De Sisti: “Astori capitano più che degno, non sarà facile sostituirlo”

“Penso alla famiglia di Astori, alla disperazione che avranno dentro nei momenti in cui, finita l’adrenalina di queste ore, ci sarà da vivere ogni giorno con fatica”

di Redazione VN

Giancarlo De Sisti, intervistato dal Corriere Fiorentino, ha parlato così di Davide Astori:

“Astori è stato un capitano più che degno, e lo dico pur non avendolo mai conosciuto personalmente. La sua pulizia, la sua umiltà e la sua integrità morale risaltavano in ogni intervista. Queste parole però non valgono niente di fronte alla grandezza del dramma che sta vivendo la sua famiglia. Penso alla famiglia di Astori, alla disperazione che avranno dentro nei momenti in cui, finita l’adrenalina di queste ore, ci sarà da vivere ogni giorno con fatica. Chi potrebbe sostituirlo come capitano? Al momento non vedo nessuno di così carismatico nella rosa della Fiorentina e anche per questo è una perdita enorme. Se questo evento può ricompattare Firenze? Direi di sì, nei momenti più duri e difficili ritrova una forza interiore che unisce e la fa ripartire”.

 

Violanews consiglia

Scansava le frasi fatte, un leader diretto e sincero

Galanti: “Astori? Una morte del genere non è da attribuirsi al mestiere di atleta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy