Rastelli su Castrovilli: “Speravo che la Fiorentina ce lo rispedisse. Pronto per la nazionale”

Rastelli su Castrovilli: “Speravo che la Fiorentina ce lo rispedisse. Pronto per la nazionale”

Le parole del tecnico italiano, ex allenatore di Castrovilli ai tempi della Cremonese

di Redazione VN

Massimo Rastelli, ex tecnico, tra le altre, della Cremonese ai tempi di Gaetano Castrovilli, ha parlato ai microfoni del Pentasport di Radio Bruno Toscana dopo aver assistito, questa mattina, all’allenamento della Fiorentina:

Montella è tra i migliori allenatori in Italia, siamo amici e ci stimiamo a vicenda. Ad inizio stagione speravo la Fiorentina ci rispedisse Castrovilli in prestito, ma non è stato così. È un giocatore forte, da allenatore ho cercato solo di fare il mio dovere, dargli nozioni per migliorare certe cose. È molto preparato e avanti per la sua età, a prescindere dalla tecnica e dalla gamba: mentalmente vede le cose prima, ed è maturo. È pronto per la nazionale, in qualche mese entrerà in pianta stabile nella rosa di Mancini. Vincenzo adesso ha trovato un giusto equilibrio, cambiando sistema di gioco per sfruttare in pieno una squadra molto giovane ma piena di idee. Il Cagliari è squadra fortissima, quest’anno ha costruito un organico importante, e prestazioni e classifica lo confermano.

CASTROVILLI FINISCE NEL MIRINO DI UNA BIG DELLA SERIE A

Croce loda Castrovilli: “Sapevo che avrebbe fatto il titolare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy