Sconcerti: “Tod’s dialoga con clienti, anche la Fiorentina lo faccia. Pioli? Non c’entra niente”

Le parole di Mario Sconcerti: “Anche io vorrei una proprietà che dialoga con i suoi clienti, come la Tod’s dialoga con i suoi”

di Redazione VN
Mario Sconcerti

Di seguito il contenuto dell’intervento di Mario Sconcerti ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno: “La proprietà? Anche io vorrei una proprietà che dialoga con i suoi clienti, come la Tod’s dialoga con i suoi. A me dei Della Valle non importa niente, mi importa della Fiorentina, ma è tutta una questione di soldi, e chi ce li mette? Firenze no di certo. Anche Corvino va discusso: a me quest’anno non è piaciuto. Pioli non c’entra niente, a noi manca qualità. Lui ha dato qualcosa a questa squadra, che sta perdendo poco, meno di altre che ci stanno davanti”.

Ha poi continuato: “Veretout ha già deciso di andare via e questo aspetto non aiuta certamente. Milenkovic? Ha avuto qualche partita di calo, ma questo tutta la difesa, dovuto molto al fatto che la linea di centrocampo è stata veramente di burro”.

Violanews consiglia

Da Napoli: ieri Giuntoli a Firenze. Si puntano Veretout e un altro big della Fiorentina

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. papà orso - 2 anni fa

    Sono d’accordo con il Direttore Sconcerti che i Della Valle hanno un problema di comunicazione con Firenze. Ormai li conosciamo e sappiamo che sono persone rispettabili, grandi imprenditori, ma anche abbastanza permalosi. Mi duole dire che secondo me diversi pezzi pregiati andranno via, oltre a quelli sopra citati, quelli che arriveranno saranno giovani in prospettiva e giocatori esclusi da altre squadre che cercano di ” ritrovarsi ” ma non di qualità tale da rinforzare la squadra e raggiungere obbiettivi importanti, come la fiorentina attuale. Pioli ha si commesso forse degli errori ma sicuramente con la rosa a disposizione ha fatto quanto era possibile. Auguri a Di Francesco se sarà il futuro allenatore, non sa quello ce l’aspetta, i Dv che non vogliono spendere ed un Ds che di conseguenza e sua iniziativa acquista giocatori di non sufficiente qualità, dovrà anche lui accettare la situazione in silenzio ? Sarà disposto a farlo ?…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Chianti - 2 anni fa

    I migliori patronni di sempre, la proprietà che ogni tifoso vorrebbe avere, sicuramente riusciranno a tenere tutti i pezzi pregiati ed a costruire una Fiorentina arrembante e vincente <3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pino.guastell_9534945 - 2 anni fa

    Rispetto per l’opinione del Direttore Sconcerti, ma non la condivido. Non è vero che non c’entra nulla Pioli con il declino della Fiorentina, con la pariggita di cui soffre questa squadra. Quando una compagine non mostra la benchè minima traccia di gioco a chi dobbiamo dare la colpa? Ai Della Valle perchè non parlano con i tifosi? Quando una squadra non sa fare quattro passaggi consecutivamente la colpa di chi è? Dei Della Valle oppure di Pioli? Resto dell’idea che tutte le colpe dell’incolore campionato della Fiorentina sono di Pioli. Anche ieri, contro la Roma, ha dimostrato i suoi limiti prima costringendo i suoi giocatori ad arretrare dopo essere passati per due volte in vantaggio contro la Roma e poi sbagliando le sostituzioni. Insomma questo Pioli prima viene cacciato e meglio è per la Fiorentina. Sto vedendo alla tv l’Atalanta e soprattutto sto piangendo per l’errore di valutazione di Corvino per aver svenduto Ilicic all’Atalanta. Come ha potuto vendere per poco più di cinque milioni di euro un autentico fuoriclasse? Se penso che Chiesa viene valutato ottanta milioni questo Ilicic almeno vale duecento milioni. Ne deve mangiare ancora di pane il nostro Chiesa per essere paragonato a Ilicic. E maledico tutti quei tifosi viola che lo hanno spinto a fuggire da Firenze, insultandolo e fischiandolo a piè sospinto. Di questo dovrebbe parlare il Direttore Sconcerti anzichè occuparsi del fatto che i fratelli Della Valle che non parlano con i tifosi viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user - 2 anni fa

    Condivido.Anche la mancanza di “partnership” con la gente.E soprattutto condivido da sempre il discorso su Pioli.Con questo andazzo qualsiasi allenatore ha avuto problemi e chiunque verrà continuerà ad averne.Poi potremmo anche trovare un allenatore che faccia giocare la squadra un calcio più frizzante ma non crediate di ottenere risultati di un certo rilievo.Se i nostri calciatori non sanno nemmeno come si prepara un tiro come Dio comanda,più o meno come ha fatto Castrovilli,o battono TUTTI i corner male,la maggior parte bassi e qualche volta all’altra bandierina(come fa Biraghi ad esempio)o non sanno mettere insieme un fraseggio più lungo di 4/5 passaggi la colpa ovviamente non è di Pioli.Vallo a spiegare Sconcerti a quelli che pensano che con un altro allenatore avremmo 5/10 punti in più….Oltretutto i se e i ma come si dice a Firenze…
    Comunque l’anno prossimo Pioli non ci sarà più e allora vivremo arcobaleni europei come se piovesse…Comunque chi tra i giornalisti muove delle critiche quando le cose non vanno,e qui mi sembra che stiamo scivolando davvero in basso,ha tutta la mia stima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lk - 2 anni fa

    Si poteva benissimo lavora sull attacco e sul possesso palla o al contropiede vedi Samp e Lazio su ttt… Nn solo, avevamo l esempio di Montella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glomantic - 2 anni fa

      Lazio e Samp hanno centrocampisti che sanno giocare la palla noi no apparte Veretout che dopo in quarto d ora inizia a correre all impazzata per tappare buchi da tutte le parti, Pioli non c entra nulla l ho sempre detto, questa è una squadra fatta male ed il centrocampo è la zona più importante …. poi i Della Valle sono come sono ma il problema principale è Corvino secondo me ha troppe fisse è rimasto ai tempi di Bojinov a lui piace scoprire sconosciuti e rivenderli a tanto, Felipe Melo è il suo fiore all occhiello , ma anche a quei tempi Prandelli lo obbligo a prendere un certo Zanetti , l unica colpa che ha Pioli è stata quella di essere troppo accondiscente fino a quando è scoppiato ed ha detto che l anno prossimo non ci sta a queste condizioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy