Per Lirola la richiesta del Sassuolo è troppo alta. La soluzione di Pradè

Se il terzino spagnolo non arrivasse a Firenze, il Ds avrebbe già in mente un’altra pista da sondare per ricoprire la fascia destra

di Redazione VN

Questa mattina su Il Corriere dello Sport Stadio Alessandro Rialti fa il punto del mercato viola che deve prendere il via. Lirola piace molto per la fascia destra ma rimane un obiettivo troppo caro vista la richiesta di tredici milioni del Sassuolo. Se Pradè non riuscisse ad ottenere un ‘prezzo amico’, potrebbe allora spostare le sue attenzioni su un altro profilo, direttamente in Belgio. Si tratta di Joakim Maehle, terzino destro del Genk che ha militato nella nazionale Under 21 della Danimarca e che ha una valutazione di nove milioni.
Sul fronte cessioni il Ds della Fiorentina sta lavorando al fine di cedere alcuni esuberi come Dabo, Cristoforo e co. Su Sottil c’è sempre il Pescara che continua ad apprezzare il ragazzo, cosi come lo stesso Montella, sempre più convinto dall’esterno offensivo.
– LA SCHEDA TECNICA DI JOAKIM MAEHLE

Calciomercato – Tutte le operazioni concluse dalle squadre di A

Dal vertice newyorkese risale Llorente… e un portiere. Dipende da Dragowski

Montella: “Livelli più alti del previsto, complimenti ai ragazzi, in particolare a un difensore. Chiesa…

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vecchio briga - 2 anni fa

    Eccome come i gobbi stramaledetti ti rompono i c… Chiamano il servo del Sassuolo e ti bloccano una trattativa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro65 - 2 anni fa

    Non è un problema di avere o no i soldi, ma di regalare per valutazioni eccessive. In più il Sassuolo è la succursale di chi sappiamo, quindi se ci sarà la linea dura con Chiesa, il prezzo aumenterà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Barsineee - 2 anni fa

    Maehle è un signor giocatore ma secondo me stiamo ancora sparando nel mucchio. A questo punto mi sembra chiaro che fino al 10 di agosto la fiorentina non abbia la liquidità necessaria per chiudere le operazioni, il perchè forse ci sarà spiegato in un secondo momento. Forse l’accordo con lo sponsor arriva in quel periodo e quindi si partirà da quel momento. L’augurio forte ad oggi, visto i pessimi venti di burrasca che spirano verso la nostra viola, è che Pradé abbia fatto bene il suo lavoro e anche senza cash in casa, abbia chiuso quei 5/6 accordi con giocatori importanti e forti che ci permettano di avere una squadra interessante, altrimenti quest’anno sono ca..i amarissimi … altro che bitterbirds!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SPIGOLA - 2 anni fa

    I soldi non sono un problema okkkey????!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele - 2 anni fa

      Un conto è avere problemi di soldi un conto è strapagare un giocatore, i soldi non sono un problema ma questo non vuol dire che dobbiamo farci prendere per il culo da una società che vende i giocatori ai gobbi per due spiccioli e chiede a tutti gli altri cifre assurde, lirola è un buon terzino e ci farebbe comodo ma vale 10-12 milioni, puoi arrivare a pagarlo 15 e sarebbero già tanti, 18-20 milioni come chiede il Sassuolo è un furto, avere i soldi da spendere è una cosa farsi prendere per il culo e pagare lirola 20 milioni un’altra maehle non è inferiore a lirola e costa la metà, certo lirola conosce il campionato e farebbe comodo però a non più di 15 milioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. folder - 2 anni fa

    “Si tratta di Joakim Maehle, terzino destro del Genk che ha militato nella nazionale Under 21 della Danimarca e che ha una valutazione di nove milioni”.

    Qualcuno lo conosce? Si torna a comprare scommesse perchè costano meno di calciatori affermati?Allora si poteva tené Bombolo:almeno per le scommesse più di 4/5 Mil, un glieli dava!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 2 anni fa

      È un terzino destro che può anche ricoprire il centrocampo, forte fisicamente, gioca titolare nel Genk ed ogni tanto capita che la butti pure dentro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ammazzalavecchiacolgas - 2 anni fa

      Se viene dal Genk ci sta che sia forte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Etrusco - 2 anni fa

        Se veniva dal Liverpool, lo pagavi il doppio a pari livello, questo è poco ma sicuro. Il nostro mercato non partirà con acquisti tipo De Ligt quindi abituiamoci al fatto che a settembre ci troveremo in squadra giocatori semi sconosciuti ma l’importante è che siano forti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele - 2 anni fa

      Il genk ha vinto il campionato belga e ha fatto bene i champions, ha una rosa che attualmente è molto più forte della nostra e il fatto che maehle ci giochi titolare è già un buon punto di partenza, per quello che ho avuto modo di vederlo giocare è un buon terzino più propenso ad attaccare che a difendere

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy