De Paul, ci sono due strade per portarlo finalmente a Firenze

De Paul, ci sono due strade per portarlo finalmente a Firenze

L’obiettivo numero uno delle ultime sessioni di mercato

di Redazione VN
De Paul

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi definisce il mercato della Fiorentina “un micidiale gioco ad incastri”, ma il nome che da sempre è in cima alla lista dei desideri di Commisso è quello di Rodrigo De Paul (LA SCHEDA): l’Udinese lo valuta 40 milioni, e tutti questi soldi la Fiorentina li può avere in due casi: o parte Chiesa, portando nelle casse viola liquidità extra da investire, oppure sarà necessario rinunciare al colpo in attacco, puntando forte su Vlahovic insieme a Kouamé. Tutto questo sempre che qualche altra squadra non si presenti subito da Pozzo con la giusta offerta economica…

TUTTO IL CALCIOMERCATO DELLA FIORENTINA

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iG - 2 settimane fa

    Che ha fatto DE PAUL in carriera per valere 40MIL?
    per me modesto giocatore
    l massimo vale 20
    allora CHIESA dovrebbe valere 70

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 2 settimane fa

    Effettivamente non c è più senso a commentare certe notizie alla luce di quanto detto da parte di Commisso. A questo punto l’unica cosa da fare è aspettare il 3 ottobre e poi esprimere le nostre opinioni in merito all’operato della società. Comunque il miglior pregio di Rocco che era la comunicazione sta sciogliendosi al sole a causa delle sue contraddizioni sempre più frequenti. Comunque aspettiamo ancora anche se la “febbre americana” è scesa di parecchio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 2 settimane fa

    Eppure ieri sera Rocco mi sembra abbia parlato chiaro. Basta illudere i tifosi.
    Ricavi in diminuzione, perdite in aumento, la rosa è a posto così. Diego Commisso e Pantaleo Pradè si muoveranno di conseguenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea - 2 settimane fa

    Se fosse vero, questa notizia insieme a quella di Danilo ,rafforzerebbe la convinzione di un progetto tattico nuovo. 4 difensori, che non prevedono Pezzella che a 4 non ci può giocare, un mediano d’interdizione davanti alla difesa, come un difensore aggiunto, Amrabat e Castrovilli in linea, de paul dietro a ribery e una punta, chiunque essa sia
    Con kouamé pronto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SoloBorja - 2 settimane fa

      Kouamé in panchina con le qualità che ha spero vivamente che non sia una possibilità concreta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Matte-Viola - 2 settimane fa

    Non discuto il giocatore che è forte, anche se a noi come priorità secondo me serve un esterno sinistro (Laxalt se vuoi spendere poco, che per meglio è meglio di Biraghi,meglio ancora Sema o Spinazzola) discuto Pradè che sembra conoscere pochissimi giocatori e all’estero praticamente nessuno (Koume e Amrabat mi stra-piacciono anche a me, ma il secondo si dice sia stata un idea di Rocco). Il Milan Brahim diaz in prestito gratuito dal Real Madrid,la Juve prese Pogba a zero dalla primavera del Psg, la roma prende Carles Perez e Mikhitarian per 2 spicci, Tare prende gratis Luis Alberto dal Liverpool B , il Sassuolo che prende tantissimi sconosciuti e sono tutti validi (Boga dal Chealsea B), per non parlare del direttore sportivo del Verona che con 5 milioni spesi ha fatto una squadra che è arrivata pari a noi. Perfino il Bayer che avrebbe soldi a palate, è andato a prendere un terzino sinistro come Davies a 7 milioni in Canada, io a Pradè non le vedo fare queste operazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antani - 2 settimane fa

      Hai un po’ragione, lo scouting che era la parte del binomio che gestiva Macia é un po’ più debole, oltre la difficoltà che un club più piccolo rispetto a quelli che hai citato ha nel fare queste operazioni. In più per trasformare questo giocatori ci vuole un allenatore che sappia farli crescere. Con questo farei all in su DePaul e punterei sul 433 o al massimo 343 sennò per il 352 ci vogliono due esterni di livello (uno potrebbe essere Chiesa ma lo devono vendere c’è poco da fare)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SoloBorja - 2 settimane fa

        Ma perché devono vendere Chiesa quest’anno che è enormemente deprezzato??
        A maggior ragione nell’ottica di investire su un 4-3-3, che finalmente sarebbe un modulo che esalterebbe le capacità di Chiesa stesso come ala dx?
        Meglio andare a spendere quasi tutti i pochi soldi guadagnati da un’eventuale cessione di Chiesa (che comunque a quel che si legge si riceverebbero in più tranches, dunque a tutti gli effetti non sarebbero vere entrate) per un giocatore molto più discontinuo, anche se indubbiamente dotato come De Paul?
        Chiesa a mio parere va tenuto e valorizzato al massimo con lo scopo di farci la squadra attorno per i prossimi anni, ama la maglia ma giustamente vuole poter ambire a vincere qualcosa, e Commisso se lo vuole tenere deve rispettare i suoi stessi propositi e investire il giusto, con attenzione e capacità, per fare una squadra competitiva

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Matte-Viola - 2 settimane fa

    Non discuto il giocatore che è forte anche se oltre a lui bisogna prendere assolutamente un esterno sinistro (Laxalt che costa poco ed è per meglio di Biraghi per non parlare di Sema,Spinazzola o Lazovic), discuto Pradè che mi sembra conosca pochissimi giocatori in giro per il mondo (anche se Kouame e Amrabat sono 2 operazioni che stra approvo, anche se il secondo si dice sia stata una richiesta esplicita di Commisso). Vedo il Milan che prende Brahim diaz in prestito gratuito dal Real Madrid,la Juve prese Pogba a zero dalla primavera del Psg, la Roma ha preso Carles Perez e Mikhitarian per 2 spicci, Tare che prende gratis Luis Alberto dal Liverpool B, il Sassuolo che prende tantissimi sconosciuti che si rivelano tutti fortissimi (come Boga dal Chealsea B), e il caso più eclatante il direttore sportivo del Verona che con 5 milioni spesi ha fatto una squadra che è arrivata pari a noi. Perfino il Bayer che ha soldi a palate è andato a prendere Davies a 7 milioni in Canada e guardate che giocatore è, io a Pradè non le vedo fare queste cose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Zio Tibia - 2 settimane fa

    Ma non ci avete detto ieri che de paul va al Leeds per 25 milioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BaggioBati - 2 settimane fa

    Siamo partiti da Javi Martinez, Thiago Silva poi higuain e naingolan, ora de Paul… Basta spararle così grosse. Redazione sono consigli x il fantacalcio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hap Collins - 2 settimane fa

      Sono speculazioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Hap Collins - 2 settimane fa

    Peffallogiohareindoe??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Elmauri - 2 settimane fa

    Per favore, evitiamo di prendere in giro la gente. Commisso (si, perché da ieri non me la sento più di chiamarlo Rocco) è stato chiaro: squadra quasi fatta, si cercano occasioni e si è già speso troppo nei mesi scorsi. Tradotto: al massimo arriveranno Pavoletti e Danilo, o gente di questo livello. Inutile parlare di Torreira, figuriamoci di De Paul…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. andrea333 - 2 settimane fa

    Questo sarebbe il giocatore che ci farebbe fare un salto di qualità. Speriamo che arrivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. jackfi1 - 2 settimane fa

    Se abbiamo la liquidità per comprare de paul e non abbiamo ancora chiuso Torreira siamo da ricovero, o meglio Pradè é da ricovero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Up The Violets - 2 settimane fa

    Ma di che cosa si parla? Abbiamo un presidente che chiude il mercato il giorno stesso in cui il mercato teoricamente si apre, una roba allucinante mai vista neppure con i Della Valle a fine ciclo, e questi della Gazzetta mi vengono a parlare di DE PAUL che costa QUARANTA MILIONI e ha MEZZA PREMIER LEAGUE DIETRO?!?

    Siamo seri, per favore, e cominciamo a parlare seriamente delle reali ambizioni di questo signore, piuttosto che attribuirgli trattative fantascientifiche come Thiago Silva mentre lui e i suoi dirigenti in realtà stanno trattando Ceppitelli del Cagliari se la va bene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Rotschild - 2 settimane fa

    Sinceramente della punta possiamo farne a meno, il problema non è stata la mancanza di goal ma la mancanza di palle giocabili per gli attaccanti.
    Per me si può comprare anche solo il regista e l’esterno basta comprarli boni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 2 settimane fa

      Ci manca il regista e diamo tutti d’accordo ma l’anno scorso abbiamo divorato dei gol assurdi per mancanza di lucidità degli attaccanti o perché all’ultimo facevano il movimento sbagliato. Di due punte che abbiamo una sola è andata in doppia cifra una volta in carriera. Mi pare molto poco come bottino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. johan14 - 2 settimane fa

    Sinceramente non ho capito le due strade per portare De Paul a Firenze. O si vende Chiesa, oppure?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. adrian sbrodi - 2 settimane fa

      O si vende chiesa, oppure anziche’ acquistare una punta centrale -ammesso e concesso che rocco abbia messo a disposizione 40 milioni per una punta, cosa che dubito- ci teniamo kouame’ e vlahovic e si investe tutto su un esterno d’attacco alla de paul

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ghibellino viola - 2 settimane fa

    Magari. Farei la firma a un mercato dove non si vende nessuno e solo de Paul come acquisto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Lore97 - 2 settimane fa

    Per favore siamo sinceri: anche vendendo Chiesa non spenderemo mai 40 milioni per un solo giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy