Saponara festeggia: “Felice del gol, mi serviva dopo un anno e mezzo difficile”

Saponara si gode il momento dopo il gol al Milan

di Redazione VN

Riccardo Saponara, trequartista della Sampdoria di proprietà della Fiorentina, è tornato al gol contro il Milan. Le sue parole a Samp Tv:

Oggi (ieri ndr) secondo me sono mancate diverse cose al di là del buon primo tempo che abbiamo fatto non siamo stati precisi nella fase difensiva soprattutto partendo dalla prima pressione nostra degli attaccanti e dei trequartisti, loro girando palla velocemente ci hanno messo in difficoltà soprattutto coi cambi gioco repentini, il primo tempo lo abbiamo sofferto. Sono stati molto bravi poi a riprenderla non era semplice, hanno tenuto entusiasmo che all’inizio magari mancava. Peccato perchè avevamo la sensazione di poter portare qualcosa di più oggi,ci servirà di lezione sicuramente per le prossime volte. Sinceramente neanche mi aspettavo di partir titolare, pensavo che il mister aspettasse ancora un po’ per farmi trovare la condizione con gli allenamenti, però se mi ha messo in campo significa che mi ha visto bene in settimana e spero di aver ripagato la fiducia però devo ancora crescere fisicamente sono calato molto nel secondo tempo e cercherò di mettere benzina nelle gambe durante la settimana per cercare di migliorare la tenuta. Le parole di Ferrero (CLICCA QUI PER LEGGERLE)? Ringrazio il Presidente che spende da tempo parole di elogio nei miei confronti, dal primo momento in cui ci siamo incontrati quindi lo ringrazio per la fiducia, ringrazio la società per la fiducia. Dopo comunque un anno e mezzo dove non ho giocato nel miglior modo possibile la Samp mi ha dato fiducia incondizionata e lo sta continuando a fare giorno dopo giorno e questo è importantissimo per me quindi cercherò di ripagare la loro stima. Il campionato? Abbiamo l’opportunità di giocare in casa davanti al nostro pubblico analizzeremo gli errori dii oggi e cercheremo di far si che servano da lezione per la prossima partita.

Violanews consiglia

Ai margini della rosa ci sono 9 giocatori: ecco chi viene impiegato poco o niente

Bucchioni: “Squadra costruita male. Pjaca? Chi fa mercato doveva sapere le sue condizioni”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy