Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

news viola

Marchini: “Piatek o Cabral? Il brasiliano è già il presente e futuro viola”

FLORENCE, ITALY - FEBRUARY 05: Arthur Mendonça Cabral of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and SS Lazio at Stadio Artemio Franchi on February 5, 2022 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le parole del giornalista che non ha dubbi sul ballottaggio: Cabral si è già preso la Fiorentina

Redazione VN

Il giornalista de La Nazione Giampaolo Marchini ha parlato a Radio Bruno del momento viola "E' quasi decisivo, ma dopo rovesci inaspettati la Fiorentina ha dato sempre garanzia di rialzare la testa in modo autoritario, speriamo che la partita di Coppa rispecchi questo trend. Al di là della cessione di Vlahovic, i viola devono ritrovare quelle certezze alla base dei successi ottenuti da tutta la squadra. Il serbo era il finalizzatore, ma inserito in un contesto di squadra che giocava in una determinata maniera. Anche l’Atalanta ha dei problemi, mancherà Zapata e non sta benissimo proprio come noi: dobbiamo sfruttare questa debolezza e ritrovare i nostri giocatori simbolo come Torreira.

LEGGI ANCHE

Nico Gonzalez? È quello che ha dato un rendimento inferiore rispetto alle attese, tra squalifiche e Covid proprio nel momento in cui stava trovando ritmo. Bisogna sfruttare tutto in questo periodo: Italiano deve ritrovare l’equilibrio che ha sempre funzionato, serve pazienza ma di tempo ce n’è poco. Cabral o Piatek con l’Atalanta? Cabral è il centravanti designato per il presente e per il futuro della Fiorentina, l’investimento è stato fatto su di lui. Le situazioni vanno nella direzione del brasiliano, anche se Italiano ci ha abituato alle sorprese. Ma serve trovare una continuità, e far giocare Piatek potrebbe sembrare un controsenso".

 GERMOGLI PH: 17 GENNAIO 2022 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI CAMPIONATO SERIE A TIM 2021/2022 FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO PIATEK
tutte le notizie di