Esame di Maturità in America: all’ICC anche alcuni giovani, Montella vuole testarli

Esame di Maturità in America: all’ICC anche alcuni giovani, Montella vuole testarli

Non solo i ‘big’, ma anche i giovani più promettenti agli ordini di Montella voleranno negli Stati Uniti per l’International Champions Cup

di Redazione VN

Il campionato (preceduto dal turno di Coppa Italia a eliminazione diretta subito dopo Ferragosto) è lontano, ma saranno tanti e soprattutto interessanti i passaggi per arrivarci, a cominciare da quelli relativi alla partecipazione alla International Champions Cup 2019 con tre partite negli Stati Uniti: contro Chivas Guadalajara il 16 luglio, Arsenal il 21 luglio e Benfica il 25 luglio. Ragion per cui – scrive Il Corriere dello Sport – una fetta bella larga dei calciatori presenti da sabato nel ritiro di Moena disputerà soltanto una delle quattro amichevoli fissate in Val di Fassa (ovvero, la prima uscita il 10 luglio proprio contro il Val di Fassa Team) ed è certo che sull’aereo per l’America saliranno anche alcuni giovani scelti da Montella in una sorta di esame di maturità quanto mai attendibile vista la consistenza tecnica degli avversari.

Gilberto, il Fluminense tratta per prolungare il prestito

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy