Nardella: “Mancato invito per centro sportivo? Non me la sono presa”

Il Sindaco Nardella sdrammatizza e fa un cordiale in bocca al lupo al suo collega Casini

di Redazione VN

“Sono talmente tanti gli impegni del sindaco che non si ha neanche il tempo di dispiacersi. L’ho seguito attraverso i siti. A me interessa non tanto essere presente alle cerimonie ma mi interessa che i progetti vadano avanti. Quindi non me la sono presa, non mi impermalosisco se la società della Fiorentina non mi invita. Quello che conta sono i fatti e che i progetti vadano avanti”. Lo ha detto ai microfoni di ‘Rtv 38’ il sindaco Dario Nardella a chi gli ha chiesto se sia rimasto dispiaciuto del mancato invito da parte della Fiorentina a partecipare alla piantumazione del primo albero all’interno del futuro centro sportivo viola a Bagno a Ripoli (Firenze). “Faccio un grande ‘in bocca al lupo’ al mio collega sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini, perchè il centro sportivo possa procedere-ha aggiunto Nardella-. Del resto voglio ricordare che il ‘Viola Park’ è legato alla realizzazione della tramvia di Bagno a Ripoli e del parcheggio scambiatore che sono infrastrutture necessarie anche per la piena utilizzazione del ‘Viola park’ dal punto di vista numerico”. (Italpress)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lampredotto - 3 settimane fa

    Caro Nardellin…se tu dovessi parcheggiare la macchina per strada dove devi girare mezzora per trovare un posto forse la tranvia non la faresti! Prima fai i parcheggi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy