Corriere dello Sport

Baggio e Maradona come idoli: Distefano sogna in grande

(Photo 2010 by Valerio Pennicino/Getty Images)

Contro la Sampdoria il classe 2003 ha esordito in Serie A

Redazione VN

Il Corriere dello Sport scrive di Filippo Distefano, al debutto in Serie A contro la Sampdoria. Attaccante, nello specifico seconda punta, è nato a Camaiore il 28 agosto 2003, ha iniziato a giocare nella Ninfea a Torre del Lago. Poi il salto al Livorno dove ha giocato per tre anni, quindi il trasferimento alla Fiorentina all'età di 14 anni. Dopo la trafila iniziale con l'inserimento nell'under 17, lo scatto in avanti nella Primavera di Alberto Aquilani dove la scorsa stagione ha messo insieme venti presenze e quattro gol. In quest'annata ha segnato una doppietta all'Inter. Ieri in occasione della gara di Coppa Italia contro il Milan, Filippo ha ricevuto i complimenti di Rocco Commisso. I suoi idoli sono Roberto Baggio e Maradona. Mai visti giocare ovviamente, ma sono stati sufficienti i filmati sui due campioni per trasformare l'ispirazione in amore vero.

tutte le notizie di