Il particolare

Conferenza stampa di presentazione del nuovo calciatore della Fiorentina Krzysztof Piatek
Claudio Giovannini/CGE Fotogiornalismo

La Nazione svela un particolare riguardo la trattativa che ha portato a Firenze il centravanti polacco

Redazione VN

Piatek sapeva bene che Pradè aveva cercato di portarlo a Firenze anche un anno fa e certamente questo ha contribuito a fargli scegliere Firenze rinunciando alle offerte di Genoa e Torino, più i maggiori club turchi; e quando a fine dicembre ha incontrato il direttore generale Barone e il direttore sportivo Pradè, Piatek li ha sorpresi con una rivelazione che sicuramente ha fatto piacere alla dirigenza viola, invogliandola ancora di più ad affondare il colpo. Questo il particolare che svela La Nazione oggi in edicola: più o meno, le parole del centravanti sono state queste: conosco bene il gioco della Fiorentina, mi piace, ho visto tutte e 19 le partite. Fra parentesi, esattamente la stessa considerazione fatta da Ikoné quando ha deciso di accettare la proposta viola.

Saranno fischiate le orecchie a Italiano, scrive il quotidiano. L’altro motivo determinante è stato proprio la filosofia di Italiano, che ha sempre dato spazio ai giocatori che si sono allenati meglio durante la settimana. Una garanzia per Piatek, perfezionista assoluto e quasi-maniaco della preparazione fisica unita alla tattica. Insomma la Fiorentina gli è sembrata il posto giusto per ripartire, nonostante la presenza di un campione-marziano emergente come Vlahovic. Infine il giornale si chiede se sarà possibile anche vedere Piatek insieme a Vlahovic. In alcune fasi delle partite sì, magari in un 4-3-1-2, oppure un 4-2-4, magari se ci sarà l’esigenza di recuperare un risultato.

NAPLES, ITALY - JANUARY 13: Krzysztof Piatek of ACF Fiorentina celebrates after scoring his side's fourth goal during the Coppa Italia match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on January 13, 2022 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
tutte le notizie di