Restyling Franchi, Pessina: “Stadio già ritoccato nel ’90, non si può cambiare troppo”

Restyling Franchi, Pessina: “Stadio già ritoccato nel ’90, non si può cambiare troppo”

Pessina sul possibile restauro dello stadio Franchi

di Redazione VN

Un intervento radicale di ristrutturazione dello stadio Artemio Franchi di Firenze? Potrebbe essere di difficile esecuzione, stando almeno a quanto dichiarato oggi dal Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per Firenze Andrea Pessina.

Ad oggi sullo stadio della Fiorentina, ha detto Pessina, parlando dei progetti per la ristrutturazione del Franchi, a margine di un convegno oggi a Firenze organizzato dai musei del Bargello, “ci sono delle esigenze diverse: la famiglia Commisso ha rappresentato quelle che sono le loro esigenze, comprensibili, di avere uno stadio moderno. Ci sono delle ipotesi come quella di coprire lo stadio che sarebbero funzionali anche alla tutela dello stesso, adesso dobbiamo capire in che misura possono essere accolte“.

“Il Franchi – ha spiegato Pessina – è già stato toccato per i mondiali ’90, è una struttura destinata ad accogliere decine di migliaia di spettatori, non può non essere continuamente mantenuta e adeguata alle esigenze di sicurezza. Bisogna vedere in che misura viene chiesto di metterci le mani sopra, è lì il punto di equilibrio. Credo – ha concluso Pessina – che la proprietà stia valutando anche di andare a costruire un nuovo stadio e su questo noi non abbiamo voce in capitolo”.

Ilsitodifirenze.it

Bressan: “La Fiorentina ha entusiasmo ma la Juve è superiore. Montella? Un po’ in bilico”

Montella: “Ribery giocherà. Vogliamo scrivere la storia. Sento la fiducia della società”. Su Chiesa e Pedro…

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iacopo - 3 mesi fa

    Andiamo Rocco, lascia perdere le cose che avrebbero un senso (ammodernare il Franchi; purtroppo l’Italia non è l’America) e facci uno stadio nuovo. Cosa ci faranno poi del Franchi, tra sindaco e soprintendenza, saranno cazzi dei fiorentini, che si ritroveranno con questo incredibile monumento sul groppone.
    La Fiorentina DEVE pensare al suo bene e non a quello della città: per quello votiamo un sindaco ed è bene che ci pensi lui!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. filippo999 - 3 mesi fa

    era chiaro fin da prima che le curve non potevano essere avvicinate…
    stanno perdendo tempo inutilmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marcello.forna_444 - 3 mesi fa

    Facciamolo nuovo o a campi o a scandicci e il franchi lasciamolo
    andare in malora.Dove si trova crea solo problemi è vecchio scomodo,
    umido e vincolato.Non serve proprio a nessuno.SFV e smettiamo di bagnarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Non entro nel merito stadio nuovo, stadio ricondizionato. Ma qualcuno mi vuole spiegare cosa c’è da salvaguardare in uno stadio costruito in omaggio del Duce? Avrebbe dovuto essere distrutto o modificata la sua forma già dal 1945.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lo scatizzolagobbi - 3 mesi fa

      La penso assolutamente come te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. batigol222 - 3 mesi fa

    Stanno chiaramente indirizzando verso il nuovo stadio, e meno male. Praticamente copertura si e poco più se si restasse al franchi. “Soprintendente Archeologia”, ecco appunto lasciamo l’archeologia agli archeologi e lo stadio nuovo a chi vuole vedere le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. giac - 3 mesi fa

    hanno veramente rotto sti burocrati, potessi consegnerei il franchi alla sovraintendenza e direi è vs. fate ciò che volete basta che non si crei degrado
    questi sono veramente assurdi io vorrei sapere chi ha promosso il franchi a monumento , i visitatori che accorrono non lo fanno certamente per la bellezza architettonica….meditate burocrati… meditate….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bottegaio - 3 mesi fa

    Probabilmente il nostro eroe del Sindaco è tra i fiaschi. Non si capisce se è lucido con le sue ultime uscite.Tipo, non ci sono toscani al governo. Avvisatelo che è Renzi il regista del ribaltone.
    Comunque, come dice uno più bravo di me: Dove c’è ignoranza, la mala politica prospera!
    Avvisate Nardella che lo stadio fuori comune la cittadinanza TUTTA ci perde due volte.
    1 Dovrà mantenere il Franchi
    2 La cittadinanza perderà i ricavi del Franchi
    Allo stato dell’arte il Franchi genera ricavi e un indotto che va a beneficio di tutta la cittadinanza.
    Se il nuovo è in un’altra amministrazione i ricavi e l’indotto che genererà sarà a loro vantaggio, O no?
    Dove c’è ignoranza, la mala politica prospera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 mesi fa

      Per questo che Salvini è in testa nei sondaggi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lo scatizzolagobbi - 3 mesi fa

      Dove c’è ignoranza, la mala politica prospera…infatti Salvini prospera in tutta Italia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele C. - 3 mesi fa

    Un motivo in più per farne uno nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dal greto dell'Arno - 3 mesi fa

    ah ah, tanto quelli che sono andati ora al governo bypassando la volontà popolare, dicasi elezioni, ti impediranno in qualsiasi modo di aver uno stadio di proprietà . sai che perdite per le casse comunali senza l’affitto del franchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 3 mesi fa

      Come dimostrare di capire poco in 3 comode righe! Poi uno si stupisce se vi bastano due moijto per perdere la testa! Sarebbe proprio uno stadio nuovo un guadagno per le casse comunali!! E poi perchè mai non dovrebbe guadagnarci il comune? Un bilancio comunale in attivo, o almeno non in passivo, è un vantaggio anche per te sai testina! Più il comune ci guadagna e meno tasse paghi, più servizi avrai, più mense, più asili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lo scatizzolagobbi - 3 mesi fa

        Lasciali stare Claudio, non ci arrivano, hanno bisogno di un ducetto che gli impone il programma da seguire

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. zachini - 3 mesi fa

    E tra poco il nostro caro Rocco si accorgerà perchè i Della VAlle si erano rotti le palle di Firenze…

    Vdz

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gasgas - 3 mesi fa

    Per fortuna non avete voce in capitolo!!!! Purtroppo poi ce l’hanno regione, autorità varie… cioè tutti quei soggetti inutili che hanno reso questo paese immobile e arretrato. Povera Italia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Max13 - 3 mesi fa

    Caro Pessina, allora se facciamo un altro stadio, il Franchi sarà condannato ad essere una cattedrale nel deserto e piano, piano il monumento nazionale si sgretolerà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. VIKINGO - 3 mesi fa

    Se lo stadio e’ un posto dove vi possono essere le manifestazioni calcistiche con adeguata sicurezza e confort , il Franchi non e’ più adatto .
    E’ un oggetto che sarebbe già da adesso inagibile perchè mostra diverse ” crepe” strutturali , devi curva Fiesole .
    Le curve vanno buttate giu e ricostruite vicino al campo per permetterle anche di reggere la struttura della copertura, magari raccordando le scale alla nuova struttura
    La tribuna e’ gia una struttura piu massiccia e andrebbero rinforzate le gambe della maratona .
    La copertura non dovrebbe poggiare sulle vecchie struttura, pena il loro rovinoso cedimento.
    E ‘ ovviamente un intervento invasivo .Non esiste un punto di equilibrio .
    Puoi solo salvare alcune peculiarità , ma no la fisionomia
    in pratica la sovrintendenza ha gia detto di no.
    quindi stadio Nuovo senza pensarci sopra….A Campi … a Sesto a Novoli… non importa ,basta che sia tutto ok e fast fast

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Axel - 3 mesi fa

    Bene, se è così che si vada a Campi e si costruisca lo stadio nuovo. Il Franchi lo lasciamo alla soprintendenza e che si occupino loro dei restauri. E’ loro compito tenere le opere d’arte in un buono stato di conservazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ziomario - 3 mesi fa

    Bravo Pessina i monumenti non si toccano! E vai che Rocco ci fa un bell’impianto nuovo, moderno, con tutti i confort e da poter anche ospitare finali europee. Grazie Pessina. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Bottegaio - 3 mesi fa

    A Milano il Sindaco sta valutando la vendita Di San Siro.
    A Firenze si pensa di metterlo sul groppone dei cittadini con la fiscalità generale. Se viene fatto un nuovo impianto il Franchi lo manteniamo noi.
    Due mondi diversi:
    Il Fare
    Il metterlo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. bati2017 - 3 mesi fa

    la proprietà stia valutando anche di andare a costruire un nuovo stadio e su questo noi non abbiamo voce in capitolo” , E vorrei proprio vedere !! ma chi si crede di essere questo?
    Purtroppo tutto questo succede quando la politica è troppo debole e influenzabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. bati2017 - 3 mesi fa

    “la proprietà stia valutando anche di andare a costruire un nuovo stadio e su questo noi non abbiamo voce in capitolo” , E vorrei proprio vedere !! ma chi si crede di essere questo?
    Purtroppo tutto questo succede quando la politica è troppo debole e influenzabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy