Pezzella: “Questa squadra ha dato tutto, nel bene e nel male non ci siamo tirati indietro”

Il capitano della Fiorentina German Pezzella ha parlato a fine partita alla Rai

di Redazione VN
Pezzella

German Pezzella ha parlato in zona mista alla Rai dopo la sconfitta contro l’Atalanta:

“Il rigore io non l’ho visto, per me è un po’ dubbio. Secondo me Ceccherini prende la palla, ma l’arbitro mi ha detto che prende anche Gomez. Naturalmente ora non si può tornare indietro, adesso abbiamo 5 partite, che dobbiamo affrontare con la stessa cattiveria di sempre. Quando finirà la stagione si ragionerà a freddo di tutto quello che è successo. Abbiamo cominciato bene, abbiamo segnato e creato altre tre occasioni, poi purtroppo abbiamo sbagliato e siamo calati. Dal pareggio la partita è diventata più difficile per noi, abbiamo provato in contropiede ma è stata difficile. Vogliamo onorare la maglia e rispettare la società nelle ultime 5 partite, provando a vincerle tutte. Abbiamo dato tutto in campo, a volte abbiamo fatto meglio e a volte peggio, ma non ci siamo mai tirati indietro.”

Caricamento sondaggio...
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giac - 2 anni fa

    più che altro nel male, poverini siete scarsi non ma la colpa non è vostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14014713 - 2 anni fa

    La coerenza del capitano evidenzia purtroppo la gravità del problema. Nel complessivo,se la squadra non si è mai tirata indietro e i giocatori hanno dato tutto, significa, che il livello tecnico se non è da serie b poco ci manca.Serve una nuova rifondazione, che con questa dirigenza vedo veramente dura. Per ciò che riguarda la proprietà voglio essere ottimista per l ultima volta,visto che con questa squalificazione è stato toccato il fondo.Penso veramente che la situazione creatasi non porti né lustri,né pubblicità ad una famiglia del calibro dei Della Valle. Credo che debbono muoversi per forza! Che non me ne voglia nessuno. Essere ottimisti non significa perdonare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13899791 - 2 anni fa

    Lo facciamo per Davide… Tutte sciocchezze. Ho visto mezzi morti in campo. Dovevamo approfittare della stanchezza degl’avversari e poi é risultato che quelli piú stanchi eravamo noi, seppur avendo avuto due giorni in piú per riposare. Che amarezza. Che schifo. Ho sempre portato in alto il nome della Fiorentina e ho sempre desiderato che fosse valorizzata tanto quanto la bellezza della città, ma non é mai stato cosí. Della partita di stasera ne salverei 3,forse nemmeno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. danugo_223 - 2 anni fa

    squadra farcita di scarsi individui, troppi, e la classifica parla chiaro. Tu sembrava non lo fossi ma dopo queste ultime 14 -15 partite, DOVE HAI FATTO SOLO CAPPELLATE, purtroppo ci dobbiamo ricredere… Della Valle Diego il vero grande colpevole del Flop di questa società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gasgas - 2 anni fa

    Ma certo, sempre riconosciuto. Siete semplicemente tecnicamente mediocri. Mi dispiace prendermela con Lafont, che si vede chiaramente che è un bravissimo ragazzo, ma uno così non può essere presentato a fare il titolare in serie a.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lapo19 - 2 anni fa

    Sono diverse partite che fai più cappelle che interventi buoni. Basta sempre con queste giustificazioni, con questo “noi facciamo il meglio possibile”, sono tre mesi che non si vince, ci hanno ripreso e superato Cagliari, Sassuolo e Parma, siamo 11esimi. Siete penosi. Pensate a correre sul serio, indegni.
    P.S.: nell’intervista rilasciata pochi giorni fa diceva che non sapeva se sarebbe rimasto… se continui così ti porto via io da Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ASTONVINO - 2 anni fa

    Tu corri con le gambe intirizzite Nanni e nn fai mai salire la squadra fra te e Gonzalo Rodriguez ci corre come tra me e pele

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy