Mirabelli, Lo Monaco e Marino: nomi smentiti dal CdS per la nuova Fiorentina

Commisso non sceglierà sulla base delle appartenenze geografiche, ma sulle competenze

di Redazione VN

Con Rocco Commisso, la Fiorentina potrebbe trovare un uomo entusiasta, con la voglia di stringere rapporti, uno che, dicono, conosca anche il presidente della Fifa, Gianni Infantino, il cui padre è originario di Reggio Calabria. I nomi dei dirigenti di cui si contornerà Commisso faranno capire quanto concrete saranno le sue ambizioni e le reali dimensioni del suo impatto sul calcio italiano. Non dovrebbero essere quelli circolati finora: Massimiliano Mirabelli non è stato preso in considerazione, la candidatura di Pietro Lo Monaco definita «impossible», Pierpaolo Marino mai contattato. Commisso non sceglierà sulla base delle appartenenze geografiche, ma sulle competenze. Il quadro dirigenziale si sta per completare. E con quello, capiremo di più.

Violanews consiglia

Chiesa, la prima sfida di Commisso: tra l’ipotesi cessione e un possibile rinnovo

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Popeye FVS - 1 anno fa

    E vorrei vedere, sembrava l’armata brancaleone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Hap Collins - 1 anno fa

    Eh d’altra parte i giornalisti questi nomi conoscono

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy