Gonzalo: “Dietro siamo ok, Tata senza colpe. Futuro? Sto bene a Firenze”. Su Borja, Kalinic e Jovetic…

Gonzalo: “Dietro siamo ok, Tata senza colpe. Futuro? Sto bene a Firenze”. Su Borja, Kalinic e Jovetic…

Il capitano viola sicuro sulla permanenza di Borja Valero a Firenze, “resta”, mentre per il suo rinnovo bisognerà attendere l’arrivo del procuratore

di Redazione VN

Sulle pagine di Stadio troviamo una bella intervista a Gonzalo Rodriguez. Il difensore centrale viola è ottimista sul suo recupero in vista della partita di domenica prossima contro il Chievo, “Penso di esserci”, e rassicura tutti sulle motivazioni di mister Sousa: “E’ lo stesso dell’anno scorso”. Gonzalo, poi, ammette di essere infastidito dalle critiche piovute sul reparto difensivo viola e sulla continua richiesta di rinforzi in quel settore: “Ci prendiamo dei rischi e gli errori ci stanno, ma non è mai colpa di un singolo, tanto meno di Tatarusanu”.

Sul futuro il numero 2 viola afferma di stare bene a Firenze: di offerte ne sono arrivate, ma non sono state considerate. E il rinnovo? Se ne parlerà appena il suo agente arriverà in Italia. Gonzalo parla anche di alcuni tra i suoi compagni più discussi, a partire da Borja Valero, “resta”, mentre Rossi “quando non gioca non è felice”. Sugli obiettivi di squadra: “Possiamo lottare contro chiunque, ma Juve, Roma, Napoli paiono superiori, forse pure l’Inter”. Chiusura sul mercato: “Jovetic è un grande. Anche Gabbiadini è da Fiorentina, ma i dispiacerebbe per Kalinic”.

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 3 anni fa

    figurarsi se non foste ok, in quel caso ci vorrebbe un paniere e una sporta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hatuey - 3 anni fa

      Due giorni fa c’era un articolo dove non avevi commentato. Come mai? Non farci preoccupare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 3 anni fa

        azzz…mi spiace se mi è sfuggita qualche altra demenziale dichiarazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy