La Fiesole contesta Della Valle, il resto del Franchi fischia la curva: il tifo viola è spaccato

La Fiesole contesta Della Valle, il resto del Franchi fischia la curva: il tifo viola è spaccato

Per un’oretta Firenze c’è e si fa sentire, poi è costretta a dividersi quando Della Valle si ritrova nel mirino della contestazione

di Redazione VN

La Fiesole rilancia lo strappo con cui si era chiusa la stagione scorsa, il resto dello stadio no e si dissocia fischiando i contestatori. Questa in estrema sintesi Fiorentina-Chievo dal punto di vista del tifo, in una serata in cui si sono contati 27.790 spettatori: roba da big match. In tribuna Andrea Della Valle, contestato dopo il 3-0: prima uno striscione ironico (vedi la foto), poi i cori contro della curva, con il resto del Franchi che non ci sta e fischia. Una spaccatura che rischia di segnare la stagione. Lo scrive La Nazione. LE PAROLE DI ADV DOPO LA VITTORIA ALL’ESORDIO

 

Violanews consiglia

PAGELLE VN – Gerson e Benassi show, bene Biraghi, Fernandes e Milenkovic, l’attacco…

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MAU - 11 mesi fa

    Onestamente non conprendo questi contestatori, forse loro sono più contenti ad andare in categorie inferiori od addirittura sparire; non hanno capito che la Fiorentina non la prende nessuno al di fuori di Sundas.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lo spernacchiatore - 11 mesi fa

    Bimbiminkia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio S - 11 mesi fa

    Quelli che tifano contro la propria squadra, non sono veri tifosi. Anche perché non si può scindere le componenti, fra giocatori e dirigenti…e soprattutto io giocatore che sono in campo e sto facendo del mio meglio, sto vincendo pure 3 a 0, se sento fischiare e contestare non posso che chiedermi “ma che c***o vogliono questi?” Ma insomma, è stato creato un bel gruppo, molto unito, tecnicamente superiore a quello dello scorso, le premesse sono ottime…quale è il problema se nel farlo si è scelta una linea accorta riguardo alle spese?! Peraltro secondo me c’è diversa gente che non la racconta giusta. Dai duecento contestatori (che non possono arrogarsi il diritto di autoproclamarsi come intera curva Fiesole, sono una minoranza anche lì), ad un certo numero di giornalisti e commentatori. Potrei fare nomi e cognomi, ma tanto li conosciamo tutti…per motivi propri (economici, lavorativi o chissà che altro) non perdono occasione per criticare qualsiasi cosa in casa viola, esprimendo livore e rancore senza fornire peraltro soluzioni praticabili a problemi in parte presunti, riuscendo soprattutto a sobillare e surriscaldare gli animi di certi soggetti magari più facili di altri da manipolare. Tutti i “cattivi maestri” farebbero meglio a farsi un esamino di coscienza e a riflettere se non sia il caso di remare tutti dalla stessa parte, l’unico modo per provare a vincere qualcosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. SPIRITO VIOLA - 11 mesi fa

    A chi contestato i DV ieri durante la prima partita di campionato, vorrei fare una domanda.
    Accusate i DV di non avere attaccamento e di usare la Fiorentina per i propri affari personali, quindi di mettere la Fiorentina in secondo piano rispetto agli interessi personali.
    Non pensate che avete fatto la stessa cosa contestando in una giornata come ieri?
    Creare questo clima di Guelfi contro Ghibellini non pensate che porti danno alla nostra Fiorentina.
    I DV hanno capito e se ne avranno l’occasione venderanno la società, quindi direi che sarebbe più intelligente aspettare che ci sia una trattativa e poi sostenerla per mandare via questi due fratelli che hanno fatto così male a Firenze(almeno per voi).
    Per vendere la società deve andare bene ed essere appetibile, quindi meglio va, prima potete ottenere il vostro obbiettivo.
    Meno giudicate i nuovi acquisti di Corvino meno li fischiate allo stadio prima si possono ambientare rendere al meglio, ottenere dei risultati che possono portare alla valorizzazione e conseguente vendita della Fiorentina da parte dei DV.
    Più distruggete e più rimangono.
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ross - 11 mesi fa

    Questi 4 gatti (ieri allo stadio eravamo quasi 28000 e loro saranno stati 200 ovvero meno dell’1%) che contestano farebbero meglio a lasciare il loro posto vuoto e starsene a casa, farebbero una figura migliore invece di prendersi “scemi scemi” da tutto lo stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tex - 11 mesi fa

    I Guelfi e i Ghibellini allo Stadio.
    Firenze non si smentisce mai, nel bene e nel male ci
    deve sempre essere motivo per dividersi, per accapi-
    gliarsi. Anche in una serata bella e divertente come
    ieri sera ci sono stati dei personaggi che hanno voluto
    essere, in parte, protagonisti in negativo di un evento
    che ha reso felici tutti i Fiorentini….o quasi tutti.
    Aspetto con preoccupazione la prima sconfitta, per vedere
    cosa avverrà, visto che la vittoria sonante di ieri sera
    non è riuscita a far superare le polemiche ormai trite e
    ritrite che una parte della tifoseria, piccola fortunata-
    mente, continua ad alimentare a prescindere dai risultati
    della squadra.
    Ma andate a letto, e copritevi bene, che non vi si possa
    più vedere e soprattutto sentire.SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13975089 - 11 mesi fa

    questo lo dici te!! torna te a contestare in salotto!!! Chi ha contestato sul 3a0 va definito con un’unica parola:gobbo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. STEFANO - 11 mesi fa

    Complimenti! E questo sarebbe il vostro commento? Due cazzate di parole e neanche un minimo di presa di posizione contro una contestazione da parte di quattro gatti della Curva che si sono ricoperti di ridicolo. Complimenti Sig. Pestuggia e tutta la redazione al completo, ieri purtroppo vi è andata male, la Fiorentina ha vinto e voi ed i vostri amici lenzolai non potete fare altro che rintanarvi nelle vostre cucce ziti zitti ad aspettare un errore della Squadra, una partita giocata male, ed allora uscirete fuori con il vostro odio e rancore verso i Della Valle e tutta la Società. Questo è il vostro tifo, solo egoismo, a voi non interessa che la Fiorentina e Firenze siano un unica entità, ADV ha indicato una strada giusta: “TUTTI UNITI SIAMO PIÙ FORTI” Firenze e la Fiorentina uniti per rimanere sempre ai vertici del calcio. No, a voialtri interessa dividere, contestare, sperare che le cose vadano male, che la Squadra sia debole, così uscite fuori con la vostra spavalderia. Io inseguo sempre la mia fede calcistica, il mio amore per Firenze e per i colori viola, che non mi fa comprendere questo vostro atteggiamento. Per non parlare poi di chi gestisce la Curva, una volta con i vecchi capi non sarebbe mai accaduto, loro amavano veramente e se c’era da contestare sapevano colpire nel momento giusto e con i toni giusti. Questi…. caporioni di adesso invece ridicolizzano tutta la Curva con il loro attehgiamento infantile e senza senso!!
    TUTTI UNITI SIAMO PIÙ FORTI FORZA FIORENTINA SEMPRE E COMUNQUE!!

    —–

    Caro lettore, questo è un articolo ripreso da La Nazione per la rassegna stampa di oggi. Alle ore 12:30, in primo piano, troverà l’opinione del Direttore Pestuggia. Buona continuazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nicco - 11 mesi fa

    La Fiesole nn contestava siamo chiari per favore e nn facciamo di tutto un erba un fascio, 200 contestavano perché io ero in Fiesole e nn ho assolutamente contestato e come me la maggior parte della curva, smettiamola subito di additare la curva Fiesole come contestatori, a molta gente nn frega niente di infamare i della valle ma viene allo stadio per vedersi la partita e sostenere la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. MDG - 11 mesi fa

    La Curva può star tranquilla. Quelli che fischiano c’erano ieri sera perché era la prima in casa. Poi torneranno a fischiare in salotto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy