Cda, due scenari: closing in arrivo o più offerte sul tavolo? La situazione

Cda, due scenari: closing in arrivo o più offerte sul tavolo? La situazione

Il futuro della Fiorentina slitta di 24 ore, ma tutti gli esponenti del Cda viola si ritroveranno domattina

di Redazione VN

Appuntamento rimandato di 24 ore con il vertice “dell’anno” che farà chiarezza sul futuro societario viola: il Cda però si svolgerà regolarmente a partire dalla tarda mattinata, con buona parte degli esponenti di spicco collegati in videoconferenza, con Diego Della Valle ad esporre i temi e  accendere i riflettori sul futuro. Come scrive La Nazione ci sono due possibili scenari: il primo è che la Fiorentina sia ufficialmente in vendita e che sul tavolo ci siano una o più proposte d’acquisto. Se così fosse i Della Valle potrebbero inserire un manager al quale affidare poteri e compiti per gestire il lato sportivo della squadra in attesa della trattativa definitiva per chiudere la cessione. La seconda è che lo stesso Diego Della Valle abbia già portato avanti una trattativa per la cessione del club e sfruttare il Cda per aggiornare la dirigenza del club che potrebbe così mettersi nella posizione di lasciare la cariche a una banca advisor che accompagnerebbe la società al closing. Il rischio è quello di arrivare in ritardo sul mercato, ma la sensazione di lunedì era quella di chiudere con Commisso e rendere ufficiale la cessione tra il 17 e il 20 giugno.

vnconsiglia1-e1510555251366

Il misterioso rinvio del CDA: dubbi sulla vendita del club?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy