L’agenda di Batistuta: domani al Franchi, lunedì cittadinanza e poi partita Mundial

L’agenda di Batistuta: domani al Franchi, lunedì cittadinanza e poi partita Mundial

Batistuta assisterà a Fiorentina-Qarabag ma la società viola fa sapere che sarà organizzata in un altro momento una celebrazione del bomber

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino racconta l’agenda di Gabriel Batistuta, da ieri nuovamente a Firenze. Un evento in particolare segnato in rosso sul calendario: la consegna della cittadinanza onoraria, prevista per lunedì nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio. Batigol diventerà così a tutti gli effetti cittadino di Firenze. Ma poi il Re Leone vorrà incontrare e abbracciare anche gli amici, immancabile la visita dal parrucchiere di fiducia Sarino e l’incontro col suo amico Gaudiano. Così come quasi scontata una giornata in all’insegna del golf, sua grande passione. E poi ci sarà l’abbraccio dei fiorentini.

Domani pomeriggio, infatti, Batistuta sarà allo stadio Franchi (in dubbio la presenza di Andrea Della Valle) per Fiorentina-Qarabag. «Non sarà il Batistuta-day — fa sapere la Fiorentina — per lui stiamo organizzando qualcosa di speciale in linea con la festa per i 90 anni del club». Anche perché domani alle ore 19 gli spalti saranno semi vuoti. Intanto Batistuta riceverà un assaggio del lunedì di festa, con la cerimonia per la cittadinanza il pomeriggio e la partita Mundial Italia contro il Resto del Mondo la sera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy