Fiorentina-Bologna: sale la tensione. Serve una partita coraggiosa dei viola

Clima difficile domani al Franchi: inizio complicato per Montella

di Redazione VN

Sale la tensione in vista di Fiorentina-Bologna. Come scrive La Nazione, servirà una partita coraggiosa da parte dei viola che non vincono al Franchi dal 16 dicembre. La buona notizia è che la squadra è al completo ad eccezione di Pjaca. E’ disponibile anche Edimilson Fernandes, ma difficilmente sarà titolare. Montella è indeciso sul modulo. Se dovesse optare per la difesa a tre, Biraghi verrebbe utilizzato come esterno sinistro alto a centrocampo, con Chiesa a destra e Simeone e Muriel in attacco. L’alternativa è il 4-3-3 per non stravolge le idee di gioco.

La partita contro il Bologna sarà complicata anche sul piano del clima allo stadio. Ieri i tifosi hanno appeso nove striscioni anti Della Valle in alcune zone di Firenze e domani le curve resteranno vuote per i primi 45 minuti di gara, ma non è escluso che la protesta coinvolga anche altri settori dello stadio salvo poi riempirsi a inizio ripresa.

vnconsiglia1-e1510555251366

Pezzella: “La squadra non ha mollato, sono stati giorni complicati. Grazie Pioli, benvenuto Montella”

Ancora Pezzella: “Non possiamo permetterci di pensare solo all’Atalanta. Il mio futuro…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy