Seconde squadre, i criteri: difficile una candidatura immediata della Fiorentina

Juve, Inter, Roma, Milan, Atalanta sono davanti alla Fiorentina, che se la gioca con Napoli e Lazio per il sesto posto

di Redazione VN

Sono stati resi noti i criteri necessari per la canditatura all’iscrizione delle seconde squadre al campionato di Serie C:

A) Giovani calciatori convocati nelle Nazionali Italiane dalla Under 21 alla Under 15 (valore 40%)

Per le Seconde squadre di Società partecipanti al Campionato di Serie A 2018/2019, ai fini dell’integrazione dell’organico del Campionato Serie C 2018/2019, sarà formata una graduatoria tenendo conto del numero delle convocazioni per gare internazionali, nelle stagioni sportive 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018, dei loro calciatori nelle Nazionali Italiane dalla Under 21 alla Under 15.

B) Classifica finale dell’ultimo Campionato di Serie A (valore 30%)

C) Numero medio degli spettatori allo stadio dalla stagione 2012/2013 alla stagione 2016/2017 (valore 30%)

Il numero medio degli spettatori allo stadio, va riferito alle gare interne di regular season disputate dalla stagione sportiva 2012/2013 alla stagione sportiva 2016/2017 ed è ottenuto dividendo il totale degli spettatori (paganti e abbonati) risultante dai dati forniti dalla SIAE per il numero totale di incontri di regular season disputati dalla società nel periodo suddetto.

Pertanto la classifica finale si otterrà utilizzando la seguente formula: punteggio convocazioni Nazionali x 0,4 + punteggio classifica finale x 0,30 + punteggio numero medio spettatori x 0,30.

In caso di parità di punteggio nella classifica finale, prevarrà la società megIio classificata secondo il criterio di cui alla lettera B).

Le società di Serie A, per integrare l’organico del Campionato Serie C 2018/2019 con le loro Seconde squadre, dovranno versare un contributo straordinario alla Lega Italiana Calcio Professionistico di euro 1.200.000,00.

Con successivo Comunicato Ufficiale saranno stabiliti i termini e le procedure per richiedere l’integrazione dell’organico del Campionato Serie C 2018/2019.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. folder - 2 anni fa

    A Sportitalia hanno appena detto che saranno 6 le squadre che avranno la squadra B.Ci sono Inter;Juventus;Torino e altre 3 che non ricordo.Non ci sarà la Fiorentina e nemmeno l’Atalanta.Certo:avere una seconda squadra presenta un costo(i giocatori devono essere tesserati come professionisti;ci vuole lo stadio;ci vuole un allenatore con lo staff; ecc…)Vista la prodigalità della società( volutamente minuscolo)viola si può comprendere il perchè della non partecipazione della Fiorentina.E poi volete mettere:per il Mago del Salento è
    molto meglio REGALARE i giovani che escono dalla Primavera che allestire una squadra professionistica dove farli giocare:e se poi qualcuno diventa forte?
    Che si fa : si porta lui in prima squadra al posto di un IC qualsiasi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy