Pradè: “Bravi tutti, usciamo a testa alta”

Pradè: “Bravi tutti, usciamo a testa alta”

Il ds viola a fine gara è contento lo stesso

di Redazione VN

Daniele Pradè in zona mista a Radio Bruno: “Devo fare i complimenti ai ragazzi e al mister, usciamo con la consapevolezza di aver giocato a testa alta contro il Napoli che esprime il miglior calcio in Italia. Abbiamo avuto una grande personalità. Se non avessero fatto subito il 2-1 forse sarebbe cambiato qualcosa, le due squadre si sono equivalse e le giocate di due grandi campioni hanno deciso il risultato. Le due squadre hanno dimostrato di far vedere e giocare un calcio più europeo che italiano per intensità I nostri calciatori hanno combattuto fino ala fine. Bravi”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Franc - 5 anni fa

    Peccato per oggi, ma abbiamo dimostrato che possiamo veramente giocarcela con tutti! Dobbiamo battere la Roma, saremo veramente a cavallo! Per gennaio serve un vero terzino destro! Sono tre anni che tomovic sbaglia tutte le partite importanti! Bernardeschi bravo,!ma certamente non titolare!!!!! Rossi? Mistero
    FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. joseph - 5 anni fa

    Il direttore dice bene. La Fiorentina è uscita a testa alta dallo scontro con il Napoli. Mi resta il rammarico per i due gravissimi errori commessi da Tomovic e Ilicic e l’uscita anticipata di Alonso. E, volendo essere corretti e onesti, dico che la Viola ha giocato in dieci per tutto il primo tempo, perchè Bernardeschi è come se non fosse in campo. Salutate la capolista. Quante soddisfazioni ci darà ancora e se Paulo Sousa troverà il coraggio di far giocare Rossi le squadre che hanno speso fior di milioni per rinforzarsi ci faranno un baffo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy