stampa

Nuovo stadio, il futuro del progetto irrompe in campagna elettorale: ACF spiazzata

Il punto della situazione

Redazione VN

Sul nuovo stadio della Fiorentina siamo all'ultima battaglia. «Come sarebbe? Ma se non è ancora stata comunicata una data anche solo ipotetica di quando l’area Mercafir sarà libera e di chi si accollerrebbe le spese del trasloco del mercato?». Questa è stata la reazione non ufficiale da casa viola alle ultime dichiarazioni del sindaco Nardella [LEGGI QUI]. A sua volta, da Palazzo Vecchio fanno filtrare: «Noi non avremmo indicato i tempi e chi paga? Ma se è tutto scritto nelle delibere e giusto due giorni fa, il 6 maggio, sono scaduti pure i 6 mesi indicati dalla stessa società viola per consegnare il progetto definitivo del nuovo stadio?». Come sottolinea La Repubblica, da casa Fiorentina si sono due considerazioni: il Comune ha fatto il possibile ma non il necessario per lo start dei lavori; e c'è sempre la volontà di fare uno stadio nuovo. Dall'altra parte la linea di Nardella è silenzio e niente guerre ore, anche se le sue ultime dichiarazioni tradiscono che il braccio di ferro è molto forte.

http://redazione.violanews.com/news-viola/il-rischio-di-montella-e-il-terzo-indizio-che-fa-una-prova/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso