Badelj accelera, è in ballo il suo futuro a Firenze

Badelj accelera, è in ballo il suo futuro a Firenze

Il croato scalza Pulgar nel ruolo di regista, ma deve cambiare marcia se la Fiorentina vuole riscattarlo

di Redazione VN

Un paio di mesi, forse anche meno per prendersi il presente e il futuro. Milan Badelj deve convincere la dirigenza viola ad esercitare quel diritto di riscatto fissato a 4 milioni con la Lazio la scorsa estate. Come scrive La Nazione, il croato ha superato Pulgar nel ruolo di regista per geometrie e verticalità, ma complice anche l’arrivo in estate di Amrabat dovrà dare una scossa alla sua stagione, finora complicata. Il croato ha bisogno lui stesso di alzare l’asticella, ma la sua condizione fisica è cresciuta. Udine gli riporterà alla mente il ricordo dell’amico Davide Astori, ma anche quello del suo secondo gol italiano, nella stagione 2015/16, quello che dette il via ad un netto 3-0 della Fiorentina.

Ag. Aranguiz (B. Leverkusen): “La Fiorentina ha chiesto informazioni, ma per ora zero offerte”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy