news viola

Pedro Pereira, da dipendente viola a intermediario degli affari con la Fiorentina

Una grossa fetta delle commissioni pagate dalla Fiorentina nel 2018 sono finite all'agenzia in cui lavora Pereira

Redazione VN

Da circa dieci giorni la Fiorentina ha pubblicato il bilancio al 31 dicembre 2018 di cui vi abbiamo conto diffusamente (LEGGI QUI). Pippo Russo su calciomercato.com propone un approfondimento sulle commissioni pagate dalla società viola per le intermediazioni sui trasferimenti, circa 7,5 milioni.

Circa il 40% di tale cifra (2,8 milioni) riguarda i trasferimenti di 6 calciatori intermediati da una sola agenzia. I calciatori in questione sono: Ianis Hagi, Dusan Vlahovic, Tofol Montiel, Marko Hanuljak, Georgios Antzoulas e Carlos Sanchez (solo quest'ultimo preso per la prima squadra). La tabella sulle transazioni pubblicata dalla Figc informa che la società d'intermediazione coinvolta in tutte queste operazioni si chiama Primus Sports Consultancy Limited. Si tratta di una società con sede legale in Irlanda, che ha sostituito la vecchia Lian Sports Ireland Limited, che faceva capo a “Fali” Ramadani. L'intermediario al lavoro per conto di Primus Sports del 2018 non risponde al nome di Fali Ramadani ma risulta essere Pereira Pedro, che per l'intera stagione 2015-16 è stato alle dipendenze della Fiorentina con un incarico particolare: responsabile dello scouting per l'estero. (...)

http://redazione.violanews.com/stampa/dalla-zona-champions-alla-mediocrita-la-proprieta-fa-autocritica/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso