Ferrara scrive: arriva l’Empoli, ecco lo pseudo-derby da ultima spiaggia

Una partita, quella di domenica, generalmente più sentita in casa azzurra che a Firenze, ma che stavolta diventa tremendamente importante

di Redazione VN

L’Empoli per il monte ingaggi spende 16 milioni, la Fiorentina 36. Gli azzurri hanno un bomber costato 2,5 milioni che ha già segnato otto reti, i viola uno da tre reti fin qui e acquistato un anno e mezzo fa per oltre 18 milioni. Lo stadio nella città che è separata da Firenze da circa 29 chilomentri di FI-PI-LI si farà entro il 2021 (di questo, almeno, sono sicuri nel club di Fabrizio Corsi), mentre nel capoluogo toscano ancora non si sa nulla di certo in merito. Nell’edizione fiorentina odierna de La Repubblica, Benedetto Ferrara confronta con questi dati le due realtà che si sfideranno domenica, in una gara tremendamente importante per la Fiorentina, dopo i recenti risultati non proprio entusiasmanti. Al contrario, l’Empoli sta andando bene dall’arrivo in panchina di Beppe Iachini. Non sarà un derby sentito come contro Pisa o Siena, ad esempio, ma stavolta conta eccome, e contro gli azzurri la truppa di Stefano Pioli ha soltanto un risultato a disposizione.

Violanews consiglia

Pasqual, la vita da pendolare per Empoli e il traffico di Firenze alla Fortezza

Qui Empoli, tanti i giocatori che stanno recuperando per i viola

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy