Mirabelli: “Fiorentina, prendi Bonaventura e aspetta Cutrone!”. E su Commisso…

Mirabelli: “Fiorentina, prendi Bonaventura e aspetta Cutrone!”. E su Commisso…

“Vlahovic? Se fossi io a decidere a Firenze non lo lascerei mai partire”

di Redazione VN

L’ex direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno durante A Pranzo con il Pentasport: “Bonaventura? Mi meraviglia che stia vivendo questo momento da svincolato, è un grande professionista e un grande calciatore. Non a caso Mancini lo ha chiamato in Nazionale. Se la Fiorentina lo prendesse farebbe una cosa incredibile. Il ruolo? Nel 3-5-2 giocherebbe assolutamente da mezzala”.

“Cutrone? È un calciatore che va aspettato. Se gli darei la maglia da titolare fin dall’inizio del campionato? Assolutamente sì. Lui ha bisogno di un gioco di squadra, non sarà bello a vedersi ma sa trovarsi sempre al posto giusto in area di rigore. Lui è un calciatore particolare, sente molto la fiducia che ha intorno e soffre tantissimo quando avverte il fatto che l’ambiente non ha fiducia in lui. Ma è un giocatore importante, che ha voglia… vedrete che negli anni ne sentiremo parlare”.

“Vlahovic? Se fossi a Firenze non lo farei mai partire. Chiesa? È un talento straordinario e un talento del calcio italiano, è normale che possa ambire a qualcosa di importante però secondo me anche Firenze è una piazza importante. Vi dico una cosa: il Presidente Commisso è un calabrese (come lo stesso Mirabelli, ndr), non fa le cose per farle. Investirà e la porterà a traguardi importanti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy