Le federazioni straniere contro la Fiorentina: “Liberate immediatamente i giocatori”

Giocatori viola bloccati a causa della ‘bolla’ in casa Fiorentina. Ma non per scelta del club viola

di Redazione VN

La Fiorentina in queste ore – scrive il Corriere dello Sport – si trova in mezzo ad una questione internazionale con molte federazioni estere. Giocatori come Caceres, Pezzella, Quarta, Milenkovic, Vlahovic o Amrabat sono stati richiamati dalle proprie nazionali ma essendo la Fiorentina in bolla a causa della positività di Callejon, l’Asl Toscana ha impedito la partenza dei giocatori. Il presidente della Federazione uruguaiana Ignacio Alonso ha dichiarato di pensare ad una ‘manovra’ della Fiorentina e chiede di liberare immediatamente i giocatori interessanti come il connazionale Caceres. “Uruguay, Argentina e Cile — dice — hanno chiesto al club viola attraverso la Conmebol che i giocatori vengano rilasciati immediatamente o che, in alternativa, ci inviino un documento sanitario che attesti che i tre giocatori sono realmente impediti dal portarci raggiungere. Finora la Fiorentina non ha inviato nulla, quindi speriamo che i nostri giocatori viaggino il prima possibile”. La Fiorentina dal canto suo ha fatto sapere che tale decisione non spetta alla società stessa, ma all’Asl Toscana.

Callejon
Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy