La Cina chiude i rubinetti, Eder e Pellè pronti a tornare. E la Fiorentina li segue entrambi

Dal mercato orientale i rinforzi per Prandelli?

di Redazione VN

La Cina ha deciso di dare un freno alle spese folli dei suoi club e di abbassare di 3 milioni il tetto salariale massimo. Shandong Lueng e Jiangsu Suning hanno già messo in moto le partenze degli italiani Pellè ed Eder. Proprio Pellè guadagna 15 milioni di euro l’anno, quando adesso non potrebbe percepirne, per le nuove disposizioni, più di 1,75. Eder? Lui si “accontentava” di 10 milioni.

Per entrambi i giocatori si registra l’interesse della Fiorentina. Un ritorno di fiamma per Eder, già cercato da Iachini in estate e conteso anche da Bologna e Sampdoria; se ne riparlerà a gennaio. Invece Pellè è libero da fine mese per scadenza di contratto, dunque il suo rientro sarà immediato. E se il feeling con Conte che lo ha lanciato in Nazionale non è mai tramontato (potrebbe essere il vice-Lukaku), anche la Fiorentina sta cercando un bomber. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.

TUTTO IL MERCATO DELLA FIORENTINA

Eder
Photo by Claudio Villa – Inter/FC Internazionale via Getty Images

 

 

 

 

64 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-2073653 - 1 mese fa

    Ma Destro non ci verrebbe, piuttosto? Caracciolo gioca sempre?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 1 mese fa

    Ci si lamenta dei “vecchietti” della Fiorentina perchè lenti, demotivati e strapagati. E le soluzioni sarebbero Pellè, Eder o come ho letto sotto altri parametri zero dall’ingaggio pesante?
    Perchè poi se non li strapaghi mica vengono per la cultura o il Piazzale, questa è gente rintronata da playstation e zoccole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LupoAlberto - 1 mese fa

    Ma li hanno proposti a Pradè? No, perché se non viene qualcuno a proporli Pradè non prende nessuno. Bonaventura è stato preso perché proposto all’ultimo secondo, mica è stata una scelta ponderata da tempo con l’allenatore. E’ vero che hanno caratteristiche che affascinano il DS della Fiorentina, ma con tutti i giocatori che esistono nel mondo e non giocano alla Roma il povero Pradé non può mica prenderli tutti in considerazione, studiarli e magari partire dai ruoli scoperti. Bisogna proporglieli…
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MARIC - 1 mese fa

    Mi viene da ridere uno é libero da fine mese ( siamo a dicembre ?) quindi dal primo gennaio e l’altro in vece da gennaio. Trova la differenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rudy - 1 mese fa

    Ricordiamoci che El Shaarawy ha giocato nella Roma, feudo del ns. DS, e sicuramente Pradè lo conosce bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. iG - 1 mese fa

    Troppi Stranieri, serve gente che al 70% gia’ e’ nel campionato italiano per salvarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. jackfi1 - 1 mese fa

    Se dobbiamo proprio pescare dalla Cina almeno facciamolo con criterio. Prima di prendere Pellè, Eder o El Shaarawy sentiamo Fellaini, Oscar, Bakambu,Texeira, Paulinho o Hulk (quest’ultimo come jolly)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      Troppi Stranieri, serve gente che al 70% gia’ e’ nel campionato italiano per salvarci

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Su quello sono d’accordissimo con te. La mia era una risposta rivolta a chi ha fatto l’articolo solo sull’onda del tetto salariale imposto dalla cina. A quel punto tanto valeva metterci pure quelli che ho citato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. 29agosto1926 - 1 mese fa

    Tranquili ci pensa Pradè a Gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. jackfi1 - 1 mese fa

    Ad oggi non esiste un attaccante, salvo eccezioni rarissime, che sia tornato dalla Cina e sia stato subito immediatamente decisivo nei campionati europei. Lo stesso Toni (era stato in arabia ma poco cambia) che tanti citano impiegò un anno intero per riprendere il ritmo partita per l’Italia.Non dico che Pellè non possa portare qualcosa ma se ci riuscisse non sarebbe prima della prossima stagione quando ormai i giochi sono fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      ecco perche’ con PELLE ma preso anche l’ Egiziano
      Ora una coppia PELLE’ ELSHARAWY varra’ almeno 10 volte una
      KOUAME’ CUTRONE, in un mondo normale dico, o noo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        L’acquisto di El Shaarawy lo posso anche appoggiare. Alla fine potrebbe risultare ancora utile ma Pellè a giro per l’Europa son convinto che trovi di meglio tranquillamente pagando pure meno di stipendio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. iG - 1 mese fa

    Fosse per me : 7 ne vendi 7 ne acquisti con 10 Milioni di contrappasso te la cavo, ma ovvio non lo puo’ fare Prade’ un mercato cosi’ intelligente

    AQUISTI
    PELLE’, ELSHARAWY, NAIGGOLAN , KHEDIRA , Ander Iturraspe, Giorgos Kyriakopoulos, Ezequiel Garay

    VENDERE:
    Venuti, Pulgar, Duncan, Saponara, Esseryc, Kouame’, Cutrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 1 mese fa

      come fai a spendere anche 10 milioni scusa? Tralasciando gli acquisti condivisibili o meno. Pellè ed Iturraspe sono a parametro zero. El Shaarawy su transfermarket è dato a 12 ma voglio sperare venga molto meno, khedira va praticamente a scadenza, nainggolan viene 10 mln, garay 2,5 e kyriakopoulos circa 3. Solo Kouame ti sono arrivate offerte sopra i 20 mln e metti che lo chiudi a 20 mln, Pulgar e Duncan un 10 mln l’uno li ricavi. Chiuderai in attivo nel caso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iG - 1 mese fa

        ci sono anche gli ingaggi da pagare a pelle e ELSharawy non dai come a Kouame e Cutrone, per esempio
        Io ho solo fatto l’ esempio di un mercato intelligente ma non penso sia per Prade’ troppo geniale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dallapadella - 1 mese fa

          Khedira guadagna milionate e pur di continuare a guadagnarli è rimasto anche in tribuna

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MARIC - 1 mese fa

      e chi te li compra ? Esserryv sono anni che lo vuoi vendere ? magari se li regali risparmi di ingaggio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. BVLGARO - 1 mese fa

    cioè fatemi capire, abbiamo l’attacco più scarso della serie A e vi fa schifo pure Pellè uno che di media fa un gol ogni due partite. un contratto di due anni massimo a Graziano lo farei di corsa visto che è ancora integro e non ha mai avuto infortuni e si prende a zero. ricordatevi gli ultimi due anni di Luca Toni a Verona. Meglio Pellè di Caicedo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 1 mese fa

      Il problema è proprio che in un campionato come quello cinese questo riesce ad avere una media di un gol ogni due partite e nello stesso campionato c’è gente che ne fa molti più di lui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BVLGARO - 1 mese fa

        segnava anche in premier un gol ogni due partite. anche toni giocava in un campionato arabo e sembrava finito ma questi attaccanti spilungoni giocano e segnano sempre. altri esempi Rigano, Gilardino. avercene uno che sa il mestiere di buttarla dentro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 1 mese fa

          In Inghilterra aveva la media di un gol ogni 3 partite quasi. Toni è l’eccezione e conta che prima di tornare a segnare tanto come a Verona dovette farsi un anno qui per riprendere il ritmo dove non segnò tantissimo (8 gol in 24 partite). Pellè arriva senza preparazione per il calcio italiano. Se lo mangiano vivo i difensori. Gilardino dal ritorno dalla Cina fece 4 gol con noi e 10 con il palermo l’anno dopo. Non proprio un ritorno esaltante.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BVLGARO - 1 mese fa

      in più è a zero e trovami uno meglio di lui disposto a giocare con la quartultima in classifica che fa due gol in 1100 minuti in picchiata verso la serie b. anche io vorrei giroud ma siamo realisti, serve serietà e gente di mestiere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Perchè lo devi prendere a zero l’attaccante? Hai fatto un intero mercato estivo a zero. Se vuole salvarsi ora deve spendere. Con Pellè non ci si salva è inutile girarci attorno. O investe ora e in modo importante e ci salviamo e poi il successore di Pradè penserà a come riformare la squadra o si retrocede senza spendere e allora il successore di Pradè ha tutto il tempo di investire e rifondare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

          Con Pelle non ti salvi, ti salvi con Vlahovic e Kouame? Uno è un indolente che si crede fenomeno, in realtà ha fatto 1 gol in 10 partite, l’altro credo che dopo aver visto cosa ha fatto con l’Atalanta non abbia neanche bisogno di commenti.
          Chi prenderesti te?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Quella domanda non la devi fare a me Cosimo. La devi fare a Pradè perchè io non ho fatto un corso per diventare direttore sportivo e non lo posso sapere non avendo una mia rete di scouting ovviamente. Se mi chiedi se ci salviamo con Kouame o Vlahovic ti rispondo di no ma non capisco dove tu voglia arrivare con la domanda. Siccome non ci salviamo con quei due va bene prenderne un altro ugualmente inutile? I motivi per cui Pellè non serve li ho già scritti qui sopra ed elencati abbondantemente nonostante come risposta mi venga sempre detto che siccome Toni ha fatto bene in automatico anche lui farebbe bene. Se la tesi è questa la accetto non c’è problema. Per riprendere ancora la tua ultima domanda siccome Pradè viene pagato per fare il direttore sportivo ed io no mi aspetto che si presenti con un nome che la sua rete di scouting riesca ad individuare.

            Mi piace Non mi piace
      2. OysterCult - 1 mese fa

        Non ho capito perché nessuna squadra si sia fiondata su Falco e Mancosu in estate. Io, che di calcio capirò poco ma che dal 1981 ho scelto una e una sola squadra ai tempi di Graziani e Antognoni (e pure senza minimo supporto essendo lombardo), avrei fatto un bel pensierino su entrambi. Pellè ed Eder anche no, El Shaarawy assolutamente sì, dovendo far bene per gli europei.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. iG - 1 mese fa

      Beh non ci PIOVE ….tra PELLE’ e CAICEDO meglio PELLE’ tutta la vita
      Io farei l’ accoppiata PELLE’ EL SHARAWY

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 1 mese fa

        Meno male il DS non lo fanno fare a voi. Mercato fatto con l’album delle figurine panini

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Aldo - 1 mese fa

          È si. Menomale non si fa noi ma lo fa Pradè. Ha speso 120 milioni in 1 anno e mezzo e ha trasformato una squadra da media bassa classifica in una da retrocessione garantita.. menomale

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Aldo guarda che sono il primo a criticare Pradè quindi non so dove tu voglia arrivare con la tua tesi ma fai pure. Non ti disturbo

            Mi piace Non mi piace
        2. BVLGARO - 1 mese fa

          ottimo trovami l’attaccante per salvarci, fammi nomi veri poi ridiamo. Pellè sarebbe di lusso in questa situazione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Ah che bellezza, mi mancava questa domanda. Quando uno non sa più cosa rispondere ti dice “allora fammi il nome”. Il nome come già detto anche ad un altro utente non te lo devo fare io perchè io non sono il DS e non vengo pagato per farlo e di conseguenza non ho le reti di scouting per cercare il nome giusto. I motivi per cui Pellè non ci serve te li ho già elencati ma hai fatto orecchie da mercante e fai finta di non averli letti perchè altrimenti ti toccherebbe ribattere e non sai cosa dire se non che Toni ha fatto bene tornando dall’arabia (e ti ripeto che ci ha messo un anno per ritrovare il ritmo europeo ma va bene). Un DS che si riduce a comprare in Cina è un DS che ha finito le alternative e non sa più che pesci prendere e allora tenta la carta della disperazione sperando che gli vada bene. Mi ricorda tanto quando il benevento il primo anno di A comprò Sandro e Sagna per salvarsi. Funzionò? mica tanto bene a ricordo.

            Mi piace Non mi piace
  12. Mwalimu - 1 mese fa

    Eder seconda punta, non ci serve. Pellè bah, forse fa più gol di Caicedo ma è vecchiotto e viene da anni in un campionato ridicolo dove lo pagavano fior di milioni. Se si vuole una punta grande e grossa, poco mobile ma che la butta dentro sui cross, allora mille volte meglio il buon Pavoletti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dave.087_273 - 1 mese fa

    Li segue per cosa? questi sono EX calciatori. Se tornano in Italia sarà per comprarsi una megavilla e invecchiare pacificamente. Qui si gioca a calcio o almeno ci si prova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Lk - 1 mese fa

    Acquistoni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. rudy - 1 mese fa

    A noi ora occorrerebbe in mezzo al campo uno come Schiattarella che ieri sera ha corso, rincorso, e randellato come un dannato per 90′, e trovando anche il tempo per impostare dei contropiedi interessanti. Più fabbri e meno violinisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. buran - 1 mese fa

      Si, Schiattarella piace parecchio anche a me. Giocatore di gran sostanza ma anche di buona tecnica, se si guarda bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. curra - 1 mese fa

    Domanda: ma per questi due quanto dovrebbe essere l’ingaggio per giocare in italia? 1-2 milioni massimo visto che sono già 4-5 anni che giocano in Cina. Accetterebbero? Quale potrebbe esserere il loro impegno guadagnano 8-13 milioni in meno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ViolaScuro - 1 mese fa

    Continuiamo a puntare sempre sui giovani….avanti cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Tagliagobbi - 1 mese fa

    Anche no grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. SOLOROGER - 1 mese fa

    ci sarebbe anche Pizarro come regista? Ma facciamola finita a prendere ex calciatori!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ELROND - 1 mese fa

    Pellè me lo ricordo solo per il rigore sbagliato a cucchiaino agli europei contro i crucchi con Noier in porta.
    Eder me lo ricordo come l’attaccante meno talentuoso della nazionale degli ultimi 50 anni.
    Insomma entrambi ci faranno comodo in serie Bi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Mazinga z - 1 mese fa

    Poerannoi……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. jackfi1 - 1 mese fa

    Mamma mia come siamo caduti in basso. Se prende uno di questi due voglio sperare presenti le dimissioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iG - 1 mese fa

      Guarda questi 2, rispèetto al CACEIDO della situazione, sono ORO
      magari venissero

      via CUTRONE via KOUME dentro questi 2

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

        Se venissero solo per 6 mesi, ci farei la firma per Pellè e Eder…ma ripartire da questi due sarebbe un disastro (io manderei via tutti quelli presi da Pradè cmq).
        Ad ogni modo, sono anche io dell’idea che se prendiamo Caceido, siamo davvero alla frutta…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 1 mese fa

          Eh si, due ultra30enni che vengono da anni in cina sono meglio di uno che gioca come spalla di Immobile nella Lazio. Ma chi ve lo fa fare di seguire il calcio?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ViolaScuro - 1 mese fa

            Davvero…

            Mi piace Non mi piace
          2. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

            Grazie per il tuo commento, immagino tu insegni a Coverciano e, a tempo perso, scrivi su questo forum.
            Premesso questo, e mettendoti davanti al fatto compiuto che pure Caicedo ha 32 anni, hai per caso visto quanti gol ha fatto in tutta la sua carriera? Solo una volta, in tutta la sua carriera, ha superato i 10 gol a stagione: ma davvero pensate che questo risolva i nostri problemi realizzativi?
            A me pare un Amauri 2.0.

            Mi piace Non mi piace
          3. jackfi1 - 1 mese fa

            Hai problemi realizzativi e li risolvi con pellé e Eder? Caicedo non é certamente un bomber ma se uno avesse visto almeno un paio di partite della Lazio saprebbe quello che Caicedo fa in quella squadra che non è incentrata sul far segnare lui ma Immobile. Io non insegno nulla ma almeno il calcio lo guardo e non mi informo su Wikipedia per valutare un calciatore. Userò però la tua moneta. Te mi metti davanti al fatto compiuto di Caicedo, io invece sarei curioso di capire, come ho detto anche ad un altro, come tu abbia seguito questo duecnegli ultimi due anni. Io almeno una motivazione la sto scrivendo. Tu puoi affermare di preferire Eder e pellé sulla base delle partite che hanno fatto da quando sono in Cina?

            Mi piace Non mi piace
          4. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

            Pellè ha sempre fatto gol, o vuoi anche discutere su questo? In Olanda e Inghilterra è sempre andato in doppia cifra: io credo che, per 6 mesi, è meglio una prima punta, anche svampita, che Caicedo.
            Caicedo, per me, sarebbe un acquisto sbagliato (a meno che non venga in prestito secco per 6 mesi), per le seguenti ragioni:
            1. Ha sempre fatto pochi gol (indiscutibile);
            2. Sta facendo gol adesso, ma che gol fa? Li fa sempre allo scadere, quando ormai la Lazio gioca all’arma bianca, sono frutto del puro caso e non di un gioco strutturato;
            3. (Timore mio) Viene per un biennale o triennale, e in questo momento, fossi Commisso, in previsione del fatto che a giugno farei tabula rasa, chiederei al DS di non fare acquisti più in là di questa stagione;

            Mi piace Non mi piace
          5. jackfi1 - 1 mese fa

            Pellè ha fatto tanti gol in Olanda dove bisogna anche commisurare le difese. In Inghilterra ha fatto gol ma non a grappoli. Ha fatto 23 gol in 68 partite, che vuol dire una media di 0,3 gol a partita con la quale non ti salvi minimamente (e l’aveva 4 anni fa inoltre). Nessuno vuole mettere in discussione che nella sua storia di gol non ne abbia fatti ma ormai è fuori dal calcio europeo da 4 anni. Non è un conto se sia svampito o meno, ma del fatto che questo non cammina più. Mettigli in marcatura anche la riserva del benevento e il pallone non lo tocca più. Anche a me farebbe piacere vedere qualcuno di meglio di Caicedo ma la dimensione nostra ad oggi è quella. Come ti dicevo Caicedo fa pochi gol ma gioca in una squadra dove si finalizza per Immobile e non per lui, ma soprattutto ad oggi si sta parlando di un giocatore che vive il nostro campionato da anni, che ha fatto una preparazione per affrontare il campionato italiano e non quello cinese. Riguardo al punto 3 bisogna scegliere. Se ti vuoi salvare gli acquisti li deve fare e non possono essere ultra30enni che hanno svernato in Cina e che tornano qua non tanto perchè hanno voglia ma perchè laggiù non li pagano più (mi immagino quindi quanta grinta ci possano mettere, almeno Gila e Diamanti tornarono perchè avevano voglia,loro no). Se proprio non vuoi spendere la soluzione non è Pellè o Eder ma è prendere e andare dalle big europee e sperare che ti diano in prestito dei giovani che da loro non trovano spazio (ma anche quello è un rischio), sennò ce lo dicono chiaramente. Questa stagione va così, Pradè il prossimo anno non sarà più il DS e quello nuovo penserà a ricostruire che sia la B o la A, perchè se gli acquisti devono essere quelli ventilati in questo articolo o in altri oggi si va poco lontano

            Mi piace Non mi piace
      2. jackfi1 - 1 mese fa

        mha evidentemente si vede due calci parecchio diversi. Uno come Caicedo che piaccia o no in questa squadra farebbe parecchio la differenza. Ha senso del gol e per tirarci fuori da questa situazione va più che bene. Se mi dici costruiamo su Caicedo allora ti dico che hai ragione. Ma Pellè e Eder vuol dire iscriversi già alla serie B. Pellè gioca in Cina da 4 anni,e ha 35 anni, mi immagino che bel contributo ci potrebbe portare. Eder tanto tanto ma ha 34 anni e già gli ultimi anni in Italia accusava l’età. Giocando in Cina mi posso solo immaginare la preparazione che abbiano fatto. Poi su quali basi uno arriva a dire “magari venissero”?Immagino tu sia grande esperto di calcio cinese. L’ultima volta li avete visti sarà stato all’europeo di 5 anni fa e siccome vi son piaciuti pensate che in 5 anni siano rimasti tali. Guarda passi El Shaarawy anche se uno può ambire a qualcosa di meglio ma questi due proprio no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cosimo de' Medici - 1 mese fa

          Ah, scusa, ho visto anche questo commento.
          Su Caicedo ti ho risposto.
          Sul campionato cinese ti dico, fatico a seguire la Fiorentina ultimamente, figurati se mi metto a vedere quello cinese.
          Tuttavia, se non mi sbaglio, pure Diamanti e Gila venivano da quel campionato quando tornarono in Italia, e tanto male non andarono. Ti potrei fare pure l’esempio di Gervinho, ce ne sono tanti altri che mi sfuggono (penso pure a Toni, ma nel campionato arabo): vecchio per vecchio, ripeto, per 6 mesi, mi prendo Pellè che è una bella prima punta (ha fatto gol a grappoli in Olanda e Inghilterra, e pure in Nazionale non è andato male).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. jackfi1 - 1 mese fa

            Letto ora questo commento. Stai facendo le tue valutazioni su cose successe 5 anni fa. Sulla definizione gol a grappoli ti invito a vedere le statistiche. Ha fatto gol, a grappolo no. Diamanti e gila erano situazioni diverse. Son venuti a fare le riserve, non i titolari e giocavano in una squadra con una preparazione atletica fatta bene dove gli altri in campo non avevano problemi a correre per loro. Qui devono arrivare dei titolari e se arrivano con la preparazione della Cina camminano esattamente come gli altri. Ti faccio un esempio per capirci meglio. L’anno di Delio Rossi a gennaio arrivò Behrami che non era certo un fenomeno ma non avendo fatto la preparazione con noi correva come un dannato. Se oggi mi arriva Pellé che pascola nel campo tsnto vale non venga nessuno

            Mi piace Non mi piace
      3. AndreaViola - 1 mese fa

        Ig secondo me i nomi giusti per la situazione potrebbero essere anche Caputo e Inglese, che ne pensi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jackfi1 - 1 mese fa

          Caputo magari, Inglese dall’infortunio non è più tornato come prima purtroppo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. AndreaViola - 1 mese fa

            Pero’ fa i movimenti giusti, alleggerisce, fa salire la squadra e qualche gol lo fa.

            Mi piace Non mi piace
      4. BVLGARO - 1 mese fa

        tutti intenditori di calcio. rispetto ai nostri attaccanti Pellè è Batistuta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. GRAMA - 1 mese fa

    Che colpi che sarebbero da un campionato “competitivo e impegnativo” come quello Cinese!!! Ma soprattutto Pellè ha una caratteristica tanto cara al nostro Rocco: è GRATIS….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tagliagobbi - 1 mese fa

      Invece i tuoi amici DV scendevano parecchio vaia vai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 1 mese fa

        *spendevano*

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. jackfi1 - 1 mese fa

        I DV sono andati via(giusto o sbagliato che fosse, ognuno la vede come vuole). Smettiamo di metterli in ogni discorso. Fanno parte del passato. Adesso le notizie che faccia piacere o no sono queste. Se Pelle come acquisto fa pena uno lo dice. O è colpa dei della valle anche se Pradè compra Pelle?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy