Caicedo e Nsame per l’attacco, tutti i profili sullo sfondo. Ricci come Amrabat?

Gli aggiornamenti di mercato

di Redazione VN

Tramontate piste che sembravano davvero vive, come Piatek e Milik, si guarda alle alternative ancora in piedi: La Nazione cita ovviamente Caicedo, che si è messo sul mercato dopo gli screzi con Inzaghi, e con 7 milioni può lasciare la Capitale. Stessa cifra chiede lo Young Boys per far partire il suo bomber Nsame, per il quale la Fiorentina ha chiesto informazioni. Non vanno lasciati da parte Scamacca, che lascerà il Genoa per essere prestato altrove, ed El Shaarawy, che cerca squadra dopo la fine dell’esperienza in Cina. Infine, spostandosi al centrocampo, il quotidiano disegna per Ricci dell’Empoli un percorso simile a quello di Amrabat: la Fiorentina lo vorrebbe acquistare a gennaio per lasciarlo al Castellani e goderselo a partire dalla nuova stagione.

Tutto il mercato della Fiorentina a questo link

Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images
17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Se è vero che stiamo trattando Maleh e Ricci non avrebbe senso prendere Torreira má invece dovremmo andare su Javi Martinez, in Scadenza, con una certa età e tanta esperienza per far crescere Maleh in quel ruolo. Comunque siamo già molto in ritardo considerato che faremo 7 partite in un mese.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Fare la stessa cosa con PARISI!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Viola-Purple - 3 settimane fa

    C’è il Bologna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Chianti - 3 settimane fa

    Nsame giocherà pure in Svizzera ma i numeri li ha buoni. Ha una media di 2 gol ogni tre partite nei tre anni allo Young Boys e di circa un gol a partita nel 2019/2020.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      Ma perché lo vendono ad un prezzo stracciato? Io non lo conosco, chiedo perché mi sembra tutto molto strano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 settimane fa

        Ha saltato le ultime partite per un imprecisato problema fisico. Occhio quindi, mi auguro che Pradè si ricordi di Benalouane come ce lo ricordiamo noi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marco Chianti - 3 settimane fa

        Probabilmente per il livello del campionato Svizzero, io ho detto che i numeri sono molto buoni, poi dovrebbe stare ai nostri dirigenti valutare fino a che punto sono replicabili nel nostro campionato. Quello che mi piace, oltre ai numeri è l’età del giocatore, 27 anni. Finalmente arriverebbe un profilo nell’età in cui si da il meglio per giocare a calcio. Lo dico senza avere la conoscenza del giocatore quindi non mi strapperò i capelli qualora non venisse però mi ispira…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. jackfi1 - 3 settimane fa

    L’impressione è che si navighi a vista. Si vuol puntare su Vlahovic ma se non gli rinnovi il contratto ora rischi di andare in sudditanza. Io continuo a ricordarvi che il DS del Genoa è arrivato da un mese e sta già chiudendo trattative. In questi mesi Pradè cosa ha fatto? Si è grattato la pancia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dal greto dell'Arno - 3 settimane fa

      può essere, capita quando uno ha il contratto in scadenza gli manchino anche gli stimoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 3 settimane fa

        Il contratto non è in scadenza quindi da quel punto rischi poco. Il rischio maggiore è che più aspetti e più sei succube delle decisioni di Dusan e rischi di pagarlo ancora di più come ingaggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Chianti - 3 settimane fa

      La Fiorentina è estremamente disorganizzata. Non esiste puntare così tanto su un giovane come Vlahovic e non essere legati a lui da un contratto di lunga scadenza e per lunga scadenza intendo il 2025 o più, non meno. E non do la colpa solo a Pradé. Serve una struttura societaria, l’affidarsi al singolo ds anche se bravo o competente (cosa che non capisco se sia Pradè adesso) non basta. Credete che Sartori all’Atalante lavori da solo e non sia coadiuvato da una serie di dirigenti e da una struttura di scouting di alto livello? Rocco faccia meno interviste e lavori più su questo: implementare la struttura societaria e la rete di scouting.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

        Ma se scrivi che siamo una società di dilettanti allo sbaraglio ti sparano tutti addosso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. jackfi1 - 3 settimane fa

        Generalmente l’area scouting la gestisce quasi in toto il DS. Voglio sperare sia stato così anche qui sennò sarebbe una mossa suicida. Su Vlahovic purtroppo nessuno in società sa cosa dire. Un mese fa lo stesso Pradè parlando di Vlahovic disse che probabilmente avevano sbagliato a ritenerlo pronto per la fiorentina (il senso del suo discorso era più o meno questo) e due giorni fa ha detto che hanno fatto scelte forti puntando e credendo su Vlahovic.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Violaviola - 3 settimane fa

    El sharawi mi pare di avere letto che guadagna 12 milioni di euro netti in Cina se non mi sono sbagliato….. Fate voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 3 settimane fa

      In Cina hanno messo il tetto salariale agli stranieri a pochissimo e stanno tutti andando via

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lallero - 3 settimane fa

    Si deve prendere Man, Torreira e una punta (caceido? Pavoletti?). Via cutrone, saponara e se qualcuno lo piglia anche callejon che non ha un senso tattico in questa squadra, di certo non ora. Se arrivasse sarri invece lo terrei come riserva di Man.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. MassimoRon - 3 settimane fa

    Caicedo e Torreira IN
    Duncan e Cutrone OUT
    Kuame meglio tenerlo fino a Giugno.
    e facciamo un passo in avanti, nn enorme ma lo facciamo.
    Poi a Giugno si tirano le somme e si pensa al resto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy