Prandelli: “Io alla Fiorentina? Nessun contatto, non avrei potuto rifiutare”

Prandelli: “Io alla Fiorentina? Nessun contatto, non avrei potuto rifiutare”

Il tecnico smentisce i rumors su un suo possibile ritorno e parla dell’attualità: “Ammiro Iachini, ma Montella meritava una chance in più”

di Alessandro Guetta, @AleGuetta93

Alla presentazione della nuova scuola calcio dedicata a Emiliano Mondonico, c’era anche Cesare Prandelli. Che a margine dell’evento ha parlato anche di attualità: “La vittoria può portare tranquillità alla Fiorentina: è un momento difficile ma ho grande stima e ammirazione per Iachini, persona di umiltà e di carattere. Ma ho considerazione anche di Montella e visto che questo era un anno di transizione gli avrei dato una chance in più. Se ho avuto contatti con la Fiorentina? Niente, nessun tipo di contatto. Non avrei mai potuto rifiutare la Fiorentina”.

 

Kumbulla, la Fiorentina fa sul serio: sul piatto solo cash, oppure soldi e un giocatore

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Outsider - 7 mesi fa

    Tifo sfegatato per Beppe, ma avrei scelto Cesare per ub semplice motivo. Con una squadra all’altezza, Iachini ha ancora tutto da dimostrare, Prandelli ci ha già portato addirittura in Champions e abbiamo ben figurato. Il vero problema adesso è un altro, manca un dirigente e mi spiego: Rocco è il boss/finanziatore/businessman; Barone il suo uomo di fiducia/controllore/braccio destro ma non abbastanza esperto di calcio; Antognoni è solo di rappresentanza/immagine. Manca un direttore generale che sia un uomo di calcio e che sia il capo di Pradè, con facoltà di rimpiazzarlo senza grandi contraccolpi. Per esempi del passato uno come Allodi o Baretti. In alternativa una figura tipo Macia accanto a Pradè, anche qualcuno come Vitale o Giovanni Galli potrebbe andar bene.
    Togliamo i pieni poteri a Pradè.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 7 mesi fa

      Hai detto benissimo, manca il capo di pradè, gente di calcio. Solo così una società media può fare bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bati - 7 mesi fa

    Caro Cesare, tu saresti stato perfetto ma sono contento che non ti abbiano chiamato perchè questo ambiente avvelenato e improvvisato ti avrebbe bruciato per niente. Se penso a chi hanno preso mi viene male . Fosse stato vivo Oronzo Pugliese avrebbero ripreso lui per la seconda volta. Meglio così. Qui c’è gente che si sta facendo male da sola e che si autoeliminerà presto. Hanno voluto la testa di Montella quando prima dovevano essere altre a cadere. Mi auguro di rivederti su questa panchina ma al momento giusto, quando la società sarà meno improvvisata e con dirigenti mentalmente un pò più lucidi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy