Nuovo portiere, parola a Galli: “Meret e Cragno diversi. Cerofolini, se è pronto perché no?”

Nuovo portiere, parola a Galli: “Meret e Cragno diversi. Cerofolini, se è pronto perché no?”

L’opinione dell’ex portiere e dirigente viola

di Redazione VN

L’ex portiere e dirigente viola Giovanni Galli ha parlato a La Nazione della questione portiere della Fiorentina: “Meret e Cragno hanno profili, approccio e attitudini diverse. Probabilmente il primo è più pronto, ma l’altro è cresciuto molto negli ultimi tempi. Cerofolini? Bisogna conoscere tutti gli aspetti caratteriali e professionali e il modo in cui lavora e fidarsi soprattutto di quello che dice il suo preparatore. Se dice che è pronto perché non provare a puntare su di lui?”.

 

Violanews consiglia

Due centrocampisti al posto di Badelj: giorno chiave per Soucek e Skhiri

Edmilson Junior ha scelto la Fiorentina: anticipato il Porto. Ma lo Standard…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. danugo_223 - 2 anni fa

    ma quale pronto Gallo ? da terzo portiere a primo in tre mesi? e cosa avrebbe fatto nel frattempo x meritarsi tanta fiducia e responsabilità? sarebbe un rischio enorme, il portiere é forse l’elemento più decisivo di una formazione e noi da qualche anno non lo vogliamo capire….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy