Sportiello bocciato, via anche Dragowski: in porta cambia tutto

Le ultime sulle questioni che riguardano il prossimo portiere titolare della Fiorentina

di Redazione VN

Su La Nazione di questa mattina si parla della questione portiere, con le decisioni su Sportiello e Dragowski che stanno per arrivare. Secondo il quotidiano i cinque milioni e mezzo fissati per il riscatto del portiere titolare della Fiorentina nella stagione appena conclusa sono troppi. Un rinnovo del prestito non è un’ipotesi vagliata per il momento e, in generale, rimane il fatto che Sportiello non ha convinto. Ecco quindi che la società, con la partenza scontata di Dragowski in prestito o a titolo definitivo, dovrà risolvere la questione portiere e si aprirà il toto-nomi.

Violanews consiglia

Clamoroso: il Milan rischia l’esclusione dall’Europa. Fiorentina preallertata

Antognoni su Badelj: “Abbiamo bisogno di giocatori come lui”

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Rui10 - 3 anni fa

    Lasciando stare gli ultimi scempi a me pare comunque piu forte dragowski di sportiello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Julinho - 3 anni fa

    Ottima notizia, forse la prima del mercato. Una squadra forte deve avere un forte portiere e un forte centravanti. Il centravanti forte c’è già ed è Simeone. Il portiere bisogna quindi andarlo a prendere.
    Concordo di far tornare Sportilello all’Atalanta. Il suo valore è sui 2 – 2,5 milioni non di più. Ha avuto black out imbarazzanti tra i pali che ci sono costati anche cari, insicuro nelle uscite, un mezzo disastro con i piedi.
    Quindi una Società che vuol lottare per un posto in europa fa un ragionamento abbastanza semplice: se per ricattare Sportiello ci vogliono sei milioni di euro è assai meglio aggiungerne subito altri 9; con 15 ci possiamo seriamente buttare su Meret, che è giovane, fortissimo e di prospettiva pluriennale o, meglio per esigenze di rendimento immediato, su Perin che anche lui è fortissimo e ha più esperienza di Meret e a Firenze per lottare per i primi posti in classifica ci viene di sicuro preferendo di giocare da grande protagonista che fare la fine di Neto come secondo alla Juventus.
    Non si può quindi né lesinare né risparmiare, avere i braccini corti o fare intrallazzi imbarazzanti e puerili in questo ruolo se si vuole fare il salto di qualità nuovo annunciato dalla Proprietà e avere una grande squadra. E ricrdiamoci che una volta acquisito il portiere di quella qualità mezza squadra è fatta perché ti ganatisce almeno una decina di punti in più rispetto a quelli di quest’anno. Occorre fare alla svelta, non esitare e chiudere prima degli altri.
    Dragowski lo manderei un anno a giocare prima di decidere se darlo via definitivamente o no e per secondo prenderei un portiere di esperienza che costi non più di due milioni di euro.
    Forza Corvino, sveglia, e forza Signori Dirigenti se lo vede un tifoso bischero come me per voi dovrebbe essere un gioco da ragazzi, diamoci veramente una mossa!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paob - 3 anni fa

    Due bravi ragazzi.
    Sportiello non sa giocare con i piedi ma ottimo tra i pali.
    All’altro non è mai stata data possibilità vera.
    Visti da vicino ed inquadrati in una logica di gara , vedo molto meglio il secondo.
    DOvesse andar via Drago, a mio avviso, dovrebbe esser mandato via o in prestito o con possibilità di “recompra”: non gli manca niente per diventare un grande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. alesquart_733 - 3 anni fa

    Marchetti può andar bene come riserva, è fuori rosa da 1 anni e mezzo. Come titolare a questo punto meglio Cerofolini. Bel casino. Comunque l’importante è non farli scegliere a Corvino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 3 anni fa

      Beh, con Frey non fece proprio male male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. David Germania - 3 anni fa

    Meglio risparmiare questi 5,5 mil, prendere Marchetti a parametro zero e investire i soldi in un terzino destro forte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sblinda - 3 anni fa

      Marchetti va bene per secondo. Ha giocato dieci partite in tre anni, se prendi lui non puoi farci affidamento come titolare, perché al primo infortunio rimani scoperto. Se non va al Napoli sarebbe da puntare tutto su Perin, giovane e di grandissima prospettiva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mario - 3 anni fa

    Ecco adesso si che Corvino può divertirsi tutta l’estate alla ricerca dei soliti 3-4 portieri scommessa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. grog - 3 anni fa

    sportiello npon vale più di Tatarusanu quindi se te lo lasciano per 2-3 mln ok altrimenti via. Dragowsky è da dare in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy